Oreste Conte

ciclista su strada italiano
Oreste Conte
Oreste Conte.jpg
Oreste Conte in maglia Viscontea nel 1942
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1954
Carriera
Squadre di club
1941Individuale
1942Viscontea
1943S.S. Genova 1913
1944Benotto
1945Benotto
Ricci
1946-1947Benotto
1948-1951Bianchi
1952Bottecchia
Rapier
1953-1954Bottecchia
Nazionale
1948
1950
Italia Italia
 

Oreste Conte (Torreano di Martignacco, 19 luglio 1919Bergamo, 7 ottobre 1956) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista tra il 1941 ed il 1954, vinse tredici tappe al Giro d'Italia.

CarrieraModifica

Corse per la Benotto, la Ricci, la Bianchi, la Rapier e la Bottecchia, distinguendosi come velocista. Le principali vittorie da professionista furono tredici tappe al Giro d'Italia tra il 1946 ed il 1953, la Coppa Bernocchi nel 1944, la Milano-Modena nel 1947 ed una tappa al Giro di Germania nel 1952.

Al Giro d'Italia 1950 vestì per una tappa la maglia rosa.

PalmarèsModifica

Coppa San Geo
Coppa San Geo
  • 1944 (Benotto, una vittoria)
Coppa Bernocchi
  • 1946 (Benotto, tre vittorie)
11ª tappa Giro d'Italia (Firenze > Rovigo)
16ª tappa, 1ª semitappa Giro d'Italia (Trento > Verona)
17ª tappa Giro d'Italia (Mantova > Milano)
  • 1947 (Benotto, tre vittorie)
7ª tappa Giro d'Italia (Perugia > Roma)
11ª tappa Giro d'Italia (Foggia > Pescara)
Milano-Modena
  • 1948 (Bianchi, due vittorie)
12ª tappa Giro d'Italia (Perugia > Firenze)
14ª tappa Giro d'Italia (Bologna > Udine)
  • 1949 (Bianchi, due vittorie)
12ª tappa Giro d'Italia (Bolzano > Modena)
16ª tappa Giro d'Italia (Sanremo > Cuneo)
  • 1950 (Bianchi, due vittorie)
1ª tappa Giro d'Italia (Milano > Salsomaggiore Terme)
18ª tappa Giro d'Italia (Napoli > Roma)
  • 1952 (Bottecchia, due vittorie)
2ª tappa, 1ª semitappa Giro di Germania (Einbeck > Braunschweig)
12ª tappa Giro d'Italia (Bolzano > Bergamo)
  • 1953 (Bottecchia, una vittoria)
13ª tappa Giro d'Italia (Genova > Bordighera)

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1946: 25º
1947: ritirato
1948: ritirato
1949: 61º
1950: 64º
1951: 43º
1952: 61º
1953: 31º
1948: ritirato (2ª tappa)

Classiche monumentoModifica

1943: 39º
1948: 29º
1949: 14º
1950: 3º
1951: 22º
1952: 18º
1953: 42º
1954: 13º
1955: 12º
1941: 22º
1945: 10º
1948: 16º
1949: 29º
1950: 6º
1951: 40º

Competizioni mondialiModifica

Moorslede 1950 - In linea: ritirato

Collegamenti esterniModifica