Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Palazzo Beltrami (disambigua).
Palazzo Beltrami
1902 - Milano - Piazza Scala, Palazzo Beltrami (1927) - Foto Giovanni Dall'Orto - 25-Sept-2007.jpg
Palazzo Beltrami
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
Indirizzopiazza della Scala
Coordinate45°27′59.75″N 9°11′22.31″E / 45.466597°N 9.189531°E45.466597; 9.189531Coordinate: 45°27′59.75″N 9°11′22.31″E / 45.466597°N 9.189531°E45.466597; 9.189531
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1918-1927
UsoSede della ragioneria comunale
Realizzazione
ArchitettoLuca Beltrami
ProprietarioComune di Milano

Palazzo Beltrami è un palazzo storico di Milano situato in piazza della Scala e sede della ragioneria comunale.

Storia e architetturaModifica

Il palazzo venne realizzato fra il 1918 e il 1927[1] sul posto della Casa Brambilla, chiamata anche "Casa rossa" per le sue decorazioni in terra cotta. Sia le demolizioni, sia il progetto furono realizzati dall'architetto Luca Beltrami.

Il palazzo in stile eclettico, è diviso in tre ordini su quattro piani. Il primo piano è formato da un bugnato rustico; il secondo ordine comprende il piano nobile, scandito da finestroni con timpani curvilinei ed è centrato sulla balconata; l'ultimo piano si conclude con delle sculture di volti su un fregio di tema eclettico. Definito dalla critica come "estremamente proporzionato", è uno dei primi palazzi moderni della città.

NoteModifica

  1. ^ Maurizio Grandi, Attilio Pracchi, Milano. Guida all'architettura moderna, Zanichelli, 1980 - p. 106

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica