Palazzo e museo Manial

edificio e museo de Il Cairo
Palazzo Manial
GD-EG-Caire-AlManyal020.JPG
Palazzo Manial
Localizzazione
StatoEgitto Egitto
LocalitàIl Cairo
Coordinate30°01′38.92″N 31°13′48.88″E / 30.027479°N 31.230244°E30.027479; 31.230244Coordinate: 30°01′38.92″N 31°13′48.88″E / 30.027479°N 31.230244°E30.027479; 31.230244
Informazioni generali
Condizionimuseo
Costruzione1899-1929
Stilecomposito
Realizzazione
CommittenteMohammed Ali Tewfik

Il Palazzo Manial è un antico palazzo dell'epoca della Dinastia alawita situato sull'Isola di Roda sul Nilo. Si trova nella zona della Sharia Al-Saray, nel distretto di El-Manial, nel sud de Il Cairo, in Egitto. Il palazzo e la tenuta sono stati conservati in quanto il Consiglio supremo delle antichità ha diretto il museo e la tenuta della casa storica, riflettendo l'ambientazione e lo stile di vita del principe reale ed erede egiziano della fine del XIX e dell'inizio del XX secolo. Il complesso della residenza, composto da cinque edifici separati e dallo stile caratteristico, è circondato da giardini persiani all'interno di un ampio parco di proprietà con giardini all'inglese, lungo un piccolo ramo del Nilo.

StoriaModifica

Il Palazzo Manial fu costruito dal principe Mohammed Ali Tewfik[1] (1875-1955), zio del re Farouk, tra il 1899 e il 1929. Lo fece progettare in uno stile che integrava l'Art Nouveau e il Rococò[2] con molti stili di architettura islamica tradizionale tra cui ottomano, moresco, persiano, creando combinazioni ispirate nel design spaziale, decorazioni architettoniche e interne e materiali sontuosi. Ospitava le sue vaste collezioni di arte, mobili, abbigliamento, argento, oggetti d'arte e manoscritti medievali[3]. Le piastrelle di ceramica dell'ingresso e della moschea sono state create dal ceramista armeno David Ohannessian, originario di Kutahya.

MuseoModifica

Il palazzo, gli arredi e le collezioni del principe furono donati al Consiglio supremo delle antichità egiziane nel 1955. Il Palazzo e la tenuta Manial sono un museo pubblico di arte e storia, con giardini storici e parco naturale boscoso. C'è anche l'Hunting Lodge Museum, che apparteneva al defunto re Farouk.

Palazzo del Principe Muhammad Ali (Palazzo Manial)Modifica

NoteModifica

  1. ^ Manial Palace, su www.sca-egypt.org. URL consultato il 14 marzo 2018.
  2. ^ Manial Palace, su www.sca-egypt.org. URL consultato il 14 marzo 2018.
  3. ^ (EN) Lonely Planet, Manial Palace in Cairo, Egypt, in Lonely Planet. URL consultato il 14 marzo 2018.

Voci correlateModifica

 
Museo Manial, la collezione di farfalle vintage del principe

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN8105156619133128780006