Apri il menu principale
Palazzo Cavalli
Palazzo Cavalli.jpg
Palazzo Cavalli
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneVeneto
LocalitàVenezia
Indirizzosestiere di San Marco
Coordinate45°26′11.57″N 12°20′00.69″E / 45.436546°N 12.333524°E45.436546; 12.333524Coordinate: 45°26′11.57″N 12°20′00.69″E / 45.436546°N 12.333524°E45.436546; 12.333524
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXVI secolo
Usosede dell'Istituzione Centro Maree

Palazzo Cavalli o Palazzo Corner Martinengo è un edificio di Venezia, ubicato nel sestiere di San Marco e affacciato sul Canal Grande.

StoriaModifica

Edificato nel XVI secolo e rimaneggiato nei secoli successivi, Palazzo Cavalli è noto per aver ospitato, nel XIX secolo, lo scrittore James Fenimore Cooper.

Trasformato inizialmente in albergo, è attuale sede del Centro Previsioni e Segnalazioni Maree del comune di Venezia.

ArchitetturaModifica

La facciata, classicamente cinquecentesca, è alta tre piani.

Il piano terra ha due portali su una piccola fondamenta che dà sul canale.

I due piani nobili, sporgenti rispetto al pian terreno, sono abbelliti da due quadrifore a tutto sesto con balaustrine, affiancate da tre monofore per lato con parapetti.

Un piccolo attico con terrazza, risalente a un'epoca più recente, si trova sulla parte centrale della sommità dell'edificio, sopra la sottile cornice dentellata che percorre il sottotetto.

Sul lato che dà sulla calle, il palazzo conserva un antico liagò ligneo, classica loggetta terrazzata, tipica delle architetture nobili veneziane, di cui sopravvivono pochi esempi.

Centro Previsioni e Segnalazioni MareeModifica

All'inizio degli anni 1970, il Comune di Venezia istituì il primo servizio di osservazione delle maree, per segnalare, con una sirena posta sul campanile di San Marco, l'avvicinarsi di gravi eventi causati dall'acqua alta. Nel 1980, a seguito dell'inondazione del 1979, fu istituito il nuovo servizio del Centro Previsioni e Segnalazioni Maree, con il compito di garantire alla cittadinanza la massima informazione sulla marea ed un efficace e tempestivo servizio di allarme, in caso di acqua alta eccezionale. Per assolvere tali compiti il Centro si è progressivamente arricchito di sistemi sempre più perfezionati, raggiungendo un notevole livello di prestazione nel monitoraggio, nella previsione e nell'informazione.[1]

NoteModifica

  1. ^ Il Centro Maree, su Comune di Venezia.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Palazzo Cavalli, su Centro Previsioni e Segnalazioni Maree, Comune di Venezia.