Panama Sugar

film del 1990 diretto da Marcello Avallone

Panama Sugar è un film commedia del 1990, diretto da Marcello Avallone.[1]

Panama Sugar
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1990
Durata110 min
Generecommedia
RegiaMarcello Avallone
ProduttoreItalo Zingarelli
Produttore esecutivoEzio Palaggi, Marisa Palaggi
Distribuzione in italianoDelta
FotografiaRoberto Benvenuti
MontaggioAdriano Tagliavia
MusicheGabriele Ducros
CostumiChiara Meloni
Interpreti e personaggi

Trama modifica

Panama Sugar vuole impedire che la sala da biliardo nella quale gioca tutte le sere venga trasformata dal boss della zona in una bisca clandestina. Con l'aiuto della misteriosa Liza riuscirà a far credere al malvivente che nei dintorni del locale è sepolto un favoloso tesoro; il boss si lascia ingannare al punto da far abbattere dalle scavatrici perfino la propria casa nell'illusione di trovarvi sotto il prezioso scrigno.

Distribuzione modifica

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 4 maggio del 1990.[2]

Secondo alcune fonti non accreditate ufficialmente, il ruolo di Panama era stato inizialmente studiato per Terence Hill (che già aveva lavorato in passato a produzioni di Italo Zingarelli) il quale avrebbe rinunciato al ruolo in quanto proprio in vista delle riprese morì tragicamente suo figlio Ross. Tale ipotesi è avvalorata dalla stessa locandina del film, illustrata da Renato Casaro: il protagonista raffigurato in primo piano nell'illustrazione non ha infatti, neppure lontanamente, le sembianze dell'attore principale Scott Plank ma è invece perfettamente somigliante proprio a Hill.

Note modifica

  1. ^ Roberto Poppi, Dizionario del cinema italiano, Gremese, 1991, p. 113, 1996, ISBN 9788877424297.
  2. ^ Cinema - Prime Visioni Torino, in La Stampa, n. 101, 1990, p. 10.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema