Apri il menu principale
Palazzo Caracciolo di Forino
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCampania Campania
LocalitàNapoli
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXVII secolo
Usoresidenziale

Il palazzo Caracciolo di Forino è un palazzo monumentale di Napoli, ubicato in via Pontenuovo 21, a pochi passi da via Foria.

Fu eretto nel XVII secolo dalla famiglia Caracciolo del ramo dei principi di Forino, che aveva i propri suoli in quel punto della città, vicino alle mura aragonesi. Dal suo nome deriva il toponimo Foria.

L'edificio è stato restaurato nel 1768[1], come è possibile riscontrare nella sua architettura esterna.

Di monumentale sono rimasti il portale con timpano e stemma, l'androne che ripresenta lo stemma di famiglia dipinto sulla volta e il cortile.

Alla sinistra si apre la cappella dell'Addolorata a Pontenuovo, costruita nel XVIII secolo e che presenta anch'essa sull'ingresso lo stemma dei Caracciolo.

NoteModifica

  1. ^ Francesco Ceva Grimaldi, Della città di Napoli dal tempo della sua fondazione sino al presente, 1857

BibliografiaModifica

  • Italo Ferraro, Napoli: atlante della città storica. Volume 6, Oikos, 2008

Voci correlateModifica