Apri il menu principale
Paderno Franciacorta
comune
Paderno Franciacorta – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Brescia-Stemma.png Brescia
Amministrazione
SindacoSilvia Gares (centrosinistra) dal 26/05/2014
Territorio
Coordinate45°35′20″N 10°04′39″E / 45.588889°N 10.0775°E45.588889; 10.0775 (Paderno Franciacorta)Coordinate: 45°35′20″N 10°04′39″E / 45.588889°N 10.0775°E45.588889; 10.0775 (Paderno Franciacorta)
Altitudine182 m s.l.m.
Superficie5,61 km²
Abitanti3 661[1] (31-12-2017)
Densità652,58 ab./km²
Comuni confinantiCastegnato, Passirano, Rodengo-Saiano
Altre informazioni
Cod. postale25050
Prefisso030
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT017130
Cod. catastaleG217
TargaBS
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)
Nome abitantipadernesi
Patronosan Gottardo
Giorno festivo4 maggio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Paderno Franciacorta
Paderno Franciacorta
Paderno Franciacorta – Mappa
Posizione del comune di Paderno Franciacorta nella provincia di Brescia
Sito istituzionale

Paderno Franciacorta (Padèren in dialetto bresciano[2]) è un comune italiano di 3 661 abitanti della provincia di Brescia in Lombardia.

Geografia fisicaModifica

GeografiaModifica

Paderno Franciacorta sorge nell'alta Pianura Padana, e appartiene al territorio della Franciacorta. Il territorio è delimitato a nord dalle Prealpi Bresciane – è pianeggiante a sud ed in collina nella zona centro storico. Con la D.G.R. 11 luglio 2014, n. X/2129, è stato pubblicato l’aggiornamento della classificazione sismica dei Comuni della regione Lombardia. La delibera, che avrebbe dovuto entrare in vigore il 14 ottobre 2014, contiene la nuova classificazione sismica e la nuova cartografia. È funzionale anche al riordino delle disposizioni regionali relative alla vigilanza delle costruzioni in zona sismica e dispone che i Comuni riclassificati aggiornino la componente sismica degli studi geologici di supporto agli strumenti urbanistici. Paderno Franciacorta è in zona 3, ovvero di bassa sismicità.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[3]

 

AmministrazioneModifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1945 1946 Giuseppe Delbono Sindaco
1946 1951 Ferdinando Moniga Sindaco
1951 1953 Paolo Spada Sindaco
1953 1956 Vittorio Faita Sindaco
1956 1965 Enrico Crippa Sindaco
1965 1970 Gianluigi Moniga Sindaco
1970 1976 Giacomo Cavalli Sindaco
1976 1987 Battista Vivenzi DC Sindaco
1987 2004 Alessandro Ghidetti Centro Sindaco
2004 2014 Antonio Vivenzi Centro-sinistra Sindaco [4][5]
2014 Silvia Gares Centro-sinistra Sindaco

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2017.
  2. ^ Toponimi in dialetto bresciano
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Ministero dell'Interno, Elezioni comunali del 12 giugno 2004, su elezionistorico.interno.it. URL consultato l'11 agosto 2012. |}
  5. ^ Ministero dell'Interno, Elezioni comunali del 7 giugno 2009, su elezionistorico.interno.it. URL consultato l'11 agosto 2012.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia