PZL Kania

elicottero leggero multiruolo Wytwórnia Sprzętu Komunikacyjnego "PZL-Świdnik"
PZL Kania
PZL Kania.jpg
PZL Kania della polizia polacca
Descrizione
Tipoelicottero leggero multiruolo
Equipaggio1 o 2 piloti
CostruttorePolonia Wytwórnia Sprzętu Komunikacyjnego "PZL-Świdnik"
Data primo volo3 giugno 1979
Esemplari19
Sviluppato dalMil Mi-2
Dimensioni e pesi
Lunghezza12,03 m
Altezza3,75 m
Diametro rotore14,56 m
Peso a vuoto2 000 kg
Peso max al decollo3 550 kg
Passeggeri9
Capacitàcarico interno: 1 200 kg, carico esterno: 800 kg
Propulsione
Motoredue turboalberi Allison 250-C20B
Potenza313 kW (420 shp)
Prestazioni
Velocità max116 kt (215 km/h, 134 mph)
Velocità di crociera102 kt (190 km/h, 118 mph)

[1]

voci di elicotteri presenti su Wikipedia

Il PZL Kania (o Kitty Hawk) è un elicottero leggero multiruolo prodotto dall'azienda polacca Wytwórnia Sprzętu Komunikacyjnego "PZL-Świdnik". Il progetto è uno sviluppo del Mil Mi-2.

Kania utilizzato come elisoccorso dalla Repubblica Ceca
Kania della polizia di frontiera polacca

Progettazione e sviluppoModifica

Nel 1964 fu stipulato un accordo tra Polonia e URSS per la produzione, su licenza, del Mil Mi-2, un elicottero leggero multiruolo sovietico, negli stabilimenti della Wytwórnia Sprzętu Komunikacyjnego "PZL-Świdnik"[2].

Nel 1977 l'azienda polacca cominciò a sviluppare una nuova versione significativamente ridisegnata e modificata del Mi-2[3]. La PZL decise di produrre questo velivolo in collaborazione con l'azienda americana Allison, specializzata nella produzione di motori aeronautici, per permettere di costruire un prodotto in grado di essere esportato anche nei paesi occidentali[4]. Le modifiche fatte dalle due aziende riguardano la fusoliera, che è stata ridisegnata, nuovi motori (Rolls-Royce Allison 250-C20B motori turboalbero), ciascuno da 426 hp (313 kW), nuovi componenti per le pale e una nuova avionica occidentale. Il prototipo effettuò il primo volo il 3 giugno 1979. I test condotti dall'inizio degli anni '80 hanno fatto ottenere all'elicottero la certificazione FAR-29, ottenuta nel febbraio 1986.

La produzione iniziò nel 1986. L'elicottero, secondo i piani aziendali, doveva essere una sostituzione del Mi-2, più performante, più economico, più confortevole e soprattutto in grado di essere esportato nei paesi occidentali. Purtroppo l'elicottero non ottenne molta popolarità, in parte a causa dei problemi di certificazione e in parte a causa di una scarsa promozione nei paesi occidentali. Sono stati costruiti solo 19 esemplari, prototipi inclusi, dal 1986 al 2006[5]. Attualmente non è più in produzione[6]. L'utente principale è la polizia di frontiera polacca con 7 velivoli, acquistati non contemporaneamente. La polizia polacca utilizza due di questi elicotteri[5].

VersioniModifica

Standard
  • Posti per l'equipaggio più 9 posti passeggeri, prese d'aria e illuminazione individuale
Executive
  • Posti per l'equipaggio più 5 posti passeggeri, versione con rifiniture di lusso
Cargo
  • Capacità di trasporti esterni come gru volante, capacità di carico in cabina pari a 1200 kg
Medevac / Eliambulanza
  • Equipaggiato con attrezzature e spazi per trasportare un massimo di 4 barelle
Agricolo
  • Capacità di trasportare 1000 kg di prodotti agro (cereali, semi, ecc), capacità di effettuare applicazioni aeree: spruzzo di pesticidi o prodotti chimici.
Spitfire Taurus II / Super Kania
  • Versione americana del Kania, con fusoliera ridisegnata e un nuovo motore, doveva essere costruita su licenza negli Stati Uniti dall'azienda Spitfire.

UtilizzatoriModifica

NoteModifica

  1. ^ Taylor 1988, p.189.
  2. ^ Taylor 1982, p.169.
  3. ^ Miłosz Bogdański: Kania uczy się latać (Kania learns to fly) in: Aeroplan Nr. 5-6(80-81)/2009 (PL) .
  4. ^ Taylor 1982, p.170.
  5. ^ a b c d e f Lista produkcyjna śmigłowców Kania (Kania production list) in: Aeroplan Nr. 5-6(80-81)/2009 (PL) .
  6. ^ Official PZL-Swidnik page (retrieved 11-3-2011).
  7. ^ Miłosz Bogdański: Kania w służbie (Kania in service) in: Aeroplan Nr. 5-6 (80-81)/2009 (PL) .

Altri progettiModifica