Apri il menu principale

Palasport Giacomo Del Mauro

Palasport Giacomo Del Mauro
PalaDelMauro
OlimpiaMIScandoneAV-FinalEight2010.jpg
Informazioni
StatoItalia Italia
UbicazioneContrada Zoccolari, Avellino
Inaugurazione1987
StrutturaPalazzetto dello sport
Coperturatotale
Ristrutturazione2008, 2019[1]
Mat. del terrenoParquet
ProprietarioComune di Avellino Avellino-Stemma.png
GestoreSocietà Sportiva Felice Scandone
ProgettoOrazio De Cola, Vincenzo Genovese
Uso e beneficiari
PallacanestroScandone Avellino
Capienza
Posti a sedere5195
Mappa di localizzazione

Coordinate: 40°55′32.93″N 14°47′21.36″E / 40.925814°N 14.789267°E40.925814; 14.789267

Il palasport Giacomo Del Mauro (conosciuto anche come PalaDelMauro) è il palazzetto dello sport di Avellino, sede casalinga della formazione locale di basket.

ImpiantoModifica

Dopo i lavori di ampliamento, resi necessari per consentire alla Scandone Avellino di disputare l'Eurolega, ha ora una capienza di 5 195 posti[2] e comprende questi settori:

  • tribune vip
  • tribuna Montevergine
    • Montevergine centrale
    • Montevergine superiore
  • tribuna Terminio
    • Terminio centrale
    • Terminio superiore
  • distinti
    • distinti nord (est/ovest)
    • distinti sud (est/ovest)
  • curva sud
  • curva nord
 
Vista della tribuna Terminio

È intitolato a Giacomo Del Mauro, brillante quanto sfortunato atleta irpino, vicecampione nazionale di ginnastica artistica ai Giochi della Gioventù, giocatore di pallamano quindi allenatore, dopo il drammatico incidente che lo costrinse giovanissimo sulla sedia a rotelle per il resto della vita che si concluse all'età di soli 27 anni.

Considerate le condizioni imposte dalla federazione organizzatrice dell'Eurolega in merito alla capienza degli impianti utilizzati, si è reso necessario procedere all'ampliamento con il quale sono stati aggiunti i settori dei cosiddetti "distinti".

InaugurazioneModifica

La prima partita nel nuovo impianto è stata disputata domenica 19 ottobre 2008, in occasione dell'esordio casalingo dell'Air Avellino nel campionato di serie A 2008/2009 contro la Sebastiani Rieti, vinta dai padroni di casa per 92-80. La prima partita in campo europeo, invece, è stata disputata il 23 ottobre 2008, terminata con la sconfitta per 69-83 della formazione locale in favore dell'Olympiakos.

Principali eventi ospitatiModifica

Gli eventi più importanti ospitati dal palasport sono stati le partite della nazionale italiana di basket e di pallavolo (World League 2007, Italia-USA), oltre che la finale di pallacanestro maschile della XXX Universiade, la Serie A di basket maschile (dal 2000 ad oggi), la Serie A2 di volley maschile (Pallavolo Avellino nella stagione 2007-2008 e Pallavolo Atripalda dal 2011 al 2013), la Serie A2 di basket femminile, la Serie A di pallamano femminile (2005). Nella stagione 2008-09 ha ospitato inoltre le partite dell'Eurolega di basket. Il 30 ottobre 2009 l'assemblea di Lega Basket, riunitasi a Bologna, decise di assegnare ad Avellino l'organizzazione delle Final Eight 2010 in programma al PalaDelMauro dal 18 al 21 febbraio 2010[3]. Le settimane seguenti alla delibera furono caratterizzate da numerose ipotesi di modifica della sede ospitante a causa di alcune divergenze tra un limitato numero di club e la Lega Basket.[4]. Il 25 gennaio 2010 Avellino venne scelta ufficialmente come sede ospitante la Coppa Italia[5]. Ha, inoltre, ospitato nel maggio 1989 e nell'aprile 2014 il tour italiano degli Harlem Globetrotters[6]. Altri eventi continentali disputati sono la Basketball Champions League, durante le stagioni 2016-2017, 2017-2018 e 2018-2019, e la FIBA Europe Cup nella stagione 2017-2018, edizione nella quale ha ospitato anche la finale di andata continentale.

 
Premiazione della pallacanestro alla XXX Universiade

Nel 2019 ha ospitato alcuni incontri di pallacanestro maschile (incluso la finale) e femminile della XXX Universiade[7]. Per tale manifestazione, l'impianto è stato ogggetto di lavori di ristrutturazione[1].

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Universiadi 2019 – Paladelmauro: Proseguono i lavori, tagliato dal progetto il maxi schermo centrale, su sportavellino.it (archiviato il 16 luglio 2019).
  2. ^ Scheda su Felice Scandone Basket Avellino, Lega Basket. URL consultato il 31 gennaio 2010.
  3. ^ Ad Avellino la Coppa Italia Final Eight 2010, Lega Basket. URL consultato il 30 novembre 2009.
  4. ^ Final Eight, salta Avellino?, basketcentral.it (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2009).
  5. ^ La Final Eight 2010 si disputera' ad Avellno: ecco gli accoppiamenti, Lega Basket. URL consultato il 25 gennaio 2010.
  6. ^ Ad Avellino l'unica tappa campana degli Harlem Globetrotter ad aprile, ilmattino.it.
  7. ^ Sedi delle competizioni, universiade2019napoli.it. URL consultato il 16 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2019).

Voci correlateModifica