Apri il menu principale

Ostavo Mincarelli

allenatore di calcio e calciatore italiano
Ostavo Mincarelli
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1949 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
19??Campobasso? (?)
1936-1937Giulianova? (?)
1937-1943Pescara48+ (1+)
1945-1948Pescara46 (1)
1948-1949Chieti32 (2)
Carriera da allenatore
19??PescaraGiovanili
1960-1961PescaraDe Martino[1]
1963-1965Pescara[2]
1970-1971ChietiVice
1971Chieti
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ostavo Mincarelli (Pescara, 26 gennaio 1918Pescara, 6 febbraio 1997) è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo difensore.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Inizia la carriera nella stagione 1936-1937 in Prima Divisione al Giulianova[3]; successivamente, dopo una stagione senza presenze in Serie C al Pescara, nella stagione 1938-1939, con il Pescara in Serie C; continua a giocare in terza serie fino al termine della stagione 1940-1941, nella quale ottiene una promozione in Serie B con la maglia del Pescara. Rimane in rosa anche l'anno seguente, nel quale gioca 23 partite in Serie B e nella stagione 1942-1943, nella quale colleziona altre 25 presenze nella serie cadetta, con anche un gol segnato. Nella stagione 1945-1946 è ancora al Pescara, con cui gioca 17 partite e segna una rete in Divisione Nazionale; gioca nella squadra abruzzese anche nel successivo campionato di Serie B, nel quale disputa altre 14 partite, oltre che nella stagione 1947-1948, sempre in seconda serie. Chiude la carriera da calciatore giocando per una stagione in Promozione regionale con il Chieti. Nel corso della sua carriera ha anche giocato nel Campobasso[4].

AllenatoreModifica

Inizia ad allenare nelle giovanili del Pescara[5].

Dopo aver guidato per due anni il Pescara in Serie C (fino al termine della stagione 1964-1965), nella stagione 1970-1971 ha lavorato per mezza stagione come allenatore in seconda del Chieti, per poi subentrare a stagione in corso ad Alberto Eliani sulla panchina della squadra abruzzese.

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Pescara: 1940-1941

NoteModifica

  1. ^ [1]
  2. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Carcano edizioni, 1965, p. 193.
  3. ^ Lista di trasferimento Il Littoriale, 8 settembre 1937, p. 4
  4. ^ La storia di…Campobasso-Chieti Archiviato il 20 aprile 2016 in Internet Archive. Cittadicampobassocalcio.it
  5. ^ Flashback… Claudio Tobia Pescarasport24.it

Collegamenti esterniModifica