Apri il menu principale

Oscar Fantascienza

collana editoriale di tascabili di narrativa fantascientifica pubblicata da Arnoldo Mondadori Editore dal 1979 al 1994

Oscar Fantascienza è una collana editoriale di tascabili di narrativa fantascientifica pubblicata da Arnoldo Mondadori Editore dal 1979 al 1994. Ha pubblicato principalmente classici della fantascienza, la maggior parte dei quali già editi in precedenza da Mondadori in altre collane, tra cui Urania.

Nata l'8 gennaio 1979 come sotto-collana degli Oscar Mondadori (con i volumi che riportano in costa la dicitura "Fantascienza" e il logo degli Oscar su fondo blu), Oscar Fantascienza è divenuta una collana autonoma a partire dal 1º agosto 1989 con il n.79, cessando le pubblicazioni con il n.120 dell'ottobre 1994.

In precedenza (da ottobre 1973 a ottobre 1978) era già stata pubblicata nella collana Oscar Mondadori una serie di libri di fantascienza, per un totale di 43 volumi (all'interno della numerazione Oscar).[1]

A partire da giugno 2014 la Mondadori ha programmato l'uscita di una serie di romanzi di fantascienza tra gli Oscar, con l'etichetta "I grandi della fantascienza".[2]

Elenco delle usciteModifica

Oscar (1979-1989; doppia numerazione)Modifica

(Il secondo numero si riferisce alla numerazione degli Oscar Mondadori)

1 - 917. Buone notizie dal Vaticano, di Robert Silverberg, traduzione di autori vari; copertina di Karel Thole, 8 gennaio 1979 (antologia personale)
2 - 493. I figli dell'invasione (The Midwich Cuckoos, 1957), di John Wyndham, traduzione di Giorgio Severi; copertina di Karel Thole, 1º gennaio 1979
3 - 929. Incontri programmati (Encounter Program, 1977), di Robert Enstrom, traduzione di Lidia Lax; copertina di Anna Montecroci, 2 gennaio 1979
4 - 941. Il mondo di Logan (Logan's World, 1977), di William Francis Nolan, traduzione di Angela Campana; copertina di Karel Thole, 7 marzo 1979
5 - 955. La casa dalle finestre nere (Way Station, 1963), di Clifford D. Simak, traduzione di Beata Della Frattina; copertina di Anna Montecroci, 9 aprile 1979
6 - 968. L'uomo che comprò la Terra (The Planet Buyer, 1964), di Cordwainer Smith, traduzione di Gabriele Tamburini; copertina di Karel Thole, 11 maggio 1979
7 - 1000. Mille e una Luna, a cura di Paola Francioli e Lia Volpatti, traduzione di Roberta Rambelli; copertina di Graziella Sarno, 6 luglio 1979 (antologia)
8 - 805. Guerre stellari (Star Wars, 1976), di George Lucas, traduzione di Ursula Olmini; copertina su concessione di 20th Century Fox Italy, 1º luglio 1979
9 - 1022. La gemma di Kaiburr (Splinter of the Mind's Eye, 1978), di Alan Dean Foster, traduzione di Ursula Olmini Soergel; copertina di Ralph McQuarry, 27 agosto 1979
10 - 765. Viaggio allucinante (Fantastic Voyage, 1966), di Isaac Asimov, traduzione di Vincenzo Mantovani; copertina di Karel Thole, 1º settembre 1979
11 - 1040. Il mondo finirà venerdì (One in Three-hundred, 1956), di J. T. McIntosh (pseudonimo di James Murdock MacGregor), traduzione di Valentino De Carlo; copertina di Anna Montecroci, 8 ottobre 1979
12 - 1064. Molto dopo mezzanotte e altri 21 racconti. Vol. 1° (Long After Midnight, 1979), di Ray Bradbury, traduzione di Antonangelo Pinna, Vanna Signorini e Manola Stanchi; copertina di Anna Montecroci, 5 novembre 1979 (antologia personale)
13 - 1065. Molto dopo mezzanotte e altri 21 racconti. Vol. 2° (Long After Midnight, 1979), di Ray Bradbury, traduzione di Antonangelo Pinna, Vanna Signorini e Manola Stanchi; copertina di Anna Montecroci, 5 novembre 1979 (antologia personale)
14 - 569. Cronache della galassia (Foundation, 1951), di Isaac Asimov, traduzione di Cesare Scaglia; copertina di Karel Thole, 1º dicembre 1979
15 - 570. Il crollo della galassia centrale (Foundation and Empire, 1952), di Isaac Asimov, traduzione di Cesare Scaglia; copertina di Karel Thole, 1º dicembre 1979
16 - 571. L'altra faccia della spirale (Second Foundation, 1952), di Isaac Asimov, traduzione di Cesare Scaglia; copertina di Karel Thole, 1º dicembre 1979
17 - 1088. Il meglio di Asimov. Volume primo (The Best of Isaac Asimov, 1973), di Isaac Asimov, traduzione di Hilia Brinis; copertina di Karel Thole, 1º dicembre 1979 (antologia personale)
18 - 1089. Il meglio di Asimov. Volume secondo (The Best of Isaac Asimov, 1973), di Isaac Asimov, traduzione di Hilia Brinis; copertina di Karel Thole, 1º dicembre 1979 (antologia personale)
19 - 1094. Capitan Rogers nel 25° secolo (Buck Rogers in the 25th Century, 1978), di Addison E. Steele (pseudonimo di Richard Allen Lupoff), traduzione di Fedora DEI; copertina di Oliviero Berni, 8 febbraio 1980
20 - 181. Cronache marziane (The Martian Chronicles, 1950), di Ray Bradbury, traduzione di Giorgio Monicelli; copertina di Karel Thole, 1º febbraio 1980
21 - 621. Fahrenheit 451 (Fahrenheit 451, 1953), di Ray Bradbury, traduzione di Giorgio Monicelli; copertina di Karel Thole, 1º gennaio 1980
22 - 729. La fuga di Logan (Logan's Run, 1967), di William Francis Nolan e George Clayton Johnson, traduzione di Angela Campana; copertina di Karel Thole, febbraio 1980
23 - 1159. Medusa, di Arthur C. Clarke, traduzione di Alentino De Carlo e Maria Zavattoni; copertina di Anna Montecroci, 10 marzo 1980 (antologia personale)
24 - 1191. Incontri ravvicinati del terzo tipo (Close Encounters of the Third Kind, 1977), di Steven Spielberg, traduzione di Francesco Franconeri; copertina su concessione di Columbia/EMI, 18 aprile 1980
25 - 1217. Missione Aquarius (Aquarius Mission, 1978), di Martin Caidin, traduzione di Maria Teresa Marenco; copertina di Anna Montecroci, 23 giugno 1980
26 - 1226. I mostri all'angolo della strada, di Howard Phillips Lovecraft, a cura di Carlo Fruttero e Franco Lucentini; traduzione di autori vari; copertina di Karel Thole, 6 ottobre 1980
27 - 1247. Oltre Venere (The Outward Urge, 1959), di John Wyndham, traduzione di Stanis La Bruna; copertina di Oliviero Berni, 4 febbraio 1981
28 - 1262. Conan il barbaro (Conan the Swordman, 1978), di L. Sprague de Camp, Lin Carter e Björn Nyberg, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Frank Frazetta, 15 settembre 1980 (antologia)
29 - 1326. Conan il liberatore (Conan the Liberator, 1979), di L. Sprague de Camp e Lin Carter, a cura di Giuseppe Lippi; traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Frank Frazetta, 16 febbraio 1981
30 - 1364. Racconti senza respiro. Volume primo (Beyond Midnight, 1976), di autori vari, a cura di Kirby McCauley; traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Tassinari-Vetta, 5 giugno 1981 (antologia)
31 - 1365. Racconti senza respiro. Volume secondo (Beyond Midnight, 1976), di autori vari, a cura di Kirby McCauley; traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Tassinari-Vetta, 5 giugno 1981 (antologia)
32 - 1433. Al cinema con il mostro. Volume primo (The Ghouls. Book One, 1971), a cura di Peter Haining, traduzione di Gianni Montanari e Guido Zurlino; copertina di John Holmes, 11 novembre 1981 (antologia)
33 - 1434. Al cinema con il mostro. Volume secondo (The Ghouls. Book Two, 1971), a cura di Peter Haining, traduzione di Gianni Montanari e Guido Zurlino; copertina di John Holmes, 11 novembre 1981 (antologia)
35 - 1520. Il gran Dio Pan e altre storie soprannaturali, di Arthur Machen, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Paolo Tassinari e Pierpaolo Vetta, 3 maggio 1982 (antologia personale)
36 - 1559. Solaris (Solaris, 1961), di Stanisław Lem, traduzione di Eva Bolzoni; copertina di Anna Montecroci, 11 agosto 1982
37 - 1570. Shambleau (Shambleau [and Others], 1953), di Catherine Lucille Moore, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Paolo Tassinari e Pierpaolo Vetta, 8 settembre 1982 (antologia personale)
38 - 1630. Conan e la strada dei Re (The Road of Kings, 1979), di Karl Edward Wagner, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina su concessione di 20th Century-Fox Italy, 4 febbraio 1983,
39 - 1639. L'Invincibile (Niezwyciezony, 1964), di Stanisław Lem, traduzione di Renato Prinzhofer; copertina di Karel Thole, 4 marzo 1983
40 - 639. Le correnti dello spazio (The Currents of Space, 1952), di Isaac Asimov, traduzione di Maria Gallone; copertina di Karel Thole, gennaio 1983
41 - 1661. Futuro in trance (Mockingbird, 1980), di Walter Stone Tevis, traduzione di Silvia Stefani; copertina di Karel Thole, 13 maggio 1983
42 - 1688. Dossier "Lomokome" (The "Lomokome" Papers, 1956), di Herman Wouk, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Karel Thole, 1º agosto 1983
43 - 1742. Conan il ribelle (Conan the Rebel, 1980), di Poul Anderson, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Paolo Tassinari e Pierpaolo Vetta, 13 gennaio 1984
44 - 1767. Catastrofi! (Catastrophes!, 1981), di Isaac Asimov, Martin H. Greenberg, Charles G. Waugh e autori vari, a cura di Giuseppe Lippi; copertina di Tassinari-Vetta, 20 giugno 1984
45 - 1775. Shock 1 (Shock!, 1961), di Richard Matheson, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Tassinari-Vetta, 23 luglio 1984
46 - 1776. Shock 2 (Shock 2, 1964), di Richard Matheson, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Tassinari-Vetta, 23 luglio 1984
47 - 1777. Shock 3 (Shock 3, 1966), di Richard Matheson, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Tassinari-Vetta, 23 luglio 1984
48 - 1778. Shock 4 (Shock 4, 1970), di Richard Matheson, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Tassinari-Vetta, 23 luglio 1984
49 - 1789. 34 racconti, di Ray Bradbury, traduzione di Laura Grimaldi; copertina di Karel Thole, 7 novembre 1984 (antologia personale)
50 - 1837. Conan e il Dio-ragno (Conan and the Spider God, 1980), di L. Sprague de Camp, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Atelier Energia, 7 giugno 1985
51 - 1848. L'orlo della Fondazione (Foundation's Edge, 1982), di Isaac Asimov, traduzione di Laura Serra; copertina di Giuseppe Festino, 4 novembre 1985
52 - 1876. Abissi d'acciaio (The Caves of Steel, 1953, 1954), di Isaac Asimov, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Tassinari-Vetta, 24 gennaio 1986
53 - 1896. La Legione dello spazio (The Legion of Space, 1934), di Jack Williamson, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Atelier Energia, 25 giugno 1986
54 - 1897. Quelli della cometa (The Cometeers, 1936, 1950), di Jack Williamson, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Atelier Energia, 25 giugno 1986
55 - 1898. L'enigma del Basilisco (One Against the Legion, 1939), di Jack Williamson, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Atelier Energia, 25 giugno 1986
56 - 1903. Il sole nudo (The Naked Sun, 1956), di Isaac Asimov, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Atelier Energia, 21 luglio 1986
57 - 1916 - F1. I robot dell'alba (The Robots of Dawn, 1983), di Isaac Asimov, traduzione di Delio Zinoni; copertina di Anna Montecroci, 15 ottobre 1986
58 - 1934 - F2. La regina della Legione (The Queen of the Legion, 1983), di Jack Williamson, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Anna Montecroci, 28 gennaio 1987
59 - 1939 - F3. Spazio, tempo e mistero (The Book of Fritz Leiber, 1974), di Fritz Leiber, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Atelier Energia, 10 marzo 1987 (antologia personale)
60 - 1944 - F4. La fine dell'eternità (The End of Eternity, 1955), di Isaac Asimov, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Atelier Energia, 25 marzo 1987
61 - 1957 - F5. Asimov Story (The Early Asimov, 1972), di Isaac Asimov, traduzione di Beata Della Frattina e Hilja Brinis; copertina di Atélier Energia, 27 maggio 1987
62 - 1976 - F6. La storia futura (The Past Through Tomorrow - Book One, 1977), di Robert A. Heinlein, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Anna Montecroci, 28 settembre 1987
63 - 1986 - F7. Il tiranno dei mondi (The Stars, Like Dust, 1951), di Isaac Asimov, traduzione di Pietro Leoni; copertina di Anna Montecroci, 30 ottobre 1987
64 - 1996. Antologia personale. Volume primo (Nightfall and Other Stories, 1969), di Isaac Asimov, traduzione di Hilja Brinis; copertina di Anna Montecroci, luglio 1987 (antologia personale)
65 - 1997. Testi e note. Volume secondo (Buy Jupiter, 1975), di Isaac Asimov, traduzione di Beata Della Frattina; copertina di Anna Montecroci, luglio 1987 (antologia personale)
66 - 2006 - F8. Lucky Starr, il vagabondo dello spazio (David Starr, Space Ranger, 1952), di Isaac Asimov, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Karel Thole, 11 febbraio 1988
67 - 2011. La storia futura: ancora più lontano (The Past Through Tomorrow - Book Twoe, 1977), di Robert A. Heinlein, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Karel Thole, 26 febbraio 1988
68 - 2022 - F9. Lucky Starr e i pirati degli asteroidi (Lucky Starr and the Pirates of the Asteroids, 1953), di Isaac Asimov, a cura di Giuseppe Lippi; copertina di Karel Thole, 11 aprile 1988
69 - 2038 - F10. I robot e l'Impero (Robots and Empire, 1985), di Isaac Asimov, traduzione di Piero Anselmi; copertina di Karel Thole, 13 giugno 1988. ISBN 88-04-30851-6
70 - 2058 - F11. Progetto Giove (The Lights in the Sky Are Stars, 1953), di Fredric Brown, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Karel Thole, 28 settembre 1988. ISBN 88-04-31505-9
71 - 2070 - F12. Paria dei cieli (Pebble in the Sky, 1950), di Isaac Asimov, traduzione di Giuseppe Lippi; copertina di Karel Thole, 14 novembre 1988. ISBN 88-04-31542-3
72 - 2079. Le vie della fantascienza (The Road to Science Fiction: from Gilgamesh to Wells, 1982), a cura di James E. Gunn, copertina di Karel Thole; , 21 dicembre 1988 (antologia). ISBN 88-04-31566-0
73 - 2087 - F13. Terra bruciata (The Burning World, 1965), di James Graham Ballard, traduzione di Maria Benedetta De Castiglione; copertina di Karel Thole, 11 gennaio 1989. ISBN 88-04-31964-X
74 - 2101 - F14. Lucky Starr e gli oceani di Venere (Lucky Starr and the Ocean of Venus, 1954), di Isaac Asimov, traduzione di Lidia Lax e Diana Georgiacodis; copertina di Karel Thole, 24 maggio 1989. ISBN 88-04-31999-2
75 - 2114 - F15. Ritorno dall'universo (Powrót z gwiazd, 1961), di Stanisław Lem, traduzione di Pier Francesco Paolini; copertina di Karel Thole, 7 aprile 1989. ISBN 88-04-32033-8
77 - 2129 - F16. Antologia del Bicentenario (The Bicentennial Man and Other Stories, 1976), di Isaac Asimov, traduzione di Beata Della Frattina; copertina di Karel Thole, 6 maggio 1989 (antologia personale). ISBN 88-04-32079-6
78 - 2138 - F17. Preludio allo spazio (Prelude to Space, 1951), di Arthur C. Clarke, traduzione di Lidia Lax e Diana Georgiacodis; copertina di Karel Thole, 1º luglio 1989. ISBN 88-04-32099-0
12 - Riedizione. Molto dopo mezzanotte (Long After Midnight, 1979), di Ray Bradbury, traduzione di Antonangelo Pinna, Vanna Signorini e Manola Stanchi; copertina di Anna Montecroci, giugno 1993 (antologia personale)

Oscar Fantascienza (1989-1994)Modifica

79. Foresta di cristallo (The Crystal World, 1966), di James Graham Ballard, traduzione di Jane Dolman; copertina di Karel Thole, 1º agosto 1989 (raccolta ciclo). ISBN 88-04-32571-2
80 - F18. Il meglio di Amazing Stories, di autori vari, a cura di Giuseppe Lippi, copertina su concessione di Tsr Inc., 15 ottobre 1989 (antologia). ISBN 88-04-32610-7
81. Fondazione e Terra (Foundation and Earth, 1986), di Isaac Asimov, traduzione di Piero Anselmi; copertina di Oscar Chichoni, 15 settembre 1989. ISBN 88-04-32634-4
82 - F19. Infinito (Last and First Men, 1930), di Olaf Stapledon, traduzione di Antonio Ghirardelli; copertina di Karel Thole, 1º gennaio 1990. ISBN 88-04-32666-2
83 - 601. Il Dio del 36º piano. Storie del futuro prossimo, di autori vari, a cura di Carlo Fruttero e Franco Lucentini, traduzione di autori vari; copertina di Karel Thole, maggio 1989 (antologia personale). ISBN 88-04-07956-8
84. Memorie di un viaggiatore spaziale (Dzienniki gwiazdowe, 1971), di Stanisław Lem, traduzione di Pier Francesco Poli; copertina di Karel Thole, ottobre 1991 (raccolta ciclo). ISBN 88-04-33105-4
85 - F21. Lucky Starr e il grande sole di Mercurio (Lucky Starr and the big sun of Mercury, 1956), di Isaac Asimov, traduzione di Mariapaola Dettore; copertina di Karel Thole, marzo 1990. ISBN 88-04-33185-2
86. Assurdo universo (What Mad Universe, 1949, 1977), di Fredric Brown, traduzione di Adria Mandrini; copertina di Earl K. BERGCI e Foto Di F. Brown, maggio 1990. ISBN 88-04-33533-5
87. Destinazione cervello (Viaggio allucinante II), (Fantastic voyage II: Destination Brain, 1987), di Isaac Asimov, traduzione di Piero Anselmi; copertina di Oscar Chichoni, giugno 1990. ISBN 88-04-33452-5
88 - F23. L'uomo che cadde sulla Terra (The Man Who Fell to Earth, 1963), di Walter Stone Tevis, traduzione di Ginetta Pignolo; copertina di Karel Thole, luglio 1990. ISBN 88-04-33719-2
89 - F24. La macchina del tempo - L'isola del Dottor MoreauL'uomo invisibile (The Time Machine - The Island of Doctor Moreau - The Invisible Man), di Herbert George Wells, traduzione di Mario Monti; copertina di Karel Thole, settembre 1990 (antologia personale di romanzi). ISBN 88-04-33751-6
90 - F25. Il futuro era già cominciato (Science Fiction by Gaslight, 1968), a cura di Sam Moskowitz, traduzione di Giampaolo Cossato e Alessandro Sandrelli; copertina di Alfred Kubin, ottobre 1990 (antologia). ISBN 88-04-34035-5
91 - F26. Il terrore dalla sesta luna (The Puppet Masters, 1951), di Robert A. Heinlein, traduzione di Piero Anselmi; copertina di Stephen Hickman, novembre 1990. ISBN 88-04-34103-3
92 - F27. La città e le stelle (The City and the Stars, 1956), di Arthur C. Clarke, traduzione di Hilja Brinis; copertina di Karel Thole, gennaio 1991. ISBN 88-04-34291-9
93 - F28. Spazio, tempo e altri misteri (The Second Book of Fritz Leiber, 1975), di Fritz Leiber, traduzione di Fabio Giuseppe Malgaretti; copertina di Mick van Houten, marzo 1991 (antologia personale). ISBN 88-04-34367-2
94. Lucky Starr e le lune di Giove (Lucky Starr and the Moons of Jupiter, 1957), di Isaac Asimov, traduzione di Lidia Lax e Diana Georgiacodis; copertina di Stephen Hickman, maggio 1991. ISBN 88-04-34755-4
95 - F29. Preludio alla Fondazione (Prelude to Foundation, 1988), di Isaac Asimov, traduzione di Piero Anselmi; copertina di Oscar Chichoni, giugno 1991. ISBN 88-04-34798-8
96 - F30. Fantasimov (The Alternate Asimovs, 1953/1980), di Isaac Asimov, traduzione di Gaetano Luigi Staffilano; copertina di Stephen Hickman, luglio 1991 (antologia personale). ISBN 88-04-35023-7
97. L'abisso di Maracot (The Maracot Deep, 1927), di Arthur Conan Doyle, traduzione di Anna Cavazzoni; copertina di Frank Frazetta, novembre 1991. ISBN 88-04-35431-3
98. Dove da qui? Antologia scolastica (Where Do We Go from Here?, 1971), di autori vari, a cura di Isaac Asimov; copertina di David A. Cherry, gennaio 1992 (antologia). ISBN 88-04-35478-X
100. L'uomo disintegrato (The Demolished Man, 1953), di Alfred Bester, traduzione di Marisa Salmi; copertina di Michael van Houten, aprile 1992. ISBN 88-04-35879-3
