Il Palazzo Klov[1][2] (in ucraino Кловський палац?) è un edificio situato a Kiev, che ospita dal 2005 la sede della Corte Suprema dell'Ucraina.[3] L'edificio prende il nome da Klov, uno storico quartiere di Kiev facente parte del distretto di Pečersk.

Palazzo Klov
Facciata del palazzo
Localizzazione
StatoBandiera dell'Ucraina Ucraina
LocalitàKiev
Coordinate50°26′31.7″N 30°31′57.5″E
Informazioni generali
Condizioniin uso
Stilebarocco ucraino
Realizzazione
ArchitettoGottfried Schädel

Il palazzo, costruito in stile barocco tra il 1752 e il 1756[3], venne distrutto da un incendio nel 1858; in seguito fu ricostruito con l'aggiunta di un secondo piano e di altre strutture laterali.[4] Il palazzo venne parzialmente distrutto una seconda volta a causa di un incendio scoppiato durante la rivoluzione russa. Negli anni '70 del '900, venne sottoposto ad un profondo restauro.

  1. ^ (EN) I͡Uriĭ Fedosi͡uk, Hippocrene Insiders' Guide to Moscow, Leningrad, and Kiev, Hippocrene Books, 1989, ISBN 978-0-87052-805-7. URL consultato il 13 marzo 2022.
  2. ^ (EN) A Short History of the Ukraine, Nauk. dumka, 1986. URL consultato il 13 marzo 2022.
  3. ^ a b Кловський палац - Жіноче духовне училище -- Сайт історії Києва, su web.archive.org, 19 luglio 2011. URL consultato il 13 marzo 2022 (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2011).
  4. ^ Памятники градостроительства и архитектуры Украинской ССР., su ua.vlasenko.net. URL consultato il 13 marzo 2022.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica