Paleoicnologia

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Paleontologia.

La paleoicnologia è una disciplina che si occupa dello studio di tracce fossili. Nonostante la frequente confusione con la paleoecologia e la sedimentologia in realtà questa è una branca autonoma e molto importante per quel che riguarda la paleontologia, questa disciplina studia in particolar modo gli icnofossili e rimanenze di materia biologica. Molti di questi si possono trovare nelle zone del Trentino o del Cretacico superiore di Altamura (Puglia).

Alcuni tipi di icnogeneri sono:

  • Paleodictyon Meneghini 1850,
  • Zoophycos Massalaongo 1855,
  • Paleomeandron Peruzzi, 1881,
  • Taphrhelminthopsis Sacco 1888,
  • Urohelminthoida Sacco 1888,
  • Lorenzinia Gabelli 1900.


FontiModifica

http://www.museopaleo.unimore.it/paleoicno.html

Controllo di autoritàGND (DE4291165-5