Palla di cannone umana

esibizione circense

L'esibizione chiamata "palla di cannone umana" (oppure uomo/donna-cannone o uomo/donna-proiettile) è una performance in cui una persona viene "sparata" da uno speciale cannone appositamente progettato. La palla di cannone umana atterra successivamente su una rete elastica orizzontale o un materasso ad aria gonfiato, la cui distanza è determinata dalla meccanica classica. Gli spettacoli all'aperto possono terminare anche in una piscina o un bacino d'acqua.

La donna-cannone Stephanie Smith in uno spettacolo del 2005 a Melbourne

Antecedenti nella letteraturaModifica

 
Mustaphato Salicio, 1686

Nel 1686, l'ingegnere Mustaphato Salicio pubblicò quattro incisioni su una sorprendente invenzione utopica relativa ad un mortaio di rame, che presumibilmente tramite aria compressa sarebbe stato in grado di lanciare grosse bombe-proiettili e al cui interno si sarebbero potuti posizionare fino a 25 soldati in grado di espugnare città o fortezze nemiche senza alcun danno[1].

Nel 1865, Jules Verne pubblicò il romanzo scientifico Dalla Terra alla Luna, in cui si narra di un cannone capace di sparare un proiettile (con a bordo i primi astronauti della storia) in grado di raggiungere la Luna[2].

StoriaModifica

 
"La femme Mélinite" (manifesto del Cirque d'Été del 1887)

La prima palla di cannone umana fu lanciata nel 1877 presso l'Acquario Reale di Londra: si trattava di una ragazza di 14 anni chiamata "Zazel", il cui vero nome era Rossa Matilda Richter[3]. Venne lanciata da uno speciale cannone a molla inventato dal canadese William Leonard Hunt (conosciuto come "Il Grande Farini") e successivamente andrà in tournée con il PT Barnum Circus. Il cannone di Farini utilizzava molle in gomma per lanciare la persona dal cannone, limitando la distanza del lancio.

Nel 1920 il maltese Ildebrando Zacchini, rimasto impressionato dalla lettura da una novella di Jules Verne, inventò un cannone che utilizzava aria compressa per lanciare la palla di cannone umana[4]. Zacchini sparò il figlio Hugo Zacchini fuori dal cannone ad aria compressa. I membri della famiglia Zacchini furono successivamente introdotti nella Hall of Fame del Circo Ringling Brothers[5].

Il "cannone"Modifica

Il "cannone" usato in questo tipo di esibizione non funziona come un normale cannone, dal momento che ridurrebbe l'artista in pezzi. L'impulso è fornito quindi non dalla polvere da sparo, ma tramite una molla o un getto di aria compressa. Ciò rende il dispositivo più simile al funzionamento di una catapulta, in cui il cilindro di propulsione termina alla bocca del cannone[6].

Durante l'esibizione circense, la polvere da sparo può in effetti essere utilizzata, ma solo per fornire l'effetto visivo ed uditivo estraneo però al meccanismo di lancio. Artifici pirotecnici e fumo possono altresì essere utilizzati per aumentare ancora maggiormente l'effetto visivo.

RischiModifica

L'essere sparato fuori del cannone non costituisce il rischio principale, al contrario dell'atterraggio: più di 30 palle di cannone umane sono infatti morte durante la fase finale dell'esercizio, anche per la rottura della rete di protezione.

Record del mondoModifica

L'attuale record mondiale per il più lungo volo di palla di cannone umana (dalla bocca del cannone al punto più lontano raggiunto nella rete) è di 59,05 m, stabilito da David Smith Jr. durante la trasmissione televisiva Lo show dei record a Milano, il 10 marzo 2011, con un cannone lungo 8 metri. È stata calcolata una velocità di 120 km/h, raggiungendo una quota massima di 23 metri.

Tuttavia, il padre di Smith, David "Cannonball" Smith Sr., rivendica di aver stabilito il record di 61,06 metri il 31 agosto 2002, presso la Steele County free fair a Owatonna, Minnesota negli Stati Uniti.[7] Si stima che Smith Sr. abbia viaggiato a oltre 70 miglia all'ora (110 km/h) durante il volo.

Nella cultura di massaModifica

Francesco De Gregori ha inciso nel 1983 La donna cannone, che è uno dei pezzi più noti del cantautore romano.

NoteModifica

  1. ^ Mustaphato Salicio, Neu und wundersame Erfindung Eines Küpfernen Mörsels, Welcher vermittels des Windes, so grosse Bomben wirfft, daß man darein 25. Mann verstecken und selbige ohne Schaden in eine feindliche Stadt oder Vestung werfen kan: auf die Probe gesetzet und erfunden, durch den Weltberuffenen Ingenieur Mustaphato Salicio, der Zeit Renegaten, su Biblioteca Universitaria di Tubinga. URL consultato l'11 dicembre 2014.
  2. ^ Jules Verne, Dalla terra alla Luna, 1865.
  3. ^ Human cannonball, su Dictionary.com.
  4. ^ Trigger man behind human cannonball dies, Sarasota Herald-Tribune. URL consultato l'8 dicembre 2014.
  5. ^ Ildebrando Zacchini, su findagrave.com, Find a grave. URL consultato l'8 dicembre 2014.
  6. ^ Cecil Adams, The Straight Dope: How do "human cannonballs" survive?, su straightdope.com, Chicago Reader, 21 giugno 1991.
  7. ^ Human Cannonball Show, su starattractionswest.com. URL consultato il 9 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2012).

Altri progettiModifica