Palazzo dello Sport di Parigi-Bercy

impianto sportivo coperto francese
(Reindirizzamento da Palais omnisports de Paris-Bercy)
Palais Omnisport de Paris-Bercy
AccorHotels Arena
AccorHotels Arena @ Bercy @ Paris (27157316713).jpg
Informazioni
StatoFrancia Francia
Ubicazione8 bd. de Bercy, F-75012 Paris
Inizio lavori1984
Inaugurazione3 febbraio 1984
StrutturaArena coperta a pianta piramidale
CoperturaPresente
Pista d’atleticaPresente
Ristrutturazione2014-15
ProprietarioVille de Paris
ProgettoAndrault&Parat
Jean Prouvé
Aydin Guvan
CostruttoreEiffage
Uso e beneficiari
TennisParis Masters
Capienza
Posti a sedere19 400
Mappa di localizzazione

Coordinate: 48°50′19.15″N 2°22′42.6″E / 48.838653°N 2.3785°E48.838653; 2.3785

Il Palazzo dello Sport di Parigi-Bercy (in francese: Palais Omnisport de Paris-Bercy, “Palazzo multisportivo di Parigi-Bercy”) è un impianto sportivo coperto polifunzionale francese che si trova nel quartiere parigino di Bercy, nel territorio amministrativo del dodicesimo arrondissement.

Dal 2016, per ragioni commerciali, è noto anche con il nome di AccorHotels Arena a seguito di accordo di naming con la catena alberghiera Accor.

StoriaModifica

Inaugurato nel 1984, progettato da un team di architetti composto da Andrault&Parat, Jean Prouvé e Aydin Guvan, e realizzato dal gruppo Eiffage, è l'impianto dove si disputa il Masters 1000 di Parigi-Bercy, ma in cui trovano spazio anche gare di basket, concerti, incontri di pugilato ed altro. La capacità massima varia da 7.000 a 20300 persone a seconda dell'evento previsto.

Il palazzetto, tra gli altri, ha ospitato anche i Campionati europei di ginnastica artistica nel 2000, le Final Four di basket nel 1991, 1996 e nel 2010 e i Campionati europei maschili di pallacanestro del 1999.

Il 14 giugno 2007, ha ospitato il concerto tenuto dal duo elettronico francese Daft Punk. Il duo ha poi tratto dalle registrazioni tenutesi al Bercy, il loro secondo album dal vivo, Alive 2007 uscito nell'ottobre dello stesso anno.

Nel 1999 ha ospitato la finale del Campionato Europeo di Basket, vinta dall'Italia sulla Spagna.

Nel 2011 ha ospitato i campionati europei di atletica leggera indoor.

Dal 3 marzo 2014, la struttura è stata chiusa, sino ad ottobre 2015 per permettere l'ampliamento e la ristrutturazione parziale, con un breve periodo di riapertura tra ottobre e novembre 2014.[1]

Il 24 gennaio 2020, si è tenuto il match dell'NBA Europe Game tra Milwaukee Bucks e Charlotte Hornets, fortemente voluto dal patron degli Hornets, Michael Jordan.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN126565734 · BNF (FRcb12441906r (data) · WorldCat Identities (ENviaf-126565734