101. Fanteria dello spazio (Starship Troopers, 1959), di Robert A. Heinlein, traduzione di Hilia Brinis; copertina di Michael van Houten, maggio 1992. ISBN 88-04-35920-X
102. Il disco di fiamma (Solar Lottery, 1960), di Philip Kindred Dick, traduzione di Laura Grimaldi; copertina di Stephen Hickman, giugno 1992. ISBN 88-04-36143-3
103. Lucky Starr e gli anelli di Saturno (Lucky Starr and the rings of Saturn, 1957), di Isaac Asimov, traduzione di Anna Maria Sommariva; copertina di Bruce Pennington, luglio 1992. ISBN 88-04-36150-6
104. Naufragio sul pianeta Tschai (City of the Chasch, 1968), di Jack Vance, traduzione di Beata Della Frattina; copertina di Karel Thole, novembre 1992. ISBN 88-04-36629-X
105. Neanche gli dèi (The Gods Themselves, 1972), di Isaac Asimov, traduzione di Beata Della Frattina; copertina di Marco Patrito, gennaio 1993. ISBN 88-04-36658-3
106. Le insidie del pianeta Tschai (Servants of the Wankh, 1969), di Jack Vance, traduzione di Beata Della Frattina; copertina di Karel Thole, marzo 1993. ISBN 88-04-36815-2
107. La guerra contro gli Chtorr (The War Against the Chtorr: A Matter for Men, 1983), di David Gerrold, traduzione di Claudia Verpelli e Silvia Lalia; copertina di Oscar Chichoni, marzo 1993. ISBN 88-04-36848-9
108. I tesori del pianeta Tschai (The Dirdir, 1969), di Jack Vance, traduzione di Beata Della Frattina; copertina di Karel Thole, aprile 1993. ISBN 88-04-37042-4
109. Azazel (Azazel, 1988), di Isaac Asimov, traduzione di Gianni Montanari; copertina di Marco Patrito, maggio 1993 (raccolta ciclo). ISBN 88-04-37053-X
110. I vampiri (I Am Legend, 1954), di Richard Matheson, traduzione di Valentino De Carlo; copertina di Stephen Hickman, giugno 1993. ISBN 88-04-37375-X
111. Fuga dal pianeta Tschai (The Pnume, 1970), di Jack Vance, traduzione di Beata Della Frattina; copertina di Karel Thole, ottobre 1993. ISBN 88-04-37618-X
112. Le grandi storie della fantascienza. Premi Hugo 1955-1963 (The Hugo Winners, 1994), di autori vari, a cura di Isaac Asimov; traduzione di autori vari; copertina di Marco Patrito, febbraio 1994 (antologia). ISBN 88-04-37632-5
113. 44 microstorie (100 Great Science Fiction Short Short Stories, 1978), di autori vari, a cura di Isaac Asimov, Martin H. Greenberg e Joseph D. Olander; traduzione di Michelangelo Spada; copertina di Marco Patrito, ottobre 1993 (antologia). ISBN 88-04-37648-1
114. Il ritorno degli Chtorr (The War Against the Chtorr Book 2: A Day for Damnation, 1985/1989), di David Gerrold, traduzione di Claudia Verpelli e Silvia Lalia; copertina di Oscar Chichoni, gennaio 1994. ISBN 88-04-37843-3
115. Il fiume della vita (To Your Scattered Bodies Go, 1971), di Philip José Farmer, traduzione di Gabriele Tamburini; copertina di Marco Patrito, aprile 1994 (raccolta ciclo). ISBN 88-04-38200-7
116. Le grandi storie della fantascienza. Premi Hugo 1964-1968 (The Hugo Winners. Vol. II, 1962, 1971), di autori vari, a cura di Isaac Asimov; traduzione di autori vari; copertina di Marco Patrito, aprile 1994 (antologia). ISBN 88-04-38222-8
117. Il giorno della vendetta (The War Against the Chtorr Book 3: A Rage for Revenge, 1990), di David Gerrold, traduzione di Claudia Verpelli e Silvia Lalia; copertina di Oscar Chichoni; copertina di Marco Patrito, giugno 1994. ISBN 88-04-38615-0
118. Le grandi storie della fantascienza. Premi Hugo 1969-1972 (The Hugo Winners. Vol III, 1994), di autori vari, a cura di Isaac Asimov; traduzione di autori vari, giugno 1994 (antologia). ISBN 88-04-38642-8
119. La notte che bruciammo Chrome (Burning Chrome, 1986), di William Gibson, traduzione di Delio Zinoni; copertina di Corrado Parrini, settembre 1994 (antologia personale). ISBN 88-04-39031-X
120. Alle sorgenti del fiume (The Fabulous Riverboat, 1972), di Philip José Farmer, traduzione di Gabriele Tamburini; copertina di Marco Patrito, ottobre 1994. ISBN 88-04-39075-1

NoteModifica

  1. ^ Copia archiviata, su sfquadrant.com. URL consultato il 16 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2013).
  2. ^ Gli Oscar riportano la fantascienza in libreria ∂ Fantascienza.com

BibliografiaModifica

Fonti

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica