Apri il menu principale
Ordine del Sol Levante
旭日章
Star of the order of the rising sun.jpg
Stella dell'Ordine
Imperial Seal of Japan.svg
Imperatore del Giappone
TipologiaOrdine statale
Statusattivo
CapoNaruhito
IstituzioneTokyo, 10 aprile 1875
Primo capoMeiji imperatore del Giappone
GradiGran Cordone
Stella d'Oro e d'Argento
Raggi in Oro con Nastro da Collo
Raggi in Oro con Rosetta
Raggi d'Oro e d'Argento
Raggi d'Argento
Medaglia di Foglia di Paulonia Verde[1]
Medaglia di Foglia di Paulonia Bianca[1]
Precedenza
Ordine più altoOrdine dei fiori di Paulonia
Ordine più bassoOrdine del Sacro Tesoro
JPN Kyokujitsu-sho blank BAR.svg
Nastro dell'Ordine
L'Ammiraglio Dennis C. Blair nominato membro dell'Ordine del Sol Levante. (2005)

L'Ordine del Sol Levante o Ordine del Sole Nascente (in giapponese: 旭日章, Kyokujitsu shō) è un'onorificenza giapponese fondata nel 1875 dall'Imperatore Meiji del Giappone. L'Ordine fu la prima decorazione nazionale concessa direttamente dal governo giapponese.

Indice

StoriaModifica

Venne creato il 10 aprile 1875 per decreto del Consiglio di Stato.

Il tema del sole nascente simboleggia l'energia e la forza dello stato giapponese, chiamato anche "Terra del Sol levante".

È il terzo ordine cavalleresco giapponese in ordine di prestigio dopo l'Ordine del Crisantemo e l'Ordine dei fiori di Paulonia, anche se è in genere destinato, quasi esclusivamente, alla classe civile comune.

La moderna versione di questa onorificenza viene concessa anche ai non giapponesi a partire dal 1981 (anche se già alcuni stranieri ne furono decorati prima e durante la Seconda Guerra Mondiale); le donne hanno avuto accesso all'Ordine a partire dal 2003 (precedentemente avevano accesso unicamente al corrispettivo femminile, l'Ordine della Corona Preziosa).

Come altri ordini giapponesi, può essere concesso anche postumo.

Il Tenente Giuseppe Vigo di Torre Bairo fu insignito dell'ordine del Sol Levante nel 1900. L’anno di Meiji 43 (nel 1910) l'Imperatore Mutsuhito insignì dell'Ordine (Prima Classe) il Conte Generale Paolo Spingardi, Ministro della Guerra (dal 1909 al 1914).

ClassiModifica

Nel mondo, l'Ordine del Sol Levante, è una delle onorificenze con il maggior numero di classi di benemerenza.

Convenzionalmente l'insegna è accompagnata da un diploma e, in alcune rare occasioni, riporta addirittura la firma dell'Imperatore in persona.

  • Cavaliere di I Classe, Gran cordone
  • Cavaliere di II Classe, Stella d'Oro e d'Argento
  • Cavaliere di III Classe, Raggi in Oro con Nastro
  • Cavaliere di IV Classe, Raggi in Oro con Rosetta
  • Cavaliere di V Classe, Raggi d'Oro e d'Argento
  • Cavaliere di VI Classe, Raggi d'Argento
  • Cavaliere di VII Classe, Medaglia di foglia di Paulonia verde
  • Cavaliere di VIII Classe, Medaglia di foglia di Paulonia bianca

Le ultime due classi sono state abolite dall'Imperatore nel 2003 per semplificare il numero delle onorificenze dell'Ordine stesso.

Nastri
Cavaliere di VIII Classe Cavaliere di VII Classe Cavaliere di VI Classe Cavaliere di V Classe
Cavaliere di IV Classe Cavaliere di III Classe Cavaliere di II Classe Cavaliere di I Classe

InsegneModifica

  • La medaglia dell'ordine consiste in un sole smaltato di rosso da cui partono 32 raggi bianchi contornati di oro o argento a seconda della classe. Viene legata al nastro per mezzo di tre fiori di paulonia con foglie. Per la VII e l'VIII classe, la medaglia consisteva in tre fiori di paulonia con foglie, smaltati per la VII, in semplice argento per l'VIII.
  • La stella dell'ordine è identica alla medaglia, con la differenza che dietro ai raggi del sole si trova una stella a otto braccia tripartite bordate in argento. Viene conferita solo a I e II classe.
  • Il nastro è bianco con una striscia rossa per parte. Viene conferito come gran cordone per la I classe, come nastro da collo per la II e la III classe, come medaglia con rosetta per la IV classe e come medaglia per tutte le altre.

Insigniti di spiccoModifica

I Classe dell'Ordine dei fiori di Paulownia (dal 2003)Modifica

I Classe (prima del 2003)Modifica

II ClasseModifica

III ClasseModifica

IV ClasseModifica

V ClasseModifica

VI ClasseModifica

VIII Classe (abolita nel 2003)Modifica

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Classe abolita nel 2003.
  2. ^ Slam! Wrestling News/Rumours, in Slam! Sports, Canadian Online Explorer, 3 novembre 2017. URL consultato il 3 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 6 novembre 2017).

BibliografiaModifica

  • Peterson, James W., Barry C. Weaver and Michael A. Quigley. (2001). Orders and Medals of Japan and Associated States. San Ramon, California: Orders and Medals Society of America. ISBN 1-890974-09-9
  • Tsuji, Masanobu. (1997). Japan's Greatest Victory, Britain's Worst Defeat, Margaret E. Lake, tr. New York: Da Capo Press. ISBN 1-873376-75-8; ISBN 978-1-873376-75-1 (cloth)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica