Ovidio Sarra (Sora, 18 febbraio 1923Roma, 10 settembre 1980) è stato un musicista, direttore d'orchestra e compositore italiano.

Biografia

modifica

Diplomato in pianoforte e composizione all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Sarra iniziò la carriera suonando nelle sale da ballo, prima di far parte di numerose orchestre radiofoniche ed eventualmente formarne una propria. A partire dai primi anni cinquanta, collaborò intensivamente con Claudio Villa, componendo alcuni dei suoi primi successi e accompagnandolo nelle esibizioni dal vivo.[1]

È stato autore di numerose colonne sonore.

Presso la Discoteca di Stato sono conservati 43 supporti da lui arrangiati[2].

Ha scritto canzoni per Giorgio Consolini[3], Luciano Tajoli[4], Rosetta Fucci[5], Luciano Rossi e Franco Tortora, spesso usando gli pseudonimi Da Sora e Dasora[6]. Alla SIAE risulta autore di 202 brani musicali[7]. Il suo stile compositivo è stato descritto come "arioso e stornelleggiante".[1]

Colonne sonore

modifica

Compositore

modifica

Direttore d'orchestra

modifica
  1. ^ a b Enzo Giannelli, "Sarra, Ovidio", in Dizionario della canzone italiana, a cura di Gino Castaldo. Curcio Editore, 1990.
  2. ^ Copia archiviata, su internetculturale.it. URL consultato il 6 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2017).
  3. ^ https://www.discogs.com/Giorgio-Consolini-Perdonami-Donna-Bugiarda/release/9092184
  4. ^ https://www.discogs.com/Luciano-Tajoli-Nozze-DArgento-Con-La-Canzone/release/5247272
  5. ^ https://www.discogs.com/Rosetta-Fucci-Cantaroma-67/release/7898642
  6. ^ https://www.discogs.com/artist/2002066-Dasora
  7. ^ Copia archiviata, su operemusicali.siae.it. URL consultato il 6 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 30 dicembre 2011).

Collegamenti esterni

modifica
  • [1]
  • [2]
  • [3][collegamento interrotto]
  • [4]
Controllo di autoritàVIAF (EN2654953 · ISNI (EN0000 0001 1558 3534 · BNE (ESXX1535501 (data) · BNF (FRcb13839069q (data)