Petro Juchymovyč Šelest

politico sovietico
(Reindirizzamento da Pëtr Šelest)

Petro Juchymovyč Šelest (in ucraino Петро Юхимович Шелест?, in russo Пётр Ефимович Шелест?, Pëtr Efimovič Šelest; Andreevka, 14 febbraio 1908, 1º febbraio del calendario giuliano[1]Mosca, 22 gennaio 1996) è stato un politico sovietico.

Pëtr Efimovič Šelest

Primo Segretario del Partito Comunista dell'Ucraina
Durata mandato23 giugno 1963 –
19 maggio 1972
PredecessoreNikolaj Podgornyj
SuccessoreVladimir Ščerbickij

Deputato del Soviet dell'Unione del Soviet Supremo dell'URSS
LegislaturaV, VI VII, VIII
CircoscrizioneOblast' di Kiev

Dati generali
Partito politicoPartito Comunista dell'Unione Sovietica
FirmaFirma di Pëtr Efimovič Šelest

Biografia modifica

Iscritto al Partito Comunista di tutta l'Unione dal 1928, fece parte del Comitato Centrale del PCUS dal 1961 al 1975 e del Presidium (poi Politburo) dal 1964 al 1973. Dal 1963 al 1972 fu inoltre Primo segretario del Partito in Ucraina.[2]

Onorificenze modifica

— 1958, 1968, 1971

Note modifica

  1. ^ Nelle zone appartenute all'Impero russo il calendario gregoriano venne introdotto il 14 febbraio 1918.
  2. ^ Šelest Pëtr Efimovič.

Bibliografia modifica

  • (RU) Šelest Pëtr Efimovič, su Spravočnik po istorii Kommunističeskoj partii i Sovetskogo Sojuza 1898-1991. URL consultato l'8 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 luglio 2017).

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN118204480 · ISNI (EN0000 0001 0939 127X · LCCN (ENn87866108 · GND (DE122080572 · CONOR.SI (SL155379811 · WorldCat Identities (ENlccn-n87866108