Apri il menu principale

Ottaviano Maria Sforza (patriarca)

patriarca cattolico italiano
Ottaviano Maria Sforza
patriarca della Chiesa cattolica
PatriarchNonCardinal PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Lodi
Vescovo di Arezzo
Vescovo di Terracina, Sezze e Priverno
Patriarca titolare di Alessandria
 
Nato1475
Nominato vescovo27 ottobre 1497
Elevato patriarca20 maggio 1541
Deceduto1545
 

Ottaviano Maria Sforza (14751545) è stato un patriarca cattolico italiano.

BiografiaModifica

Figlio naturale di Galeazzo Maria Sforza e Lucia Marliani, giovanissimo venne indirizzato alla carriera ecclesiastica ed a soli 22 anni venne nominato vescovo di Lodi nel 1497 da papa Alessandro VI. Nel 1526 assoldò molti fanti per soccorrere Francesco II Sforza assalito dagli Imperiali. Nel 1540 papa Paolo III lo nominò vescovo di Terracina, Sezze e Priverno.

Ebbe una figlia naturale, Lucrezia, che sposò nel 1515 Francesco Gonzaga, figlio del condottiero Giovanni Gonzaga.[1]

NoteModifica

  1. ^ Giulio Girondi, Il palazzo di Giovanni Gonzaga, Ladispoli, 2013.

BibliografiaModifica

  • Pompeo Litta Biumi, Attendolo Sforza, in Famiglie celebri italiane, vol. 1, Milano, Paolo Emilio Giusti, 1819, SBN IT\ICCU\LO1\1176093.
  • Giulio Girondi, Il palazzo di Giovanni Gonzaga, Ladispoli, 2013, ISBN 978-88-98662-02-9.

Collegamenti esterniModifica