Osmanlıspor Futbol Kulübü

società polisportiva turca
Osmanlispor
Calcio Football pictogram.svg
Leoparlar (Leopardi)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Viola.svg Viola
Dati societari
Città Ankara
Nazione Turchia Turchia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Turkey.svg TFF
Campionato TFF 1. Lig
Fondazione 1978
Presidente Turchia Sadık Dik
Allenatore Turchia İsmet Taşdemir
Stadio Stadio Osmanlı
(19 626 posti)
Sito web www.bbankarasporkulubu.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Büyükşehir Belediye Ankaraspor (spesso abbreviato in B.B. Ankaraspor), chiamato comunemente Ankaraspor, è una società polisportiva con sede ad Ankara, in Turchia. È noto soprattutto per la sua sezione calcistica, la quale gioca nella TFF 1. Lig, la seconda serie del campionato turco. Dal 29 giugno 2014 la sezione calcistica è chiamata Osmanlıspor Futbol Kulübü.

Ha preso parte alla fase a gironi di UEFA Europa League 2016-2017, dove è riuscita a superare il turno; ai sedicesimi di finale i greci dell'Olympiakos hanno eliminato la squadra turca.

StoriaModifica

La fondazione del club, con il nome di Ankara Belediye Spor Kulübü ("Club sportivo della municipalità di Ankara") risale al 1978. Nel 1984 il club fu ridenominato Ankara Büyükşehir Belediye Spor Kulübü, aggiungendo il termine büyükşehir ("metropolitano"). Nel 1998 il nome fu modificato in Büyükşehir Belediye Ankaraspor Kulübü. La polisportiva, oltre al calcio, comprende sezioni di badminton, pallacanestro, pugilato, pallamano, hockey su ghiaccio, judo, wrestling, tennistavolo.

Nel 2005 fu introdotta la denominazione sociale Ankaraspor Kulübü per la squadra di calcio della polisportiva, mentre la dizione Büyükşehir Belediye Ankaraspor Kulübü continuò ad essere adoperata per le sezioni non calcistiche.

Il 15 settembre 2009, all'inizio della stagione agonistica 2009-2010, il comitato disciplinare del calcio professionistico turco (PFDK) radiò il club dal campionato a causa di presunti legami illeciti con l'Ankaragücü e l'allenatore Safet Sušić divenne l'allenatore della Bosnia ed Erzegovina. Essendosi ritirata, subì la sanzione della sconfitta a tavolino per 3-0 per tutte le gare, retrocedendo così già alla prima giornata. Nella stagione successiva la squadra fu espulsa da ogni campionato della Turchia. Molti suoi giocatori furono integrati nella rosa dell'Ankaragücü.

Il 29 giugno 2014 la sezione calcistica passò a chiamarsi Osmanlıspor Futbol Kulübü, in onore di Osman I, fondatore dell'impero ottomano.

DenominazioniModifica

La squadra ha avuto diversi nomi durante la sua storia:

  • 1978: Ankara Belediyespor
  • 1984: Ankara Büyükşehir Belediyespor
  • 1998: Büyükşehir Belediye Ankaraspor
  • 2005: Ankaraspor Kulübü
  • 2014: Osmanlıspor Futbol Kulübü

Statistiche e recordModifica

Statistiche nelle competizioni UEFAModifica

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa UEFA/UEFA Europa League 1 14 8 3 3 23 12
Coppa Intertoto 1 2 1 0 1 1 4

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1996-1997

Altri piazzamentiModifica

Semifinalista: 2008-2009
Secondo posto: 2014-2015
Terzo posto: 2003-2004

Collegamenti esterniModifica