Apri il menu principale

Ordine della Gloria (Impero ottomano)

Ordine della Gloria
Nişan-i İftihar
Nişan-ı İftihar of the Ottoman Empire.jpg
Medaglia dell'Ordine
Impero ottomano
Impero Ottomano
TipologiaOrdine cavalleresco statale
Statuscessato
IstituzioneIstanbul, 19 agosto 1831
Primo capoMahmud II
CessazioneIstanbul, 1918
Ultimo capoMehmet VI
GradiCavaliere di I classe
Cavaliere di II classe
Cavaliere di III classe

L'Ordine della Gloria (in ottomano: Nişan-ı İftihar) fu un'onorificenza cavalleresca dell'Impero Ottomano.

L'onorificenza venne fondata dal sultano Mahmud II il 19 agosto 1831. Con la fondazione dell'Ordine di Medjidie che difatti andò a rimpiazzarlo, l'ordine cadde in disuso ma formalmente continuò a rimanere in essere al punto che esemplari se ne sono riscontrati anche durante il regno di Abdulhamid II.

InsegnaModifica

  • La medaglia consisteva in una tughra del sultano ottomano Mahmud II in oro su una medaglia del medesimo materiale, attorniata da una decorazione consistente in un nastro e rami d'alloro in argento e brillanti.
  • La placca era una stella raggiante a punte d'argento e brillanti riprendente la foggia della medaglia;
  • Il nastro era rosso con una striscia verde per parte.

Altri progettiModifica

  Portale Turchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Turchia