Organo a bocca

strumento musicale aerofono ad ancia libera
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Organo a bocca (disambigua).

Un organo a bocca è uno strumento aerofono ad ancia libera con una o più camere, dotate di ance libere. Anche se abbraccia molte tradizioni, è suonato nello stesso modo dal musicista mettendo le labbra sopra una camera dello strumento, e soffiando o succhiando aria per creare un suono. Molte delle camere possono essere suonate insieme o individualmente.

Organo a bocca
THOM Chinese Cheng and Japanese Sho.jpg
Uno sheng cinese (a sinistra) e uno shō giapponese (a destra).
Informazioni generali
OrigineEstremo Oriente
InvenzioneII millennio a.C.
Classificazione412.132
Aerofoni liberi
Uso
Musica folk
Musica dell'antichità
Genealogia
 Antecedenti
Flauto di Pan

L'organo a bocca si trova in tutto il mondo ed è conosciuto con molti nomi diversi e visto in molte tradizioni diverse. Le variazioni più notevoli includono l'armonica a bocca e gli strumenti ad ancia libera asiatici costituiti da un certo numero di canne in bambù, di varie lunghezze, fissate in un somiere; questi includono lo sheng, il khèn, il lusheng, lo yu, lo shō e il saenghwang. La melodica, composta da un unico tubo essenzialmente soffiato attraverso una tastiera, è un'altra variazione.

Galleria d'immaginiModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica