Apri il menu principale

Oscar Orefici

giornalista, scrittore e autore televisivo italiano

Oscar Orefici (Roma, 13 luglio 1946Roma, 26 ottobre 2014[1]) è stato un giornalista, scrittore, autore televisivo e cinematografico italiano.

Nel 1978 ha scritto il documentario Formula 1 - La febbre della velocità e nel 1980 ha diretto Pole Position - I guerrieri della Formula 1.

Ha scritto vari libri sull'automobilismo: Storia della formula 1 in collaborazione con Luca Argentieri (1987), Enzo Ferrari, l'ingegnere rampante (1988 - Editore: Editalia), Ferrari. Romanzo di una vita (2007 - Editore: Cairo Publishing)

Negli anni Settanta fu responsabile del settimanale Martedì Sport. In seguito lavorò in Rai, nella Gazzetta dello Sport, in Tele Capodistria, e dal 1991 nel gruppo Mediaset.

Ha lavorato a Sky Sport dalla fondazione di Sky Italia, nel 2003. Opinionista per la Formula 1, per Sky Sport ha anche realizzato numerosi documentari a tema motoristico; nel 2009 è stato il responsabile editoriale per la Formula 1, di cui Sky deteneva i diritti.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN35713781 · ISNI (EN0000 0001 1054 0754 · LCCN (ENn78046402 · WorldCat Identities (ENn78-046402
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie