Pëtr Kuz'mič Pachtusov

navigatore, esploratore e cartografo russo
Pëtr Kuz'mič Pachtusov

Pëtr Kuz'mič Pachtusov, in russo: Пётр Кузьмич Пахтусов? (Kronštadt, 1800Arcangelo, 19 novembre 1835), è stato un navigatore, esploratore e cartografo russo, ricordato per aver compiuto il primo studio completo della Novaja Zemlja.

BiografiaModifica

Diplomato all'istituto nautico, è stato promosso guardiamarina nel 1828 e ha partecipato alla spedizione di Fëdor Petrovič Litke. Tra il 1832 e il 1835 ha intrapreso due viaggi esplorativi alla Novaja Zemlja. Ha svernato due volte nelle isole annotando dettagliate osservazioni meteorologiche. Insieme al collega esploratore e cartografo polacco August Cywolka (in russo: Август Карлович Циволька, Avgust Karlovič Civol'ka)[1], Pachtusov ha redatto le prime mappe affidabili delle coste meridionali e orientali della Novaja Zemlja, in particolare di tutta l'isola Južnyj e la costa orientale dell'isola Severnyj. Nel 1886 gli fu eretto un monumento a Kronštadt.

Luoghi a lui dedicatiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN106144648484266137572 · WorldCat Identities (EN106144648484266137572
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie