Paid in Full (film 1919)

film del 1919
Paid in Full
Paid in Full (1919) - Ad 1.jpg
Titolo originalePaid in Full
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1919
Durata50 min circa (5 rulli)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaÉmile Chautard
Soggettodal lavoro teatrale di Eugene Walter
SceneggiaturaCharles E. Whittaker, Frank S. Beresford
ProduttoreAdolph Zukor (presentatore)
Casa di produzioneFamous Players-Lasky Corporation
FotografiaJacques Bizeul
Interpreti e personaggi

Paid in Full è un film muto del 1919 diretto da Émile Chautard.

Il soggetto è tratto da un successo teatrale di Eugene Walter che era stato presentato a Broadway il 25 febbraio 1908[1]. La storia era già stata adattata per lo schermo nel 1914 con il film Paid in Full di Augustus E. Thomas. Ne venne fatto un remake sonoro basato su un soggetto scritto da Austin Parker che conservava del dramma di Walter solo l'idea base della storia. Il film del 1931, dal titolo Honor Among Lovers, fu diretto da Dorothy Arzner.

TramaModifica

Joe Brooks, un ragioniere, sottrae ripetutamente del denaro al suo datore di lavoro, il capitano Williams, ricco armatore. Emma, la moglie di Brooks, crede che la larghezza di mezzi di cui dispone improvvisamente il marito sia frutto di un aumento di stipendio e non ha sospetti sulla provenienza di quel denaro. Ma Jimsy Smith, un suo fedele ammiratore, scopre i furti di Brooks. Il ragioniere, allora, induce la moglie a recarsi dall'armatore per convincerlo a cancellare il debito. Jimsy si offre di coprire lui i sedicimila dollari rubati, ma Williams rifiuta la sua proposta. Quando arriva Emma, il capitano le propone di diventare la sua amante. Alla risposta sdegnata della donna, Williams accetta di cancellare comunque il debito consegnandole la ricevuta.

Brooks, quando Emma torna a casa con il documento, crede che la moglie lo abbia tradito. Lei gli annuncia che lo sta per lasciare, non potendo più vivergli accanto. L'uomo allora tenta di uccidere la moglie, strangolandola. Il provvidenziale arrivo di Jimsy impedisce l'omicidio. Emma se ne va via con lui. Appena usciti dalla stanza, i due sentono un colpo di pistola: Brooks si è tolto la vita.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Famous Players-Lasky Corporation.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Famous Players-Lasky Corporation e dalla Paramount Pictures, il film - presentato da Adolph Zukor - uscì nelle sale cinematografiche USA il 23 febbraio 1919.

La pellicola è andata presumibilmente perduta[2].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press, 1988 ISBN 0-520-06301-5

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema