Apri il menu principale

L’edizione 1967 del Pallone d'oro, 12ª edizione del premio calcistico istituito dalla rivista francese France Football, fu vinta dall'ungherese Flórián Albert (Ferencváros).

I giurati che votarono furono 24, provenienti da Austria, Belgio, Bulgaria, Cecoslovacchia, Danimarca, Francia, Germania Est, Germania Ovest, Grecia, Inghilterra, Irlanda, Italia, Jugoslavia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ungheria e Unione Sovietica.

Flórián Albert, vincitore del Pallone d'oro 1967.

GraduatoriaModifica

NoteModifica

  1. ^ France Football riporta Gerd Müller con 19 punti, ma egli ricevette 6 voti per un totale di 18 punti.
  2. ^ France Football riporta Valery Voronin con 2 punti, ma nessun giurato votò per lui. Il giurato jugoslavo assegnò la quarta posizione (valevole 2 punti) a Jimmy Greaves (Tottenham), che non figura nella graduatoria.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio