Pallanuoto ai Giochi della XXXI Olimpiade - Torneo maschile

Pallanuoto a
Rio de Janeiro 2016
Water polo pictogram.svg
Torneo
maschile femminile

Il torneo maschile pallanuoto ai Giochi della XXXI Olimpiade - Torneo maschile a Rio de Janeiro, Brasile, si è svolto dal 6 al 20 agosto 2016. Le partite sono state disputate al Centro Aquático Maria Lenk e all'Estádio Aquático Olímpico.

QualificateModifica

Area Evento Posti Date Sede Qualificate
Paese organizzatore 1 2 ottobre 2009   Copenaghen   Brasile
FINA World League 2015 1 23 - 28 giugno 2015   Bergamo   Serbia
Campionati mondiali 2015 2 27 luglio - 8 agosto 2015   Kazan'   Croazia
  Grecia
Americhe Giochi panamericani 2015 1 7 - 15 luglio 2015   Toronto   Stati Uniti
Asia Preolimpico asiatico 1 16 - 20 dicembre 2015   Foshan   Giappone
Europa Campionato europeo 2016 1 10 - 23 gennaio 2016   Belgrado   Montenegro
Africa - 0[1] - - -
Oceania[1] - 1 - -   Australia
Preolimpico mondiale 4[1] 3 - 10 aprile 2016   Trieste   Francia
  Italia
  Spagna
  Ungheria

Schede della CompetizioneModifica

G Group stage ¼ Quarti di Finale ½ Semifinali B Finale terzo Posto F Finale
Evento/Data → Sab 6 Dom 7 Lun 8 Mar 9 Mer 10 Gio 11 Ven 12 Sab 13 Dom 14 Lun 15 Mar 16 Mer 17 Gio 18 Sab 20 Dom 21
Uomini G G G G G ¼ ½ B F

QualificazioniModifica

FasceModifica

Le fasce sono stato annunciate il 10 Aprile 2016.[2]

Pot 1 Pot 2 Pot 3 Pot 4 Pot 5 Pot 6
  Serbia
  Croazia
  Grecia
  Montenegro
  Stati Uniti
  Australia
  Francia
  Giappone
  Ungheria
  Italia
  Spagna
  Brasile

ArbitriModifica

Di seguito la lista degli arbitri selezionati per i giochi olimpici.[3]

  •   German Moller
  •   Daniel Flahive
  •   Mark Koganov
  •   Fabio Toffoli
  •   Marie-Claude Deslières
  •   Ni Shi Wei
  •   Nenad Peris
  •   Hatem Gaber
  •   Benjamin Mercier
  •   Georgios Stavridis
  •   Péter Molnár
  •   Masoud Rezvani
  •   Filippo Gomez
  •   Tadao Tahara
  •   Stanko Ivanovski
  •   Diana Dutilh-Dumas
  •   Radosław Koryzna
  •   Adrian Alexandrescu
  •   Sergey Naumov
  •   Vojin Putniković
  •   Boris Margeta
  •   Dion Willis
  •   Francesc Buch
  •   Joseph Peila

Fase preliminareModifica

Gruppo AModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1   Ungheria 7 5 2 3 0 57 43 +14
2   Grecia 6 5 2 2 1 41 40 +1
3   Brasile 6 5 3 0 2 40 39 +1
4   Serbia 6 5 2 2 1 49 44 +5
5   Australia 5 5 2 1 2 44 40 +4
6   Giappone 0 5 0 0 5 36 61 -25
Gara Data Ora Partita
1 6 Agosto 9:00   Serbia
13-13
2 6 Agosto 13:00   Grecia
8-7
3 6 Agosto 20:50   Brasile
8-7
4 8 Agosto 9:00   Serbia
9-9
5 8 Agosto 13:00   Ungheria
9-9
6 8 Agosto 19:30   Giappone
8-16
7 10 Agosto 9:00   Australia
8-6
8 10 Agosto 10:20   Grecia
8-8
9 10 Agosto 19:30   Brasile
6-5
10 12 Agosto 9:00   Ungheria
17-7
11 12 Agosto 19:30   Grecia
9-4
12 12 Agosto 15:30   Serbia
10-8
13 14 Agosto 14:10   Australia
12-7
14 14 Agosto 19:30   Serbia
12-8
15 14 Agosto 20:50   Brasile
6-10

Gruppo BModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1   Spagna 7 5 3 1 1 46 35 +11
2   Croazia 6 5 3 0 2 37 37 0
3   Italia 6 5 3 0 2 40 41 -1
4   Montenegro 5 5 2 1 2 36 32 +4
5   Stati Uniti 4 5 2 0 3 35 35 0
6   Francia 2 5 1 0 4 28 42 -14
Gara Data Ora Partita
1 6 Agosto 10:20   Stati Uniti
5-7
2 6 Agosto 11:40   Spagna
8-9
3 6 Agosto 19:30   Francia
4-7
4 8 Agosto 10:20   Italia
11-8
5 8 Agosto 11:40   Stati Uniti
9-10
6 8 Agosto 20:50   Croazia
8-7
7 10 Agosto 11:40   Francia
3-6
8 10 Agosto 13:00   Montenegro
5-6
9 10 Agosto 20:50   Spagna
9-4
10 12 Agosto 10:20   Croazia
10-7
11 12 Agosto 11:40   Stati Uniti
5-8
12 12 Agosto 20:50   Spagna
10-4
13 14 Agosto 12:50   Montenegro
9-9
14 14 Agosto 15:30   Stati Uniti
10-7
15 14 Agosto 16:50   Francia
9-8

Fase finaleModifica

TabelloneModifica

Quarti di finale Semifinali Finale
16 agosto 2016
   Ungheria  9 (2)
18 agosto 2016
   Montenegro   9 (4)  
   Montenegro  8
16 agosto 2016
     Croazia  12  
   Brasile  6
20 agosto 2016
   Croazia  10  
   Croazia   7
16 agosto 2016
     Serbia  11
   Grecia  5
18 agosto 2016
   Italia  9  
   Italia  8 Finale 3º posto
16 agosto 2016
     Serbia  10  
   Serbia  10    Montenegro  10
   Spagna  7      Italia  12
20 agosto 2016

Classifica finaleModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c L'Australia è automaticamente qualificata; Nessuna squadra africana si è iscritta e verrà assegnato un posto in più in entrambi i preolimpici mondiali
  2. ^ RIO 2016 - Water polo - Teams & Groups, su fina.org, 10 aprile 2016.
  3. ^ Referees, su fina.org.