Ottava generazione delle console

ottava generazione delle console per videogiochi

L'ottava generazione delle console per videogiochi è iniziata nel 2011 con l'uscita del Nintendo 3DS. Questa generazione è caratterizzata principalmente dalla diffusione di console con architetture simili a quelle usate dai PC, che dovrebbero facilitare le operazioni di porting dei vari giochi da una piattaforma all'altra.

Questa generazione vede inoltre la diffusione di console basate su Android, il cui debutto è cominciato nel 2013 con Ouya, e delle Steam Machine, mini-PC basati su Steam.

Esistono alcuni tablet Android o Windows ai quali si possono collegare delle particolari docking station che li rendono ibridi tra console per videogiochi e tablet, come ad esempio il Wikipad, l'iBen e il Razer Edge Pro.

Nel corso di questa era sono state introdotte varie innovazioni tecnologiche:

  • console che supportano lo standard di risoluzione video 4K: PlayStation 4 Pro (2016), Xbox One X (2017)
  • supporti per la realtà virtuale: PlayStation VR (2016)
  • l'introduzione di una console ibrida tra fissa e portatile, Nintendo Switch (2017), che al momento della sua uscita fu talvolta considerata la prima console di nona generazione[1], per poi essere invece inclusa dalla stampa specializzata nell'ottava.[2][3][4][5]

Questa generazione inoltre vede profondamente cambiato il concetto stesso di generazione di console. Secondo i maggiori produttori infatti non avremo più generazioni ben distinte ogni sette anni circa ma un'evoluzione più frequente delle console, le quali verranno via via potenziate pur restando retrocompatibili con le precedenti, come succede per i PC o per i dispositivi mobili (per esempio le citate PlayStation 4 Pro e Xbox One X)[6][7].

Console casalingheModifica

Con sistema operativo proprietarioModifica

Nome Wii U PlayStation 4 Xbox One
Console  
 
 
 
 
 
Produttore Nintendo Sony Interactive Entertainment Microsoft
Data uscita   30 novembre 2012
  18 novembre 2012
  8 dicembre 2012
  29 novembre 2013
  15 novembre 2013
  22 febbraio 2014
  11 gennaio 2015
  22 novembre 2013
  22 novembre 2013
  4 settembre 2014
  29 settembre 2014
Supporto di memorizzazione Wii U Optical Disc 25 GB (50 GB dual layer) Blu-ray Disc 25 GB (50 GB dual layer)
Blu-ray 6x CAV, DVD 8x CAV
Blu-ray Disc 25 GB (50& GB dual layer)
Processore CPU IBM PowerPC Type 750
3 Cores @ 1.24 GHz
AMD APU Fusion "Jaguar CPU"
8 Cores @ 1.6 GHz x86 64bit
AMD APU Fusion "Jaguar CPU"
8 Cores @ 1.75 GHz x86 64bit
Processore GPU AMD GPGPU Radeon Latte
5 Compute Units (320 shaders) @550 MHz clock
352 GFLOPs
AMD GPGPU Radeon Liverpool
18 Compute Units (1152 shaders) @800 MHz clock
1.86 TFLOPs
AMD GPGPU Radeon Durango
12 Compute Units (768 shaders)
853 MHz 1.31 TFLOPs (2.6 teorici con dual-lane)
RAM 2 GB DDR3 1623 MHz
(1 GB per i giochi)
System Bandwidth @12.8 GB/s
32 MB eDRAM
8 GB GDDR5 5502 MHz
(5.5 GB per i giochi)
System Bandwidth @176.0 GB/s
8 GB DDR3 2153 MHz - 32MB ESRAM
(5 GB per i giochi)
System Bandwidth @68.3 GB/s (ESRAM @109GB/s)
Archiviazione interna Memoria flash interna da 8 o 32 GB, espandibile tramite SD e/o unità hard disk USB (fino a 2 TB) Hard disk interno da 500 GB o 1 TB (sostituibile), espandibile tramite unità hard disk USB 3.0 (a partire da 256 GB, fino a un massimo di 8 TB) Hard disk interno da 500 GB + 8 GB flash eMMC, espandibile tramite unità hard disk USB 3.0 (a partire da 256 GB)
Supporto TV 3D
Sistema operativo Proprietario Proprietario (Orbis OS, basato su FreeBSD 9) 3 sistemi operativi di cui 2 proprietari
  • Xbox OS
  • Windows 10
  • Ulteriore OS che mette in comunicazione i 2 precedenti
Prezzo di lancio 299 € 399 € 399 € (senza Kinect)
499 € (con Kinect)
Unità vendute 13.56 milioni (30 settembre 2018) 110 milioni (13 maggio 2020) 43,14 milioni (1º gennaio 2020)
Controller

Supporta inoltre tutti gli accessori per Wii, utilizzabili sia su giochi Wii (la console è retrocompatibile), sia con giochi Wii U, a discrezione degli sviluppatori:

Restyling/altre versioni PlayStation 4 Slim, PlayStation 4 Pro Xbox One S, Xbox One X

Con AndroidModifica

Nome Ouya GameStick M.O.J.O. Nvidia Shield TV
Console  
 
Produttore Boxer8 PlayJam Mad Catz NVIDIA
Data uscita   25 giugno 2013   15 novembre 2013   dicembre 2013   maggio 2015
Prezzi di lancio $ 99 $ 79,99 $ 199,99 $ 199
Supporto di memorizzazione Assente
Processore CPU ARM Cortex-A9
Quad Core @ 1.7 GHz
Amlogic 8726-MX N.D.
Processore GPU NVIDIA GeForce
520 MHz ULP
dual-core Mali 400 GPU at 400 MHz NVIDIA Tegra 4 T40S 1.8 GHz NVIDIA Tegra X1
RAM 1 GB 1 GB DDR3 2 GB 3 GB
Archiviazione interna 8 GB flash, espandibile tramite drive USB
Online in cloud tramite Google Play Services
8 GB flash, espandibile tramite microSD
Online in cloud tramite Google Play Services
16 GB flash, espandibile tramite microSD
Online in cloud tramite Google Play Services
Versione di Android 4.1 Jelly Bean personalizzato Ouya 4.2 Jelly Bean personalizzato GameStick 4.2 Jelly Bean Versione N.D. Ottimizzato per TV
Market Tegrazone No Si
Altri market Android ufficiali oltre a quello predefinito No Si No
Supporto TV 3D No No (supporta tv 4K Ultra HD ready e Surround 5.1 e 7.1 tramite HDMI)
Controller

Console portatiliModifica

Con sistema operativo proprietarioModifica

Nome Nintendo 3DS PlayStation Vita
Console  
 
 
 
Produttore Nintendo Sony Computer Entertainment
Data di uscita   27 marzo 2011
  25 marzo 2011
  26 febbraio 2011
  31 marzo 2011
  17 dicembre 2011
  22 febbraio 2012
  22 febbraio 2012
Prezzi di lancio ¥25,000
$249.99
£/€ - Scelto dai rivenditori
A$349.95
¥24,980 / 259,90 / $249,99 versione solo WiFi
¥29,980 / 299,00 / $299,99 versione 3G/WiFi
Prezzi correnti ¥15,000 (dall'11 agosto 2011)
$169.99 (dal 12 agosto 2011)
£/€ - Scelto dai rivenditori
A$249.95 (dal 12 agosto 2011)
¥19.980 yen / Scelto dai rivenditori / $199 versione solo WiFi (dal 21 agosto 2013)
¥19.980 yen / 199 / $199 versione 3G/WiFi (dal 21 agosto 2013)
Unità vendute 75.77 milioni (31 marzo 2020) 16.50 milioni (ottobre 2018)
Peso 230 g 279 g Versione 3G/WiFi e 260 g Versione WiFi
Dimensioni Larghezza: 134 mm
Altezza: 21 mm
Profondità: 74 mm
Larghezza: 182 mm
Altezza: 18,6 mm
Profondità: 83,5 mm
Processore CPU 2x ARM11
1xARM946
ARM Cortex TM-A9 (quad core)
  • Frequenza: undercloccato a 1 GHz (max 2 GHz)
Processore GPU DMP PICA200
  • Frequenza: 200 MHz
  • VRAM: 4 MB
  • Capacità: 15,3 milioni di poligoni/sec e 800 milioni di pixel/sec
  • Supporti: Illuminazione pixel, Texture procedurali, anti-aliasing e Riproduzione contenuti 2D/3D allo stesso tempo
  • Profondità di Colore: 24 bit (16,7 milioni)
SGX543MP4+ (128 MB di vram)
Schermo Schermo in alto:
3.53 in (90 mm), Barriera di parallasse (3D) LCD 800×240 px (400 × 240 px per occhio)
Touchscreen:
77 mm, 320 × 240 QVGA
127 mm OLED 960×544 px
Schermo 3D integrato Si No
Restyling Nintendo 3DS XL, Nintendo 2DS, New Nintendo 3DS, New Nintendo 3DS XL, New Nintendo 2DS XL PlayStation Vita 2000, PlayStation TV

Con AndroidModifica

Nome Nvidia Shield Portable
Console  
Produttore NVIDIA
Data uscita   31 luglio 2013
  TBA
Prezzi di lancio $349
Prezzi correnti N.D.
Unità vendute N.D.
Peso 579 g
Dimensioni N.D.
Processore CPU Tegra 4 ARM Cortex-A15 Quad Core @1.9 GHz
Processore GPU GPU a 72 core
Schermo 127 mm Touchscreen LCD HD 1280x720px (294 ppi)
Connessione HDMI alla TV, con supporto a video 1080p HD e 4K
Versione di Android 4.1 Jelly Bean
Market Tegrazone Si
Schermo 3D integrato No

Steam Machine con SteamModifica

N.B: I gamepad sono prodotti da Valve Corporation

Nome Pandora Machine Alienware Alpha
Produttore Pandora Machine Team Alienware
Data uscita   2015   novembre 2015
Supporto di memorizzazione
Processore CPU Genuine Intel x64
  • Modello A: Intel® Core™ i3 Dual-Core processor
  • Modello B: Intel® Core™ i3 Dual-Core processor
  • Modello C: Intel® Core™ i5 Quad-Core processor
  • Modello D: Intel® Core™ i7 Quad-Core processor
Processore GPU AMD 6,5 GHz, 1 GB DDR5, 1,97TFLOPS
  • Modello A: NVIDIA® Geforce® GTX – 2GB GDDR5
  • Modello B: NVIDIA® Geforce® GTX – 2GB GDDR5
  • Modello C: NVIDIA® Geforce® GTX – 2GB GDDR5
  • Modello D: NVIDIA® Geforce® GTX – 2GB GDDR5
RAM 8 GB DDR3 1623 MHz
  • Modello A: 4 GB DDR3L 1600 MHz
  • Modello B: 8 GB Dual Channel DDR3L 1600 MHz
  • Modello C: 8 GB Dual Channel DDR3L 1600 MHz
  • Modello D: 8 GB Dual Channel DDR3L 1600 MHz
Archiviazione interna 500 GB
  • Modello A: 500 GB
  • Modello B: 1 TB
  • Modello C: 1 TB
  • Modello D: 2 TB
Supporto TV 3D Si N.D.
Sistema operativo Pandora OS/Pandora Dashboard basato su Windows con client Steam e Media center XBMC Steam OS
Prezzo di lancio €599,00 Da $479.99
Unità vendute N.D. N.D.
Controller
  • Wireless Gamepad XINPUT standard
  • Wireless Mini Keyboard W//Trackball
  • Supporto per tutti gli accessori di Windows
  • Steam Controller
  • Supporto per tutti gli accessori USB

Console ibrideModifica

Un caso particolare è quello del Nintendo Switch, console ibrida che ha di fatto rimpiazzato il Wii U. Per questo motivo al suo annuncio è stato talvolta considerato la prima console di nona generazione[1], salvo poi essere comunemente incluso nell'ottava[2][3][4][5].

Nome Nintendo Switch
Console   
Produttore Nintendo
Data uscita   3 marzo 2017
Supporto di memorizzazione Scheda di gioco
Processore CPU Tegra: quad core ARM Cortex A57 fino a un massimo di 2 GHz, 2MB L2 cache
Processore GPU Tegra: NVIDIA Maxwell 256 CUDA cores (max 1GHz)
RAM 1600 MHz 4GB LPDDR4 (2+2 GB) Condivisi tra CPU E GPU
Archiviazione interna 32 GB espandibile tramite schede di memoria micro-SD XC (fino a 2 TB)
Supporto TV 3D No
Schermo Touch Screen 6,2" (display IPS a 720p)
Sistema operativo Programmato con FreeBSD
Prezzo di lancio 329€
Unità vendute 79,87 milioni (31 dicembre 2020)
Controller Joy-Con, Nintendo Switch Pro Controller

NoteModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi