Apri il menu principale
Osservatorio astronomico di Polino
Codice609
StatoItalia Italia
LocalitàPolino
Coordinate42°34′15.16″N 12°51′11.88″E / 42.570878°N 12.8533°E42.570878; 12.8533Coordinate: 42°34′15.16″N 12°51′11.88″E / 42.570878°N 12.8533°E42.570878; 12.8533
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Osservatorio astronomico di Polino
Osservatorio astronomico di Polino

L'osservatorio astronomico di Polino era un osservatorio astronomico italiano situato presso l'omonimo comune, alle coordinate 42°34′15.16″N 12°51′11.88″E / 42.570878°N 12.8533°E42.570878; 12.8533. Il suo codice MPC era 609 Osservatorio Polino.[1][2]

L'osservatorio è stato attivo tra la fine del XX e l'inizio del XXI secolo.[3][4]

Il Minor Planet Center gli accredita la scoperta dell'asteroide 41206 Sciannameo effettuata il 27 novembre 1999.[5]

NoteModifica

  1. ^ Lista dei codici degli osservatori, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 30 dicembre 2014.
  2. ^ Circolare MPC 31320 del 13 marzo 1998 (PDF), IAU Minor Planet Center. URL consultato il 30 dicembre 2014.
  3. ^ Allegato della Gazzetta Ufficiale del 17 settembre 2005 in cui ne viene riportata l'esistenza.
  4. ^ Sito degli astrofili di Subasio, consultato il 30 dicembre 2014, in cui ne è segnalata la chiusura a tempo indeterminato.
  5. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 30 dicembre 2014.
  Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica