Apri il menu principale

Panda (singolo)

singolo di Desiigner del 2015
Panda
I got broads in Atlanta.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaDesiigner
Tipo albumSingolo
Pubblicazione20 dicembre 2015
Durata4:01
Album di provenienzaThe Life of Desiigner
GenereTrap[1]
EtichettaGOOD, Def Jam
ProduttoreMenace
Registrazione2015
FormatiDownload digitale
Certificazioni
Dischi d'oroRegno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 400 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[3]
(vendite: 70 000+)
Italia Italia (2)[4]
(vendite: 100 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[5]
(vendite: 15 000+)

Svezia Svezia (2)[6]
(vendite: 80 000+)

Stati Uniti Stati Uniti (5)[7]
(vendite: 5 000 000+)
Desiigner - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
Champions
(2016)

Panda è il singolo di debutto del rapper statunitense Desiigner, pubblicato inizialmente il 20 dicembre 2015, poi ripubblicato il 26 febbraio del 2016.[8]

ComposizioneModifica

Panda è un brano trap che ha ricevuto vari paragoni allo stile del rapper Future.[1][9][10][11] La base del brano è stata trovata da un amico del rapper su YouTube mentre il rapper stava giocando a GTA con degli amici, e quest'ultimo dopo aver sentito la base decise di comprarla dal produttore Menace, acquistandola per 200 dollari.[12][13][14][15] Successivamente il rapper incise il testo del brano pubblicandolo inizialmente in streaming il 15 dicembre del 2015, e per il download digitale 5 giorni dopo. Dopo che il brano fu campionato in Pt. 2 di Kanye West, contenuta nel suo album The Life of Pablo, decise di ripubblicare il singolo il 26 febbraio del 2016.[16][17]

Il rapper ha confessato durante un'intervista che nonostante il primo verso del brano inizi dicendo "I got broads in Atlanta” (ho tipe ad Atlanta), lui al momento della pubblicazione del brano non era mai stato ad Atlanta, però aveva conosciuto una ragazza di Atlanta tramite Facebook, che il rapper non incontrò mai di persona.[9][18][19]

Successo commercialeModifica

Il brano debuttò nella Billboard Hot 100 il 12 marzo del 2016 alla 96esima posizione,[20] ed entrò nella top 5 sette settimane dopo.[21] Nella sua nona settimana di permanenza in classifica raggiunse la vetta, fermando il record di non-americani in vetta alla classifica che persistette per 41 settimane.[22] A giugno 2016 il brano ha venduto 1,103,025 copie in patria.[23]

Video musicaleModifica

Il video musicale fu pubblicato il 10 maggio del 2016, e nel video il rapper di Brooklyn ruba una macchina a mano armata e inizia un inseguimento della polizia ad alta velocità. Nel video c'è un cameo del rapper Kanye West.[24][25]

Successivamente il 17 maggio 2016, attraverso il canale di youtube Genius, venne pubblicato un video dove il rapper legge in maniera lenta il testo della canzone, in modo da rendere comprensibili certe parti del testo rappate in modo molto veloce anche a chi non riuscì a capirle.[26][27]

ClassificheModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Peltz, Jonathan, 'Panda' Rapper Desiigner on Why His Mind Operates in a 'Crazy' Way and Working With Kanye West, su Billboard, 12 aprile 2016. URL consultato il 17 aprile 2016.
  2. ^ (EN) British single certifications – Desiigner – Panda, British Phonographic Industry. URL consultato il 31 maggio 2016.
  3. ^ (EN) ARIA Singles: Drake 'One Dance' Stays at No 1, Noise11. URL consultato il 31 maggio 2016.
  4. ^ Panda (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 23 gennaio 2017.
  5. ^ (EN) NZ Top 40 Albums Chart, The Official New Zealand Music Chart. URL consultato il 31 maggio 2016.
  6. ^ (SV) Sverigetopplistan, Sverigetopplistan. URL consultato il 22 giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2016).
  7. ^ (EN) American single certifications – Desiigner – Panda, Recording Industry Association of America. URL consultato il 31 maggio 2016.
  8. ^ https://play.spotify.com/album/10SXc3iRbTNEyASJKu7rYa
  9. ^ a b http://www.barstoolsports.com/barstoolu/desiigner-the-guy-behind-that-panda-song-does-not-in-fact-have-broads-in-atlanta-and-has-never-actually-been-there/
  10. ^ 30 Best Songs of 2016 So Far, Rolling Stone, 23 giugno 2016. URL consultato il 23 giugno 2016.
  11. ^ https://www.rollingstone.com/music/news/desiigners-panda-is-number-one-what-is-the-future-of-authenticity-20160426
  12. ^ http://www.highsnobiety.com/2016/07/28/desiigner-interview/
  13. ^ Who Is Desiigner? 5 Things You Didn't Know About The 'Panda' Rapper, su designntrend.com, 23 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 20 maggio 2016).
  14. ^ Desiigner Bought the “Panda” Beat for $200 Off YouTube - DJBooth Article, su djbooth.net.
  15. ^ Did Designer Make A Hit Out Of a "Future Type Beat" YouTube Search? - DatWAV.com, su datwav.com, 24 aprile 2016.
  16. ^ http://uk.complex.com/music/2016/02/desiigner-talks-about-the-success-of-panda-and-the-comparisons-to-future
  17. ^ https://www.youtube.com/watch?v=yrRAL59Pljg
  18. ^ https://www.redbull.com/it/it/music/posts/1331800478439/desiigner-broads-atlanta
  19. ^ https://theringer.com/desiigner-xxl-freshman-freestyle-74c76a2c96bd#.wi6fvq5o6
  20. ^ https://www.billboard.com/charts/hot-100/2016-03-12
  21. ^ https://www.billboard.com/charts/hot-100/2016-04-23
  22. ^ https://www.billboard.com/articles/columns/chart-beat/7341870/desiigner-panda-billboard-hot-100-number-1
  23. ^ http://hiphopdx.com/news/id.39375/title.hip-hop-single-sales-drake-desiigner-beyonce-4
  24. ^ http://pigeonsandplanes.com/2016/05/desiigner-panda-video/
  25. ^ https://www.hotnewhiphop.com/desiigner-panda-video-new-video.37479.html
  26. ^ https://www.billboard.com/articles/columns/hip-hop/7377468/desiigner-panda-lyrics
  27. ^ http://www.highsnobiety.com/2016/05/18/desiigner-reads-panda-lyrics/
  28. ^ http://australian-charts.com/showitem.asp?interpret=Desiigner&titel=Panda&cat=s
  29. ^ http://www.austriancharts.at/showitem.asp?interpret=Desiigner&titel=Panda&cat=s
  30. ^ http://www.ultratop.be/nl/song/17634e/Desiigner-Panda
  31. ^ http://www.ultratop.be/fr/song/17634e/Desiigner-Panda
  32. ^ https://www.billboard.com/artist/6897402/Desiigner/chart?f=793
  33. ^ http://www.danishcharts.com/showitem.asp?interpret=Desiigner&titel=Panda&cat=s
  34. ^ http://www.ifpi.fi/tilastot/virallinen-lista/artistit/Desiigner/Panda
  35. ^ http://www.lescharts.com/showitem.asp?interpret=Desiigner&titel=Panda&cat=s
  36. ^ https://www.offiziellecharts.de/titel-details-1532750
  37. ^ http://www.chart-track.co.uk/index.jsp?c=p%2Fmusicvideo%2Fmusic%2Farchive%2Findex_test.jsp&ct=240001&arch=t&lyr=2016&year=2016&week=20
  38. ^ http://www.italiancharts.com/showitem.asp?interpret=Desiigner&titel=Panda&cat=s
  39. ^ http://www.dutchcharts.nl/showitem.asp?interpret=Desiigner&titel=Panda&cat=s
  40. ^ http://nztop40.co.nz/chart/singles?chart=4232
  41. ^ http://www.norwegiancharts.com/showitem.asp?interpret=Desiigner&titel=Panda&cat=s
  42. ^ http://portuguesecharts.com/archive.asp?todo=show&woche=21&jahr=2016&sparte=s
  43. ^ http://www.officialcharts.com/charts/singles-chart/20160520/7501/
  44. ^ https://www.billboard.com/artist/6897402/Desiigner/chart?f=379
  45. ^ http://www.swedishcharts.com/showitem.asp?interpret=Desiigner&titel=Panda&cat=s
  46. ^ http://www.swisscharts.com/song/Desiigner/Panda-1532750
  47. ^ http://zene.slagerlistak.hu/single-track-top-40-lista/2016/24

Collegamenti esterniModifica