Osvaldo Langini

regista e sceneggiatore italiano
Una scena del film Ciao, pais... diretto da Osvaldo Langini

Osvaldo Langini (Varese, 5 marzo 192218 giugno 2016) è stato un regista e sceneggiatore italiano.[1]

BiografiaModifica

Osvaldo Langini, laureato in giurisprudenza, ha studiato al Centro Sperimentale di Cinematografia. Per molti anni ha lavorato come assistente regista in vari paesi europei.

In Italia il suo debutto è stato per Il richiamo del ghiacciaio del 1952. Quattro anni dopo ha diretto il suo secondo ed ultimo film da regista, Ciao, pais....

Ha pubblicato diversi libri sui fiumi e sulle Alpi.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

Caroselli[2]Modifica

  • Gli uomini e la montagna: il bivacco all'aperto (1957)
  • Rinfreschiamoci le idee: il barbiere (1962)
  • Rinfreschiamoci le idee: esame psicotecnico (1962)
  • Rinfreschiamoci le idee: l'impiegato in tribunale (1962)
  • Rinfreschiamoci le idee: a casa del commendatore (1962)
  • Rinfreschiamoci le idee: l'ufficio reclami (1962)
  • Rinfreschiamoci le idee: la direttrice (1962)
  • Rinfreschiamoci le idee: le matite (1962)
  • Rinfreschiamoci le idee: la direttrice malata (1962)
  • Rinfreschiamoci le idee: i giochi di società (1962)
  • Rinfreschiamoci le idee: dal gioielliere (1962)

OpereModifica

  • Laghi prealpini italiani, Istituto geografico militare, 1962
  • RHONE - La vie d'un grand fleuve, Editions Troislangues, Losanna, 1982.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Roberto Poppi: Dizionario del cinema italiano. I Registi. Gremese Editore, Rom 2002, S. 234
  • Roberto Chiti, Roberto Poppi: Dizionario del cinema italiano: Dal 1945 al 1959, Gremese Editore, 1991

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN35829297 · ISNI (EN0000 0000 2290 5020 · LCCN (ENn83131342 · WorldCat Identities (ENn83-131342