Orto botanico di Koishikawa

L'Orto botanico di Koishikawa (小石川植物園 Koishikawa Shokubutsuen?, 40 acri, 16 ettari) è un complesso di orti botanici con arboreto gestito dalla Graduate School of Science dell'Università di Tokyo. Si trovano a 3-7-1 Hakusan, Bunkyō, Tokyo, Giappone e aperti tutti i giorni tranne il lunedì; è prevista una tassa di ammissione.

Fiori di ciliegio in primavera, 2015

I giardini risalgono al 1684, quando il quinto Shogunato Tokugawa, Tsunayoshi, istituì il giardino delle erbe medicinali di Koishikawa. Nel 1877, dopo la Restaurazione Meiji, divennero parte dell'università e luogo di nascita della ricerca botanica giapponese. Oggi le attività di ricerca sono focalizzate sull'evoluzione, sulla sistematica filogenetica e sulla fisiologia delle piante superiori.

Le collezioni dei giardini contengono circa 4.000 specie di piante, tra cui 1.400 specie legnose resistenti, 1.500 specie erbacee resistenti e 1.100 specie tropicali e subtropicali. Notevoli collezioni all'aperto includono camelie, ciliegie, aceri, primule giapponesi, alberi bonsai e piante alpine. Una forza particolare sono le specie selvatiche raccolte da Giappone, Corea, Taiwan e Cina.

I giardini contengono anche un erbario con 1,4 milioni di esemplari e una biblioteca di 20.000 libri e riviste.

Il Koishikawa Yojosho, un antico ospedale giapponese, fu fondato nei giardini delle erbe dall'ottavo shogun Tokugawa Yoshimune nel 1722.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN126692563 · ISNI (EN0000 0000 8730 2482 · LCCN (ENn82094393 · NDL (ENJA00636985 · WorldCat Identities (ENlccn-n82094393
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica