Owen Willans Richardson

fisico inglese
Owen Willans Richardson (al centro)
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la fisica 1928

Owen Willans Richardson (Dewsbury, 26 aprile 1879Alton, 15 febbraio 1959) è stato un fisico inglese.

Frequentò i corsi universitari a Cambridge e a Londra. Nel 1911 venne eletto membro dell'American Philosophycal Society e nel 1913 fu fatto fellow della Royal Society.

È noto per le sue ricerche sull'effetto termoionico, scoperto da Thomas Alva Edison, che ha preso il nome attuale di effetto Edison-Richardson. I suoi studi lo portarono a stabilire una legge o formula di Richardson che dà l'intensità della corrente anodica di saturazione di un diodo.

Richardson continuò le indagini sul fenomeno termoionico applicando la meccanica statistica e pose in evidenza la connessione dell'emissione elettronica termica con il fenomeno fotoelettrico. In entrambi i casi gli elettroni periferici per essere emessi devono superare un certo potenziale e il lavoro che deve essere compiuto (lavoro di estrazione) nei due casi è uguale. Richardson giunse così ad un'ulteriore formula che lega l'intensità della corrente termoionica, oltre che alla temperatura assoluta del filo incandescente, anche alla massa e alla carica dell'elettrone.

Per queste sue ricerche fu insignito del Premio Nobel per la Fisica nel 1928.

OpereModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN144995859 · ISNI (EN0000 0001 1456 9888 · LCCN (ENno98002229 · GND (DE142098752 · WorldCat Identities (ENno98-002229