Ordine della famiglia reale

L'Ordine della famiglia reale (od Ordine familiare reale) è un ordine conferito a discrezione di un sovrano alle donne membri della famiglia reale. L'ordine è un memento personale più che una decorazione di stato. L'uso degli Ordini familiari è praticata dalle famiglie reali di Danimarca, Norvegia, Regno Unito, Svezia e, dal 2008, anche da quella di Tonga.

DanimarcaModifica

Elenco degli Ordini familiari reali:

  Ordine familiare reale di re Cristiano VII
— 1774-circa 1796
  Ordine familiare reale di re Cristiano X
— 1912-1947
  Ordine familiare reale di re Federico IX
— 1947-1972
  Ordine familiare reale della regina Margherita II
— 14 gennaio 1972 - attuale
 
Insegna di I Classe dell'Ordine Reale di Vittoria e Alberto

NorvegiaModifica

Elenco degli Ordini familiari reali:

  Ordine familiare reale di re Haakon VII
— 1906-1957
  Ordine familiare reale di re Olav V
— 1957-1991
  Ordine familiare reale di re Harald V
— 1991 - attuale
 
Insegna di III Classe dell'Ordine Reale di Vittoria e Alberto

Regno UnitoModifica

Elenco degli Ordini familiari realiModifica

  Ordine familiare reale di re Giorgio IV
— 1811/1821-1830, quiescente
  Ordine reale di Vittoria ed Alberto (VA)
— 1862-1901, quiescente
  Ordine familiare reale di re Edoardo VII
— 1901-1910, quiescente
  Ordine familiare reale di re Giorgio V
— 1911-1936, quiescente
  Ordine familiare reale di re Giorgio VI
— 1937-1952, quiescente
  Ordine familiare reale della regina Elisabetta II
— 1952 - attuale

A questi si possono aggiungere altri due Ordini britannici destinati esclusivamente alle dame:

  Ordine Imperiale della Corona d'India (CI)
— 1878-1947, quiescente
  Reale Croce Rossa (RRC, ARRC)
— 1883 - attuale (esclusivamente femminile fino al 1976)

Storia degli OrdiniModifica

Il primo Ordine della famiglia reale venne creato durante la reggenza di Giorgio IV. Prima del 1820, egli iniziò già una formale distribuzione di questo Ordine negli ambienti della corte londinese. Il suo Ordine appariva come un gioiello da portare e recava in centro ad un ovale diademato il suo ritratto entro una cornice di foglie di quercia e ghiande. Il nastro era di seta bianca. La futura regina Vittoria, all'epoca ancora duchessa di Kent, ottenne tale onorificenza da suo zio.

Dopo Giorgio IV, ad eccezione di Guglielmo IV, tutti gli altri monarchi diedero disposizioni per la creazione di un loro Ordine della famiglia reale.

Una piccola variazione venne realizzata dalla regina Vittoria la quale nel 1862 creò l'Ordine Reale di Vittoria ed Alberto, dedicato a lei ed al marito tanto amato. L'Ordine, pertanto, riportava il cammeo col doppio volto di Vittoria e del principe Alberto.

I conferimenti degli Ordini cessano alla morte del sovrano regnante ma non sono ufficialmente aboliti, divenendo così quiescenti. Il successivo monarca diventa perciò sovrano anche degli Ordini familiari reali precedenti.

Gradi e insegneModifica

Attualmente, l'Ordine della famiglia reale della regina Elisabetta II appare esistente in un'unica classe. Precedentemente, invece, altri Ordini simili furono divisi in più classi, addirittura in quattro classi di benemerenza come quello della regina Vittoria e del principe Alberto.

L'insegna di tutti gli Ordini famigliari inglesi consiste essenzialmente in un ritratto del sovrano regnante incorniciato in un ovale di diamanti sospeso ad un nastro di diverso colore a seconda dell'Ordine (bianco per Giorgio IV, blu con una striscia rossa e una gialla per parte per Edoardo VII, azzurro per Giorgio V, rosa per Giorgio VI e giallo per Elisabetta II).

Modalità di indossare l'OrdineModifica

 
La Regina Elisabetta II mentre indossa gli ordini famigliari di Giorgio V e Giorgio VI in una foto del 2006. Al collo indossa il collare della decorazione brasiliana dell'Ordine della Croce del Sud.

Gli Ordini familiari inglesi vengono portati appuntati alla spalla sinistra nelle occasioni formali serali o assieme ad altre decorazioni. Se nel contempo bisogna indossare una fascia di qualche Ordine che passi proprio dalla spalla sinistra, l'Ordine familiare è appeso sulla fascia. Se si indossano contemporaneamente più Ordini familiari, il più recente è posto solitamente nella parte superiore.

Storicamente il maggior numero di Ordini conferiti alla stessa dama è spettato alla regina Mary di Teck che era contemporaneamente decorata quale dama di ben cinque Ordini reali familiari: di Vittoria ed Alberto, di re Edoardo VII, di re Giorgio V, di re Giorgio VI e della regina Elisabetta II.

Diana, principessa del Galles, invece, fu insignita e indossò sempre e solo quello della regina Elisabetta II.

Da notare come il matrimonio all'interno della famiglia reale non conferisca automaticamente tale onorificenza. Infatti la principessa Diana ricevette l'Ordine, mentre non lo ricevette Sarah Ferguson, duchessa di York.

SveziaModifica

Elenco degli Ordini familiari reali:

  Ordine familiare reale di re Oscar II
— 1872-1907
  Ordine familiare reale di re Gustavo V
— 1907-1950
  Ordine familiare reale di re Gustavo VI Adolfo
— 1950-1973
  Ordine familiare reale di re Carlo XVI Gustavo
— 1973 - attuale

TongaModifica

Elenco degli Ordini familiari reali:

  Ordine familiare reale di re Giorgio Tupou V
— 2008-2012

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica