PSR B1509-58

stella nella costellazione del Compasso

PSR B1509-58 è una pulsar a circa 17,000 anni luce nella costellazione del Compasso scoperta dall'Osservatorio Einstein nel 1982.[1] La sua età è di approssimativamente 1700 anni[2] ed è situata in una nebulosa la cui estensione è di 150 anni luce.[3] La NASA ha descritto la stella come "una stella di neutroni in rapida rotazione che sprigiona la propria energia nello spazio circostante creando strutture complesse e affascinanti, compresa una formazione che ricorda una grossa mano cosmica."[4] La velocità di rotazione è quasi di "7 giri al secondo".

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Seward F. D., Harnden Jr F. R., 1982, ApJ, 256, L45
  2. ^ How Old Is It?, Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics, 3 aprile 2009.
  3. ^ PSR B1509-58: A Young Pulsar Shows its Hand, Harvard, 3 aprile 2009.
  4. ^ NASA photos show giant cosmic hand, CNN, 14 aprile 2009.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica