Pandemia di COVID-19 negli Stati Uniti d'America

pandemia virale degli Stati Uniti d'America
Pandemia di COVID-19 negli Stati Uniti d'America
epidemia
COVID-19 outbreak USA per capita cases map.svg
Mappa della pandemia negli Stati Uniti (casi ogni 100 000 residenti)
PatologiaCOVID-19
OrigineWuhan (Cina)
Nazione coinvoltaStati Uniti d'America
Periodo13 gennaio 2020 -
in corso
Dati statistici[1]
Numero di casi55 696 500 (1º gennaio 2022)
Numero di guariti41 502 739 (1º gennaio 2022)
Numero di morti846 905 (1º gennaio 2022)
Sito istituzionale

Il primo caso della pandemia di COVID-19 negli Stati Uniti d'America è stato confermato il 13 gennaio 2020, quando un uomo di 35 anni che era tornato da Wuhan, in Cina, cinque giorni prima, risultò positivo al test.[2] Tutti i 50 stati federati e tutti i territori statunitensi abitati hanno registrato almeno un caso.[3][4] Al 1º gennaio 2022, gli Stati Uniti risultano il Paese più colpito al mondo (in numeri assoluti) con oltre 55 milioni di casi confermati e oltre 846.000 decessi.[5] Hanno inoltre somministrato oltre 508 milioni di dosi di vaccino anti COVID-19, risultando il 2º Paese con più dosi somministrate (in numeri assoluti).[6]

L'Unità operativa del Coronavirus della Casa Bianca è stata istituita il 29 gennaio 2020. Due giorni dopo, l'amministrazione Trump ha dichiarato un'emergenza per la salute pubblica e annunciato restrizioni ai viaggiatori che arrivavano dalla Cina.[7] Il 26 febbraio seguente è stato confermato il primo caso negli Stati Uniti di una persona con nessuna esposizione nota al virus attraverso viaggi o stretto contatto con un individuo infetto conosciuto, dai Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) nella California settentrionale.[8]

Gli Stati Uniti hanno iniziato lentamente i test diagnostici della COVID-19.[9][10][11] Da gennaio a metà marzo, le procedure della Food and Drug Administration (FDA) hanno vietato ai laboratori che hanno seguito protocolli di test riconosciuti a livello internazionale di rilasciare risultati ai pazienti. Il CDC ha sviluppato e distribuito kit di test propri, molti dei quali hanno riscontrato un difetto di fabbricazione in un componente non essenziale, che tuttavia ha reso il kit illegale da utilizzare fino alla modifica del protocollo.[9][10][12] La FDA non ha consentito kit di test non governativi fino alla fine di febbraio e aveva linee guida restrittive sull'ammissibilità dei test fino all'inizio di marzo.[10] Alla fine di febbraio la FDA ha iniziato a consentire alle società private di sviluppare test ed eseguire test, e a metà marzo le società private stavano spedendo centinaia di migliaia di test.[13]

Il CDC ha avvertito che la trasmissione diffusa della malattia può costringere un gran numero di persone a cercare il ricovero e altre cure sanitarie, il che può sovraccaricare i sistemi sanitari.[14] Il 6 marzo 2020, Trump ha firmato il Coronavirus Preparedness and Response Supplemental Appropriations Act, che ha fornito 8,3 miliardi di dollari di finanziamenti di emergenza alle agenzie federali per rispondere allo scoppio.[15] Il 13 marzo, Trump ha dichiarato un'emergenza nazionale.[16] A metà marzo, l'amministrazione Trump ha iniziato ad acquistare grandi quantità di attrezzature mediche,[17] l'Ente federale per la gestione delle emergenze (FEMA) ha chiesto al Corpo degli Ingegneri dell'Esercito degli Stati Uniti (USACE) di pianificare la costruzione di nuove strutture e di convertire hotel in affitto e altre strutture per l'uso come ospedali e unità di cure intensive,[18][19] dal 19 marzo, il Dipartimento di Stato ha consigliato ai cittadini statunitensi di evitare tutti i viaggi internazionali[20] e alla fine di marzo Trump ha invocato il Defence Production Act per indirizzare le industrie a produrre attrezzature mediche e ha approvato il CARES Act da 2 bilioni (2000 miliardi) di dollari di sostegno a diversi settori e ai singoli individui.[21][22] A metà aprile 2020, i casi erano stati confermati in tutti i 50 stati degli Stati Uniti ed entro novembre in tutti i territori degli Stati Uniti abitati. Un secondo aumento delle infezioni è iniziato nel giugno 2020, a seguito della riduzione delle restrizioni in diversi Stati, ed una terza ondata si è verificata a partire da ottobre 2020, con un significativo appiattimento dei contagi verificatosi da febbraio 2021, contemporaneamente all'aumento delle vaccinazioni effettuate.[23]

Le risposte statali e locali allo scoppio hanno incluso i divieti e la cancellazione di raduni su larga scala, la chiusura di scuole e altre istituzioni educative, la cancellazione di fiere, convegni e festival musicali e la cancellazione e la sospensione di eventi sportivi.[24]

AntefattiModifica

Il 12 gennaio 2020, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha confermato che un nuovo coronavirus era la causa di una nuova infezione polmonare che aveva colpito diversi abitanti della città di Wuhan, nella provincia cinese dell'Hubei, il cui caso era stato portato all'attenzione dell'OMS il 31 dicembre 2019.[25][26]

Sebbene nel tempo il tasso di mortalità del COVID-19 si sia rivelato decisamente più basso di quello dell'epidemia di SARS che aveva imperversato nel 2003,[27] la trasmissione del virus SARS-CoV-2, alla base del COVID-19, è risultata essere molto più ampia di quella del precedente virus del 2003, ed ha portato a un numero totale di morti molto più elevato.[28]

Diffusione della pandemiaModifica

Gennaio e febbraio 2020Modifica

Il 6 gennaio 2020, il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli USA si è offerto di inviare alla Cina una squadra di esperti sanitari dei Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) per aiutare a contenere l'epidemia, ma la Cina ha ignorato l'offerta,[29] il che secondo il CDC ha contribuito al fatto che gli Stati Uniti ed altri Paesi abbiano iniziato in ritardo nell'identificazione del pericolo e nel prendere azioni tempestive.[30][31]

Dopo che la Cina ha confermato che il focolaio di infezioni è stato causato da un nuovo coronavirus infettivo[32] il 7 gennaio, il CDC ha emesso un avviso sanitario ufficiale il giorno successivo.[33] L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha messo in guardia il 10 gennaio sulla forte possibilità di trasmissione del virus da uomo a uomo e ha sollecitato precauzioni.[34] Il 20 gennaio, l'OMS e la Cina hanno confermato che la trasmissione da uomo a uomo si verificava.[35] Il CDC ha immediatamente attivato il suo Emergency Operations Center (EOC) per rispondere all'epidemia in Cina.[36] Il 21 gennaio, i CDC hanno confermato il primo caso di COVID-19 negli USA, in un uomo 35enne che vive nella contea di Snohomish, Stato di Washington, che era tornato da Wuhan il 15 gennaio e 4 giorni dopo aveva riferito al Centro medico regionale di Everett sintomi di polmonite.[37][38][39] È stato dimesso dall'ospedale il 3 febbraio dopo due settimane di trattamento, compreso l'uso del farmaco antivirale remdesivir.[40][41] Sono stati poi segnalati altri casi, tra cui, negli Stati Uniti, il 24 gennaio un secondo caso in una 60enne a Chicago,[42] il 25 un terzo caso nella contea di Orange[43] e il 26 due viaggiatori tornati da Wuhan, di cui un membro dell'Università statale dell'Arizona con relative proteste dei suoi studenti per sospendere le lezioni.[44]

Il 29 gennaio, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America ha evacuato 195 dei suoi dipendenti, le loro famiglie e altri cittadini statunitensi dalla provincia di Hubei a bordo di un volo charter per la March Joint Air Reserve Base in California. Inoltre, due voli che trasportavano 345 cittadini statunitensi evacuati dalla provincia di Hubei sono atterrati alla Base aerea di Travis e alla stazione aerea di Marine Corps Miramar in California più tardi quel giorno. Tutti gli sfollati furono messi in quarantena dal CDC.[45]

Il 30 gennaio, l'OMS ha dichiarato un'emergenza sanitaria pubblica di portata internazionale (PHEIC), il livello di allarme più alto[46], avvertendo che "tutti i Paesi dovrebbero essere preparati al contenimento".[47][48][49] Lo stesso giorno, i CDC hanno confermato il primo caso da persona a persona in USA.[50] Il giorno successivo, gli Stati Uniti hanno dichiarato un'emergenza sanitaria pubblica,[51] annunciando una quarantena obbligatoria di 14 giorni per i cittadini statunitensi che hanno visitato la provincia di Hubei nelle due settimane precedenti, nonché una completa negazione dell'ingresso per non-cittadini statunitensi che avevano viaggiato in Cina nelle due settimane precedenti. Questo è stato il primo ordine del genere in oltre 50 anni.[52] Lo stesso giorno, altri due voli di evacuazione dalla provincia di Hubei che trasportavano oltre 300 cittadini statunitensi sono arrivati a Omaha, nel Nebraska e alla base dell'aeronautica militare di Lackland in Texas.[53] Sebbene a quella data ci fossero solo sette casi noti negli Stati Uniti, l'HHS e il CDC hanno riferito che c'era una probabilità che altri casi si presentassero nel Paese.[51]

Il 2 febbraio, gli Stati Uniti hanno emanato restrizioni ai viaggi da e verso la Cina.[54] Il 6 febbraio, la prima morte statunitense confermata con COVID-19 (quella di una donna di 57 anni) si è verificata nella contea di Santa Clara, in California.[55] Il virus era circolato inosservato almeno dall'inizio di gennaio e forse già da novembre.[56] Il 25 febbraio, dopo che i casi totali in USA erano aumentati a 53, di cui 5 dalla nave Diamond Princess,[57] i CDC hanno avvertito per la prima volta il pubblico americano di prepararsi per un'epidemia locale.[58] Tuttavia, i grandi raduni che si sono verificati prima di allora hanno accelerato la trasmissione.[59] Il 26 febbraio, un caso di origine sconosciuta è stato confermato in un residente della contea di Solano, in California.[60][61] Il Dipartimento della sanità pubblica della California ha dichiarato che ciò potrebbe rappresentare la prima trasmissione comunitaria nel paese.[62]

A febbraio, il vicepresidente Mike Pence è subentrato al segretario Alex Azar come presidente della task force contro il coronavirus della Casa Bianca.[63]

Marzo ed aprile 2020Modifica

 
Casi confermati ogni 100.000 abitanti a New York a inizio luglio 2020. A fine marzo 2020 l'area metropolitana di New York conteneva circa la metà dei casi confermati negli Stati Uniti.
 
Trump ed Alex Azar che firmano il Coronavirus Preparedness and Response Supplemental Appropriations Act (6 marzo 2020)

Entro l'11 marzo, il virus si era diffuso in 110 Paesi e l'OMS ha dichiarato ufficialmente la pandemia.[64] Il CDC aveva già avvertito che un gran numero di persone che necessitano di cure ospedaliere potrebbero sovraccaricare il sistema sanitario, il che porterebbe a morti altrimenti prevenibili.[65][66] Il dottor Anthony Fauci ha dichiarato che la mortalità dovuta al nuovo coronavirus era 10 volte superiore a quella della comune influenza.[67]

Entro il 12 marzo, i casi diagnosticati di COVID-19 negli Stati Uniti hanno superato il migliaio.[68] Il 16 marzo, la Casa Bianca ha sconsigliato qualsiasi riunione di più di 10 persone.[69] Dal 19 marzo, il Dipartimento di Stato ha consigliato ai cittadini statunitensi di evitare tutti i viaggi internazionali.[70]

Entro la metà di marzo 2020, tutti i cinquanta Stati erano in grado di eseguire test diagnostici con l'approvazione di un medico, dal CDC o dai laboratori commerciali. Tuttavia, il numero di kit di test disponibili era rimasto limitato, il che significava che il numero reale di persone infette doveva essere stimato.[71] Quando i casi hanno cominciato a diffondersi in tutta la nazione, le agenzie federali e statali hanno iniziato a prendere misure urgenti per prepararsi a un aumento dei pazienti ospedalieri. Tra le azioni c'era la creazione di posti aggiuntivi per i pazienti nel caso gli ospedali venissero sopraffatti.[72] La forza lavoro dell'esercito e dei volontari è stata chiamata per aiutare a costruire le strutture di emergenza, come gli ospedali da campo temporanei.[73][74]

Per tutto marzo e l'inizio di aprile, diversi governi statali, urbani e di contea hanno imposto quarantene di tipo "state a casa" (o lockdown) alle loro popolazioni per arginare la diffusione del virus.[75] Entro il 27 marzo, gli USA hanno superato i 100.000 casi.[76] Il 2 aprile, sotto la direzione del presidente Trump, i Centers for Medicare & Medicaid Services (CMS) e i CDC hanno ordinato linee guida preventive aggiuntive per il settore delle strutture di assistenza a lungo termine.[77] L'11 aprile, il bilancio delle vittime degli Stati Uniti è diventato il più alto al mondo quando il numero di morti ha raggiunto i 20.000, superando quello dell'Italia.[78] Il 19 aprile, il CMS ha aggiunto nuovi regolamenti che richiedevano alle case di cura di informare i residenti, le loro famiglie e i rappresentanti, dei casi COVID-19 nelle loro strutture.[79] Il 28 aprile, il numero totale di casi confermati in tutto il paese ha superato il milione.[80]

Da maggio ad agosto 2020Modifica

Entro il 27 maggio 2020, meno di 4 mesi dopo che la pandemia aveva raggiunto gli Stati Uniti, 100.000 statunitensi erano morti con (e non obbligatoriamente per) la COVID-19.[81] Le riaperture statali e la mancanza di diffuse normative relative all'uso delle mascherine hanno provocato un forte aumento dei casi nella maggior parte degli Stati Uniti continentali al di fuori del nord-est.[82] Uno studio condotto nel maggio 2020 ha indicato che il numero reale di casi di COVID-19 negli Stati Uniti era probabilmente di almeno 10 volte superiore al numero di casi confermati.[83]

Secondo diversi studiosi, il mancato rispetto del distanziamento sociale durante una parte delle proteste antirazziste avvenute in seguito alla morte di George Floyd avrebbe causato un aumento dei contagi in diverse città statunitensi.[84] Altri affermano che tali proteste avrebbero influito in modo poco rilevante sulla pandemia.[85][86][87] Il sindaco di Los Angeles e il massimo direttore sanitario della contea hanno riconosciuto, a luglio, una connessione tra le proteste e l'aumento dei casi di COVID-19 nella regione.[88]

Il 6 luglio, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha annunciato il ritiro degli Stati Uniti dall'Organizzazione mondiale della sanità con effetto dal 6 luglio 2021 (scelta subito invertita dall'amministrazione Biden a gennaio 2021).[89][90] Gli Stati Uniti hanno raggiunto i 5 milioni di casi di COVID-19 entro l'8 agosto.[91]

Il 10 luglio, il CDC ha adottato l'Infection Fatality Ratio (IFR), "il numero di individui che muoiono a causa della malattia tra tutti gli individui infetti (sintomatici e asintomatici)", come nuova metrica per la gravità della malattia, sostituendo il Symptomatic Case Fatality Ratio e il rapporto di ospedalizzazione dei casi sintomatici. Secondo il CDC, l'IFR "tiene conto dei casi sia sintomatici che asintomatici e può quindi essere un parametro più direttamente misurabile per la gravità della malattia per la COVID-19".[92]

A luglio, la federazione PIRG statunitense e 150 professionisti sanitari hanno inviato una lettera chiedendo al governo federale di "chiudere subito e ricominciare da capo".[93] A luglio e all'inizio di agosto, le richieste si sono moltiplicate, con un numero di esperti che chiedevano un lockdown di "sei-otto settimane"[94] che ritenevano avrebbe ripristinato le condizioni del Paese entro il 1º ottobre, in tempo per riaprire le scuole e avere elezioni classiche (anziché in buona parte per posta come poi è stato).[95][96][97]

Ad agosto, oltre 400.000 persone hanno partecipato all'80° Sturgis Motorcycle Rally a Sturgis, Dakota del Sud, e da lì almeno 300 persone in più di 20 Stati sono state infettate.[98] Il CDC ha proseguito con un rapporto sui 51 casi associati a eventi primari confermati, 21 casi secondari e cinque casi terziari nel vicino stato del Minnesota, dove un partecipante è morto di COVID-19.[99]

Da settembre a dicembre 2020Modifica

Il 22 settembre 2020, gli Stati Uniti hanno superato i 200.000 morti, secondo i dati della Università Johns Hopkins.[100] All'inizio di ottobre, una serie senza precedenti di figure politiche di alto profilo e membri dello staff statunitensi hanno annunciato di essere risultati positivi alla COVID-19.[101][102] Il 2 ottobre, Trump ha annunciato su Twitter che sia lui che la first lady erano risultati positivi al coronavirus e che sarebbero stati immediatamente messi in quarantena.[102][103] A Trump è stato somministrato un prodotto Regeneron sperimentale con due anticorpi monoclonali[104] e portato al Walter Reed National Military Medical Center,[105] dove gli è stato somministrato remdesivir e desametasone.[106]

USA Today ha studiato le conseguenze della campagna elettorale presidenziale, riconoscendo che il nesso di causalità era impossibile da determinare. Tra i loro risultati, i casi sono aumentati del 35% rispetto al 14% per lo stato dopo un raduno di Trump nella contea di Beltrami, nel Minnesota. Un caso è stato fatto risalire a una manifestazione di Biden a Duluth.[107]

Il 9 novembre, il team di transizione del presidente eletto Joe Biden ha annunciato il suo consiglio consultivo COVID-19.[108] Lo stesso giorno, il numero totale di casi aveva superato i 10 milioni[109] mentre il totale era aumentato di oltre 1 milione di casi nei dieci giorni precedenti, con una media di 102.300 nuovi casi al giorno.[110] Pfizer ha annunciato che il suo vaccino anti COVID-19 potrebbe essere efficace fino al 90%.[111][112] A novembre, l'amministrazione Trump ha raggiunto un accordo con una serie di punti vendita, tra cui farmacie e supermercati, per rendere il vaccino anti COVID-19 gratuito una volta disponibile.[113]

Nonostante le raccomandazioni del governo di non viaggiare, oltre due milioni di persone volarono con le varie compagnie aeree durante il periodo del Ringraziamento.[114] L'8 dicembre, gli Stati Uniti hanno superato 15 milioni di casi, con circa uno statunitense su 22 risultato positivo dall'inizio della pandemia.[115] Entro il 12 dicembre, i dipendenti della TSA negli aeroporti statunitensi avevano avuto un aumento del 38% delle infezioni da COVID-19.[116] Il 14 dicembre, gli Stati Uniti hanno superato i 300.000 decessi, con una media di 961 decessi al giorno dal primo decesso noto il 6 febbraio.[117]

Il 24 dicembre, a seguito delle preoccupazioni per una nuova variante di SARS-CoV-2 probabilmente più facilmente trasmissibile dal Regno Unito (B.1.1.7), il CDC ha annunciato i requisiti per i test per i passeggeri statunitensi che viaggiano dal Regno Unito, da somministrare entro 72 ore, a partire dal 28 dicembre.[118][119] Il 29 dicembre, gli Stati Uniti hanno segnalato il primo caso statunitense di questa variante in Colorado. Il paziente non aveva viaggiato recentemente, portando il CDC a dichiarare: "Data la piccola frazione di infezioni negli Stati Uniti che sono state sequenziate, la variante potrebbe già essere negli Stati Uniti senza essere stata rilevata".[120] Il 30 e 31 dicembre, il secondo e il terzo caso confermato della variante nel Paese sono stati segnalati in California e Florida.[121][122]

2021Modifica

Il 1º gennaio 2021, gli Stati Uniti hanno superato i 20 milioni di casi.[123][124] Il 6 gennaio, il CDC ha annunciato di aver trovato almeno 52 casi confermati della variante più contagiosa del SARS-CoV-2 in California, Florida, Colorado, Georgia e New York; e ha anche sottolineato che potrebbero già esserci più casi nel Paese.[125] Nei giorni successivi, più casi della variante sono stati segnalati in altri Stati.[126]

Sempre il 6 gennaio, dei sostenitori del presidente Trump hanno assaltato l'edificio del Campidoglio a Washington, spesso senza rispettare le norme anti-contagio e con un attivista che ha partecipato alla rivolta nonostante una recente diagnosi positiva alla COVID-19,[127] portando esperti di salute pubblica a dire che l'evento avrebbe potuto causare un aumento dei contagi nei giorni successivi.[128] Brian P. Monahan, il medico curante del Congresso, in seguito ha riferito che i membri del Congresso potevano essere stati esposti ad altri con COVID-19 mentre si trovavano al riparo dai manifestanti.[129][130] Da allora, quattro membri del Congresso sono risultati positivi a causa dell'esposizione.[131]

Il 19 gennaio, gli Stati Uniti hanno superato i 400.000 morti, nei giorni seguenti la curva dei contagi si è nuovamente appiattita.[132]

Andamento dei contagiModifica

Casi di COVID-19 negli Stati Uniti d'America  
     Morti        Dimessi e guariti        Casi attivi
Data
Numero di casi
Numero di morti
21-01-2020 1(N.D.)
24-01-2020 2(+100%)
25-01-2020 3(+50%)
26-01-2020 5(+66.7%)
30-01-2020 6(+20%)
31-01-2020 7(+16.7%)
01-02-2020 8(+14.3%)
02-02-2020 11(+37.5%)
05-02-2020 12(+9.1%)
06-02-2020 12(=) 1
17-02-2020 12(=) 2(+100%)
20-02-2020 14(+16.7%) 2(=)
26-02-2020 15(+7.1%) 2(=)
27-02-2020 15(=) 2(=)
28-02-2020 19(+26.7%) 2(=)
29-02-2020 24(+26.3%) 3(+50%)
01-03-2020 42(+75%) 4(+33.3%)
02-03-2020 57(+35.7%) 8(+100%)
03-03-2020 85(+49.1%) 11(+37.5%)
04-03-2020 111(+30.6%) 13(+18.2%)
05-03-2020 175(+57.7%) 13(=)
06-03-2020 252(+44%) 17(+30.7%)
07-03-2020 353(+40.1%) 22(+29.4%)
08-03-2020 497(+40.8%) 24(+9.1%)
09-03-2020 645(+29.8%) 29(+20.8%)
10-03-2020 936(+45.1%) 34(+17.2%)
11-03-2020 1,205(+28.7%) 40(+17.6%)
12-03-2020
1,598(+32.6%) 44(+10%)
13-03-2020
2,163(+35.4%) 52(+18.2%)
14-03-2020
2,825(+30.6%) 59(+13.5%)
15-03-2020
3,501(+23.9%) 65(+10.2%)
16-03-2020
4,373(+24.9%) 79(+21.5%)
17-03-2020
5,664(+29.5%) 100(+26.6%)
18-03-2020
8,074(+42.5%) 126(+26%)
19-03-2020
12,022(+48.9%) 178(+41.3%)
20-03-2020
17,439(+45.1%) 233(+30.9%)
21-03-2020
23,710(+36.0%) 301(+29.2%)
22-03-2020
32,341(+36.4%) 411(+36.5%)
23-03-2020
42,751(+32.2%) 522(+27%)
24-03-2020
52,690(+23.2%) 684(+31%)
25-03-2020
64,916(+23.2%) 909(+32.9%)
26-03-2020
81,966(+26.3%) 1,162(+27.8%)
27-03-2020
101,012(+23.2%) 1,595(+37.3%)
28-03-2020
121,105(+19.9%) 2,042(+28%)
29-03-2020
140,223(+15.8%) 2,434(+19.2%)
30-03-2020
160,686(+14.6%) 2,988(+22.8%)
31-03-2020
185,991(+15.7%) 3,809(+27.5%)
01-04-2020
212,747(+14.4%) 4,749(+24.7%)
02-04-2020
241,626(+13.6%) 5,824(+22.7%)
03-04-2020
274,151(+13.5%) 7,009(+20.3%)
04-04-2020
307,876(+12.3%) 8,362(+19.3%)
05-04-2020
333,593(+8.4%) 9,537(+14.1%)
06-04-2020
362,952(+8.8%) 10,749(+12.7%)
07-04-2020
393,464(+8.4%) 12,677(+17.9%)
08-04-2020
425,746(+8.2%) 14,613(+15.3%)
09-04-2020
459,989(+8.0%) 16,469(+12.7%)
10-04-2020
493,567(+7.3%) 18,547(+12.6%)
11-04-2020
525,436(+6.5%) 20,446(+10.2%)
12-04-2020
553,493(+5.3%) 21,939(+7.3%)
13-04-2020
578,178(+4.5%) 23,401(+6.7%)
14-04-2020
604,165(+4.5%) 25,779(+10.2%)
15-04-2020
633,630(+4.9%) 28,217(+9.5%)
16-04-2020
665,706(+5.1%) 30,358(+7.6%)
17-04-2020
696,621(+4.6%) 32,438(+6.9%)
18-04-2020
724,705(+4.0%) 34,181(+5.4%)
19-04-2020
750,718(+3.6%) 35,815(+4.8%)
20-04-2020
775,850(+3.3%) 37,455(+4.6%)
21-04-2020
801,228(+3.3%) 40,079(+7.0%)
22-04-2020
830,274(+3.6%) 42,198(+5.3%)
23-04-2020
862,605(+3.9%) 44,038(+4.4%)
24-04-2020
898,742(+4.2%) 46,091(+4.7%)
25-04-2020
933,698(+3.9%) 47,916(+4.0%)
26-04-2020
960,582(+2.9%) 49,077(+2.4%)
27-04-2020
982,668(+2.3%) 50,314(+2.5%)
28-04-2020
1,007,097(+2.5%) 52,518(+4.4%)
29-04-2020
1,033,001(+2.6%) 55,054(+4.8%)
30-04-2020
1,062,675(+2.9%) 57,137(+3.8%)
01-05-2020
1,095,682(+3.1%) 58,931(+3.1%)
02-05-2020
1,126,250(+2.8%) 60,599(+2.8%)
03-05-2020
1,151,625(+2.3%) 61,704(+1.8%)
04-05-2020
1,172,921(+1.8%) 62,593(+1.4%)
05-05-2020
1,195,325(+1.9%) 65,050(+4.0%)
06-05-2020
1,220,032(+2.1%) 67,729(+4.2%)
07-05-2020
1,247,567(+2.3%) 69,700(+2.9%)
08-05-2020
1,275,085(+2.2%) 71,434(+2.5%)
09-05-2020
1,300,243(+2.0%) 72,950(+2.2%)
10-05-2020
1,320,621(+1.6%) 73,891(+1.3%)
11-05-2020
1,338,717(+1.3%) 74,731(+1.1%)
12-05-2020
1,360,195(+1.6%) 76,326(+2.1%)
13-05-2020
1,380,763(+1.5%) 78,031(+2.2%)
14-05-2020
1,407,531(+1.9%) 79,899(+2.3%)
15-05-2020
1,432,899(+1.8%) 81,423(+1.9%)
16-05-2020
1 457 426(+24 527) 82 654(+1 231)
17-05-2020
1 477 157(+19 731) 83 439(+785)
18-05-2020
1 498 444(+21 287) 84 231(+792)
19-05-2020
1 517 926(+19 482) 85 656(+1 425)
20-05-2020
1 540 294(+22 368) 87 184(+1 528)
21-05-2020
1 565 311(+25 017) 88 470(+1 286)
22-05-2020
1 589 223(+23 912) 89 732(+1 262)
23-05-2020
1 611 687(+22 464) 90 816(+1 084)
24-05-2020
1 632 304(+20 617) 91 467(+651)
25-05-2020
1 650 890(+18 586) 91 971(+504)
26-05-2020
1 667 590(+16 700) 92 605(+634)
27-05-2020
1 686 267(+18 677) 93 984(+1 379)
28-05-2020
1 709 318(+23 051) 95 200(+1 216)
29-05-2020
1 732 925(+23 607) 96 375(+1 175)
30-05-2020
1 756 761(+23 836) 97 354(+979)
31-05-2020
1 778 464(+21 703) 97 959(+605)
01-06-2020
1 794 534(+16 070) 98 437(+478)
02-06-2020
1 814 607(+20 073) 99 476(+1 039)
03-06-2020
1 832 275(+17 668) 100 480(+1 004)
04-06-2020
1 853 279(+21 004) 101 389(+909)
05-06-2020
1 876 571(+23 292) 102 238(+849)
06-06-2020
1 897 436(+20 865) 102 963(+725)
07-06-2020
1 915 971(+18 535) 103 411(+448)
08-06-2020
1 932 272(+16 301) 103 902(+491)
09-06-2020
1 949 452(+17 180) 104 828(+926)
10-06-2020
1 969 696(+20 244) 105 675(+847)
11-06-2020
1 987 545(+17 849) 106 501(+826)
12-06-2020
2 011 966(+24 421) 107 259(+758)
13-06-2020
2 037 857(+25 891) 107 913(+654)
14-06-2020
2 059 048(+21 191) 108 258(+345)
15-06-2020
2 077 355(+18 307) 108 642(+384)
16-06-2020
2 100 402(+23 047) 109 381(+739)
17-06-2020
2 124 026(+23 624) 110 123(+742)
18-06-2020
2 151 108(+27 082) 110 817(+694)
19-06-2020
2 182 035(+30 927) 111 499(+682)
20-06-2020
2 213 998(+31 963) 112 049(+550)
21-06-2020
2 242 093(+28 095) 112 332(+283)
22-06-2020
2 268 651(+26 558) 112 624(+292)
23-06-2020
2 301 966(+33 315) 113 390(+766)
24-06-2020
2 339 911(+37 945) 114 078(+688)
25-06-2020
2 378 764(+38 853) 114 722(+644)
26-06-2020
2 423 490(+44 726) 115 321(+599)
27-06-2020
2 467 071(+43 581) 115 827(+506)
28-06-2020
2 507 762(+40 691) 116 077(+250)
29-06-2020
2 544 152(+36 390) 116 415(+338)
30-06-2020
2 588 017(+43 865) 117 028(+613)
01-07-2020
2 640 626(+52 609) 117 698(+670)
02-07-2020
2 695 495(+54 869) 118 369(+671)
03-07-2020
2 752 704(+57 209) 118 979(+610)
04-07-2020
2 803 149(+50 445) 119 252(+273)
05-07-2020
2 846 152(+43 003) 119 464(+212)
06-07-2020
2 892 883(+46 731) 119 708(+244)
07-07-2020
2 943 823(+50 940) 120 610(+902)
08-07-2020
3 006 248(+62 425) 121 420(+810)
09-07-2020
3 063 685(+57 437) 122 294(+874)
10-07-2020
3 130 471(+66 786) 123 133(+839)
11-07-2020
3 193 124(+62 653) 123 862(+729)
12-07-2020
3 254 162(+61 038) 124 344(+482)
13-07-2020
3 312 422(+58 260) 124 626(+282)
14-07-2020
3 374 256(+61 834) 125 413(+787)
15-07-2020
3 439 626(+65 370) 126 286(+873)
16-07-2020
3 509 880(+70 254) 127 210(+924)
17-07-2020
3 585 701(+75 821) 128 146(+936)
18-07-2020
3 651 090(+65 389) 129 025(+879)
19-07-2020
3 714 681(+63 591) 129 537(+512)
20-07-2020
3 770 577(+55 896) 129 927(+390)
21-07-2020
3 834 073(+63 496) 130 966(+1 039)
22-07-2020
3 902 450(+68 377) 132 069(+1 103)
23-07-2020
3 973 169(+70 719) 133 151(+1 082)
24-07-2020
4 047 529(+74 360) 134 301(+1 150)
25-07-2020
4 113 473(+65 944) 135 286(+985)
26-07-2020
4 172 104(+58 631) 135 838(+552)
27-07-2020
4 226 910(+54 806) 136 917(+1 079)
28-07-2020
4 285 450(+58 540) 138 061(+1 144)
29-07-2020
4 348 705(+63 255) 139 510(+1 449)
30-07-2020
4 417 248(+68 543) 140 741(+1 231)
31-07-2020
4 483 612(+66 364) 142 064(+1 323)
01-08-2020
4 544 429(+60 817) 143 271(+1 207)
02-08-2020
4 591 764(+47 335) 143 723(+452)
03-08-2020
4 639 953(+48 189) 144 238(+515)
04-08-2020
4 691 138(+51 185) 145 503(+1 265)
05-08-2020
4 743 022(+51 884) 146 831(+1 328)
06-08-2020
4 796 327(+53 305) 148 079(+1 248)
07-08-2020
4 856 511(+60 184) 149 366(+1 287)
08-08-2020
4 912 203(+55 692) 150 475(+1 109)
09-08-2020
4 960 972(+48 769) 151 029(+554)
10-08-2020
5 001 143(+40 171) 151 461(+432)
11-08-2020
5 055 586(+54 443) 152 795(+1 334)
12-08-2020
5 110 756(+55 170) 154 281(+1 486)
13-08-2020
5 162 091(+51 335) 155 430(+1 149)
14-08-2020
5 217 148(+55 057) 156 664(+1 234)
15-08-2020
5 272 496(+55 348) 157 854(+1 190)
16-08-2020
5 314 677(+42 181) 158 470(+616)
17-08-2020
5 351 917(+37 240) 158 870(+400)
18-08-2020
5 391 711(+39 794) 160 075(+1 205)
19-08-2020
5 435 509(+43 798) 161 444(+1 369)
20-08-2020
5 478 536(+43 027) 162 566(+1 122)
21-08-2020
5 528 279(+49 743) 163 679(+1 113)
22-08-2020
5 574 462(+46 183) 164 692(+1 013)
23-08-2020
5 610 884(+36 422) 165 246(+554)
24-08-2020
5 644 502(+33 618) 165 585(+339)
25-08-2020
5 680 549(+36 047) 166 730(+1 145)
26-08-2020
5 722 904(+42 355) 167 990(+1 260)
27-08-2020
5 766 718(+43 814) 169 108(+1 118)
28-08-2020
5 812 165(+45 447) 170 117(+1 009)
29-08-2020
5 856 434(+44 269) 171 124(+1 007)
30-08-2020
5 893 373(+36 939) 171 588(+464)
31-08-2020
5 925 031(+31 658) 171 957(+369)
01-09-2020
5 966 566(+41 535) 172 978(+1 021)
02-09-2020
6 004 196(+37 630) 173 994(+1 016)
03-09-2020
6 047 169(+42 973) 175 060(+1 066)
04-09-2020
6 097 352(+50 183) 176 039(+979)
05-09-2020
6 141 077(+43 725) 176 942(+903)
06-09-2020
6 174 251(+33 174) 177 384(+442)
07-09-2020
6 201 101(+26 850) 177 608(+224)
08-09-2020
6 223 393(+22 292) 177 962(+354)
09-09-2020
6 253 404(+30 011) 179 006(+1 044)
10-09-2020
6 289 484(+36 080) 180 140(+1 134)
11-09-2020
6 333 295(+43 811) 181 144(+1 004)
12-09-2020
6 374 829(+41 534) 181 952(+808)
13-09-2020
6 408 335(+33 506) 182 335(+383)
14-09-2020
6 441 587(+33 252) 182 732(+397)
15-09-2020
6 475 951(+34 364) 183 759(+1 027)
16-09-2020
6 515 046(+39 095) 184 766(+1 007)
17-09-2020
6 557 638(+42 592) 185 618(+852)
18-09-2020
6 604 774(+47 136) 186 520(+902)
19-09-2020
6 648 402(+43 628) 187 236(+716)
20-09-2020
6 682 988(+34 586) 187 547(+311)
21-09-2020
6 722 115(+39 127) 187 856(+309)
22-09-2020
6 770 321(+48 206) 188 682(+826)
23-09-2020
6 807 987(+37 666) 189 822(+1 140)
24-09-2020
6 850 904(+42 917) 190 731(+909)
25-09-2020
6 899 471(+48 567) 191 614(+883)
26-09-2020
6 945 223(+45 752) 192 460(+846)
27-09-2020
6 980 115(+34 892) 192 761(+301)
28-09-2020
7 013 825(+33 710) 193 018(+257)
29-09-2020
7 050 672(+36 847) 193 763(+745)
30-09-2020
7 093 786(+43 114) 194 780(+1 017)
01-10-2020
7 137 767(+43 981) 195 641(+861)
02-10-2020
7 186 019(+48 252) 196 461(+820)
03-10-2020
7 234 219(+48 200) 197 206(+745)
04-10-2020
7 271 064(+36 845) 197 569(+363)
05-10-2020
7 308 801(+37 737) 197 910(+341)
06-10-2020
7 347 553(+38 752) 198 536(+626)
07-10-2020
7 394 030(+46 477) 199 435(+899)
08-10-2020
7 448 073(+54 043) 200 385(+950)
09-10-2020
7 503 830(+55 757) 201 304(+919)
10-10-2020
7 558 714(+54 884) 201 947(+643)
11-10-2020
7 604 207(+45 493) 202 411(+464)
12-10-2020
7 646 035(+41 828) 202 694(+283)
13-10-2020
7 692 885(+46 850) 203 425(+731)
14-10-2020
7 747 423(+54 538) 204 273(+848)
15-10-2020
7 808 448(+61 025) 205 161(+888)
16-10-2020
7 874 935(+66 487) 206 025(+864)
17-10-2020
7 931 791(+56 856) 206 800(+775)
18-10-2020
7 981 941(+50 150) 207 204(+404)
19-10-2020
8 036 253(+54 312) 207 640(+436)
20-10-2020
8 092 187(+55 934) 208 467(+827)
21-10-2020
8 152 149(+59 962) 209 598(+1 131)
22-10-2020
8 221 451(+69 302) 210 564(+966)
23-10-2020
8 298 508(+77 057) 211 472(+908)
24-10-2020
8 377 398(+78 890) 212 337(+865)
25-10-2020
8 439 683(+62 285) 212 703(+366)
26-10-2020
8 502 621(+62 938) 213 138(+435)
27-10-2020
8 572 273(+69 652) 214 044(+906)
28-10-2020
8 647 878(+75 605) 215 052(+1 008)
29-10-2020
8 734 776(+86 898) 216 086(+1 034)
30-10-2020
8 823 999(+89 223) 217 000(+914)
31-10-2020
8 914 806(+90 807) 217 905(+905)
01-11-2020
8 987 032(+72 226) 218 319(+414)
02-11-2020
9 068 682(+81 650) 218 779(+460)
03-11-2020
9 154 043(+85 361) 219 869(+1 090)
04-11-2020
9 254 499(+100 456) 220 944(+1 075)
05-11-2020
9 367 997(+113 498) 222 076(+1 132)
06-11-2020
9 499 081(+131 084) 223 236(+1 160)
07-11-2020
9 627 627(+128 546) 224 281(+1 045)
08-11-2020
9 730 071(+102 444) 224 752(+471)
09-11-2020
9 849 896(+119 825) 225 352(+600)
10-11-2020
9 978 665(+128 769) 226 718(+1 366)
11-11-2020
10 117 899(+139 234) 228 180(+1 462)
12-11-2020
10 267 371(+149 472) 229 295(+1 115)
13-11-2020
10 434 221(+166 850) 230 522(+1 227)
14-11-2020
10 593 946(+159 725) 231 803(+1 281)
15-11-2020
10 732 177(+138 231) 232 464(+661)
16-11-2020
10 881 124(+148 947) 233 120(+656)
17-11-2020
11 035 624(+154 500) 234 630(+1 510)
18-11-2020
11 192 629(+157 005) 236 386(+1 756)
19-11-2020
11 370 789(+178 160) 238 342(+1 956)
20-11-2020
11 558 389(+187 600) 240 151(+1 809)
21-11-2020
11 729 370(+170 981) 241 557(+1 406)
22-11-2020
11 873 233(+143 863) 242 440(+883)
23-11-2020
12 030 751(+157 518) 243 355(+915)
24-11-2020
12 189 073(+158 322) 245 358(+2 003)
25-11-2020
12 367 098(+178 025) 247 539(+2 181)
26-11-2020
12 485 385(+118 287) 248 796(+1 257)
27-11-2020
12 679 702(+194 317) 250 112(+1 316)
28-11-2020
12 827 533(+147 831) 251 268(+1 156)
29-11-2020
12 957 430(+129 897) 252 085(+817)
30-11-2020
13 105 870(+148 440) 253 192(+1 107)
01-12-2020
13 275 189(+169 319) 255 580(+2 388)
02-12-2020
13 465 599(+190 410) 258 242(+2 662)
03-12-2020
13 667 204(+201 605) 260 889(+2 647)
04-12-2020
13 883 161(+215 957) 263 325(+2 436)
05-12-2020
14 087 287(+204 126) 265 600(+2 275)
06-12-2020
14 258 133(+170 846) 266 680(+1 080)
07-12-2020
14 444 132(+185 999) 268 011(+1 331)
08-12-2020
14 637 073(+192 941) 270 628(+2 617)
09-12-2020
14 837 236(+200 163) 273 671(+3 043)
10-12-2020
15 044 041(+206 805) 276 458(+2 787)
11-12-2020
15 265 430(+221 389) 279 264(+2 806)
12-12-2020
15 475 909(+210 479) 281 590(+2 326)
13-12-2020
15 653 191(+177 282) 283 000(+1 410)
14-12-2020
15 843 983(+190 792) 284 408(+1 408)
15-12-2020
16 022 297(+178 314) 287 232(+2 824)
16-12-2020
16 239 318(+217 021) 290 563(+3 331)
17-12-2020
16 454 803(+215 485) 293 867(+3 304)
18-12-2020
16 681 000(+226 197) 296 548(+2 681)
19-12-2020
16 873 923(+192 923) 299 192(+2 644)
20-12-2020
17 053 640(+179 717) 300 700(+1 508)
21-12-2020
17 231 336(+177 696) 302 186(+1 486)
22-12-2020
17 405 556(+174 220) 305 233(+3 047)
23-12-2020
17 612 152(+206 596) 308 474(+3 241)
24-12-2020
17 803 137(+190 985) 311 264(+2 790)
25-12-2020
17 929 040(+125 903) 312 656(+1 392)
26-12-2020
18 105 229(+176 189) 314 017(+1 361)
27-12-2020
18 248 748(+143 519) 315 347(+1 330)
28-12-2020
18 409 996(+161 248) 316 856(+1 509)
29-12-2020
18 588 184(+178 188) 320 124(+3 268)
30-12-2020
18 794 360(+206 176) 323 696(+3 572)
31-12-2020
19 005 793(+211 433) 326 867(+3 171)
01-01-2021
19 179 864(+174 071) 329 311(+2 444)
02-01-2021
19 438 731(+258 867) 331 563(+2 252)
03-01-2021
19 646 037(+207 306) 332 933(+1 370)
04-01-2021
19 811 975(+165 938) 334 540(+1 607)
05-01-2021
20 014 163(+202 188) 337 965(+3 425)
06-01-2021
20 239 211(+225 048) 341 635(+3 670)
07-01-2021
20 489 605(+250 394) 345 551(+3 916)
08-01-2021
20 764 232(+274 627) 349 106(+3 555)
09-01-2021
21 011 772(+247 540) 352 543(+3 437)
10-01-2021
21 222 619(+210 847) 354 491(+1 948)
11-01-2021
21 417 051(+194 432) 356 253(+1 762)
12-01-2021
21 613 916(+196 865) 360 266(+4 013)
13-01-2021
21 817 763(+203 847) 364 090(+3 824)
14-01-2021
22 021 271(+203 508) 367 780(+3 690)
15-01-2021
22 247 192(+225 921) 371 311(+3 531)
16-01-2021
22 445 517(+198 325) 374 825(+3 514)
17-01-2021
22 624 579(+179 062) 376 782(+1 957)
18-01-2021
22 762 757(+138 178) 378 127(+1 345)
19-01-2021
22 901 822(+139 065) 380 222(+2 095)
20-01-2021
23 070 169(+168 347) 384 359(+4 137)
21-01-2021
23 238 647(+168 478) 388 224(+3 865)
22-01-2021
23 413 994(+175 347) 392 011(+3 787)
23-01-2021
23 573 722(+159 728) 395 332(+3 321)
24-01-2021
23 704 607(+130 885) 397 242(+1 910)
25-01-2021
23 834 749(+130 142) 398 854(+1 612)
26-01-2021
23 964 926(+130 177) 402 390(+3 536)
27-01-2021
24 099 073(+134 147) 406 308(+3 918)
28-01-2021
24 239 657(+140 584) 410 067(+3 759)
29-01-2021
24 384 737(+145 080) 413 371(+3 304)
30-01-2021
24 519 551(+134 814) 416 194(+2 823)
31-01-2021
24 627 047(+107 496) 418 143(+1 949)
01-02-2021
24 742 440(+115 393) 419 692(+1 549)
02-02-2021
24 844 728(+102 288) 422 967(+3 275)
03-02-2021
24 941 885(+97 157) 426 444(+3 477)
04-02-2021
25 049 259(+107 374) 431 399(+4 955)
05-02-2021
25 165 152(+115 893) 434 798(+3 399)
06-02-2021
25 265 367(+100 215) 437 615(+2 817)
07-02-2021
25 352 112(+86 745) 439 011(+1 396)
08-02-2021
25 429 724(+77 612) 440 294(+1 283)
09-02-2021
25 509 231(+79 507) 443 060(+2 766)
10-02-2021
25 592 250(+83 019) 446 211(+3 151)
11-02-2021
25 682 721(+90 471) 449 947(+3 736)
12-02-2021
25 771 621(+88 900) 455 316(+5 369)
13-02-2021
25 851 656(+80 035) 458 612(+3 296)
14-02-2021
25 915 947(+64 291) 459 894(+1 282)
15-02-2021
25 967 816(+51 869) 460 967(+1 073)
16-02-2021
26 020 161(+52 345) 462 265(+1 298)
17-02-2021
26 077 147(+56 986) 464 521(+2 256)
18-02-2021
26 135 054(+57 907) 467 051(+2 530)
19-02-2021
26 201 141(+66 087) 469 384(+2 333)
20-02-2021
26 263 753(+62 612) 471 352(+1 968)
21-02-2021
26 314 472(+50 719) 472 592(+1 240)
22-02-2021
26 364 915(+50 443) 473 870(+1 278)
23-02-2021
26 421 414(+56 499) 475 035(+1 165)
24-02-2021
26 484 395(+62 981) 478 356(+3 321)
25-02-2021
26 551 052(+66 657) 481 383(+3 027)
26-02-2021
26 616 435(+65 383) 483 407(+2 024)
27-02-2021
26 678 255(+61 820) 485 151(+1 744)
28-02-2021
26 726 671(+48 416) 486 224(+1 073)
01-03-2021
26 773 167(+46 496) 487 432(+1 208)
02-03-2021
26 818 816(+45 649) 489 094(+1 662)
03-03-2021
26 876 650(+57 834) 491 365(+2 271)
04-03-2021
26 933 477(+56 827) 493 045(+1 680)
05-03-2021
26 994 076(+60 599) 495 134(+2 089)
06-03-2021
27 047 327(+53 251) 496 687(+1 553)
07-03-2021
27 084 953(+37 626) 497 433(+746)
08-03-2021
27 123 538(+38 585) 497 998(+565)
09-03-2021
27 169 628(+46 090) 499 621(+1 623)
10-03-2021
27 222 758(+53 130) 501 006(+1 385)
11-03-2021
27 275 886(+53 128) 502 476(+1 470)
12-03-2021
27 335 322(+59 436) 504 109(+1 633)
13-03-2021
27 381 732(+46 410) 504 855(+746)
14-03-2021
27 416 572(+34 840) 505 364(+509)
15-03-2021
27 460 847(+44 275) 506 013(+649)
16-03-2021
27 505 466(+44 619) 507 053(+1 040)
17-03-2021
27 558 486(+53 020) 508 142(+1 089)
18-03-2021
27 613 524(+55 038) 509 636(+1 494)
19-03-2021
27 670 630(+57 106) 511 010(+1 374)
20-03-2021
27 720 566(+49 936) 511 745(+735)
21-03-2021
27 756 698(+36 132) 512 183(+438)
22-03-2021
27 803 645(+46 947) 513 046(+863)
23-03-2021
27 851 309(+47 664) 513 846(+800)
24-03-2021
27 907 551(+56 242) 515 127(+1 281)
25-03-2021
27 965 417(+57 866) 516 363(+1 236)
26-03-2021
28 030 005(+64 588) 517 614(+1 251)
27-03-2021
28 085 132(+55 127) 518 413(+799)
28-03-2021
28 128 242(+43 110) 518 944(+531)
29-03-2021
28 186 848(+58 606) 519 455(+511)
30-03-2021
28 240 471(+53 623) 520 298(+843)
31-03-2021
28 300 487(+60 016) 521 388(+1 090)
01-04-2021
28 367 754(+67 267) 522 265(+877)
02-04-2021
28 429 641(+61 887) 523 188(+923)
03-04-2021
28 489 857(+60 216) 523 956(+768)
04-04-2021
28 526 045(+36 188) 524 250(+294)
05-04-2021
28 588 072(+62 027) 524 633(+383)
06-04-2021
28 641 474(+53 402) 525 432(+799)
07-04-2021
28 707 761(+66 287) 527 942(+2 510)
08-04-2021
28 778 117(+70 356) 528 885(+943)
09-04-2021
28 850 498(+72 381) 529 759(+874)
10-04-2021
28 912 570(+62 072) 530 526(+767)
11-04-2021
28 957 018(+44 448) 530 818(+292)
12-04-2021
29 014 928(+57 910) 531 211(+393)
13-04-2021
29 081 165(+66 237) 532 076(+865)
14-04-2021
29 145 401(+64 236) 532 841(+765)
15-04-2021
29 210 015(+64 614) 533 740(+899)
16-04-2021
29 280 927(+70 912) 534 598(+858)
17-04-2021
29 339 342(+58 415) 535 293(+695)
18-04-2021
29 380 283(+40 941) 535 638(+345)
19-04-2021
29 437 657(+57 374) 536 071(+433)
20-04-2021
29 487 546(+49 889) 536 856(+785)
21-04-2021
29 543 436(+55 890) 537 674(+818)
22-04-2021
29 602 233(+58 797) 538 503(+829)
23-04-2021
29 658 847(+56 614) 539 316(+813)
24-04-2021
29 706 611(+47 764) 540 009(+693)
25-04-2021
29 736 939(+30 328) 540 305(+296)
26-04-2021
29 776 748(+39 809) 540 720(+415)
27-04-2021
29 819 830(+43 082) 541 328(+608)
28-04-2021
29 868 067(+48 237) 542 214(+886)
29-04-2021
29 919 023(+50 956) 542 993(+779)
30-04-2021
29 970 052(+51 029) 543 808(+815)
01-05-2021
30 009 367(+39 315) 544 502(+694)
02-05-2021
30 040 851(+31 484) 544 889(+387)
03-05-2021
30 081 822(+40 971) 545 276(+387)
04-05-2021
30 118 699(+36 877) 546 077(+801)
05-05-2021
30 156 926(+38 227) 546 836(+759)
06-05-2021
30 196 465(+39 539) 547 570(+734)
07-05-2021
30 239 030(+42 565) 548 386(+816)
08-05-2021
30 270 928(+31 898) 549 066(+680)
09-05-2021
30 292 061(+21 133) 549 332(+266)
10-05-2021
30 322 542(+30 481) 549 652(+320)
11-05-2021
30 352 119(+29 577) 550 297(+645)
12-05-2021
30 382 382(+30 263) 551 031(+734)
13-05-2021
30 415 989(+33 607) 551 697(+666)
14-05-2021
30 450 659(+34 670) 552 402(+705)
15-05-2021
30 477 058(+26 399) 552 891(+489)
16-05-2021
30 493 068(+16 010) 553 204(+313)
17-05-2021
30 517 056(+23 988) 553 552(+348)
18-05-2021
30 540 698(+23 642) 554 365(+813)
19-05-2021
30 565 676(+24 978) 554 949(+584)
20-05-2021
30 591 572(+25 896) 555 582(+633)
21-05-2021
30 616 807(+25 235) 556 266(+684)
22-05-2021
30 635 031(+18 224) 556 744(+478)
23-05-2021
30 648 623(+13 592) 556 938(+194)
24-05-2021
30 666 928(+18 305) 557 273(+335)
25-05-2021
30 688 662(+21 734) 557 935(+662)
26-05-2021
30 709 427(+20 765) 558 862(+927)
27-05-2021
30 729 607(+20 180) 560 008(+1 146)
28-05-2021
30 752 365(+22 758) 560 724(+716)
29-05-2021
30 763 725(+11 360) 561 006(+282)
30-05-2021
30 771 202(+7 477) 561 135(+129)
31-05-2021
30 776 156(+4 954) 561 265(+130)
01-06-2021
30 795 353(+19 197) 561 818(+553)
02-06-2021
30 809 244(+13 891) 562 378(+560)
03-06-2021
30 824 608(+15 364) 562 926(+548)
04-06-2021
30 842 644(+18 036) 563 480(+554)
05-06-2021
30 853 004(+10 360) 563 878(+398)
06-06-2021
30 859 013(+6 009) 564 221(+343)
07-06-2021
30 871 491(+12 478) 564 484(+263)
08-06-2021
30 883 665(+12 174) 564 852(+368)
09-06-2021
30 898 027(+14 362) 565 276(+424)
10-06-2021
30 905 544(+7 517) 565 659(+383)
11-06-2021
30 929 206(+23 662) 566 397(+738)
12-06-2021
30 937 193(+7 987) 566 570(+173)
13-06-2021
30 941 757(+4 564) 566 663(+93)
14-06-2021
30 951 630(+9 873) 566 781(+118)
15-06-2021
30 960 625(+8 995) 567 102(+321)
16-06-2021
30 970 488(+9 863) 567 452(+350)
17-06-2021
30 979 534(+9 046) 567 702(+250)
18-06-2021
30 999 222(+19 688) 568 351(+649)
19-06-2021
31 006 885(+7 663) 568 510(+159)
20-06-2021
31 011 059(+4 174) 568 606(+96)
21-06-2021
31 021 116(+10 057) 568 843(+237)
22-06-2021
31 030 001(+8 885) 569 183(+340)
23-06-2021
31 040 380(+10 379) 569 522(+339)
24-06-2021
31 051 530(+11 150) 569 861(+339)
25-06-2021
31 074 810(+23 280) 570 444(+583)
26-06-2021
31 081 936(+7 126) 570 615(+171)
27-06-2021
31 087 384(+5 448) 570 717(+102)
28-06-2021
31 099 957(+12 573) 570 860(+143)
29-06-2021
31 109 752(+9 795) 571 188(+328)
30-06-2021
31 116 576(+6 824) 571 431(+243)
01-07-2021
31 129 286(+12 710) 571 681(+250)
02-07-2021
31 158 208(+28 922) 572 169(+488)
03-07-2021
31 161 838(+3 630) 572 259(+90)
04-07-2021
31 164 928(+3 090) 572 290(+31)
05-07-2021
31 168 878(+3 950) 572 326(+36)
06-07-2021
31 188 512(+19 634) 572 672(+346)
07-07-2021
31 208 956(+20 444) 572 964(+292)
08-07-2021
31 226 103(+17 147) 573 202(+238)
09-07-2021
31 271 357(+45 254) 573 705(+503)
10-07-2021
31 277 552(+6 195) 573 780(+75)
11-07-2021
31 281 850(+4 298) 573 810(+30)
12-07-2021
31 314 646(+32 796) 574 090(+280)
13-07-2021
31 335 585(+20 939) 574 443(+353)
14-07-2021
31 361 841(+26 256) 574 730(+287)
15-07-2021
31 387 673(+25 832) 574 983(+253)
16-07-2021
31 463 100(+75 427) 575 523(+540)
17-07-2021
31 471 580(+8 480) 575 592(+69)
18-07-2021
31 478 185(+6 605) 575 614(+22)
19-07-2021
31 533 784(+55 599) 575 837(+223)
20-07-2021
31 564 536(+30 752) 576 094(+257)
21-07-2021
31 604 431(+39 895) 576 418(+324)
22-07-2021
31 647 357(+42 926) 576 692(+274)
23-07-2021
31 768 160(+120 803) 577 306(+614)
24-07-2021
31 781 323(+13 163) 577 388(+82)
25-07-2021
31 790 305(+8 982) 577 425(+37)
26-07-2021
31 881 696(+91 391) 577 723(+298)
27-07-2021
31 932 785(+51 089) 578 005(+282)
28-07-2021
31 997 869(+65 084) 578 470(+465)
29-07-2021
32 055 651(+57 782) 578 767(+297)
30-07-2021
32 244 815(+189 164) 579 650(+883)
31-07-2021
32 266 899(+22 084) 579 757(+107)
01-08-2021
32 280 304(+13 405) 579 807(+50)
02-08-2021
32 418 597(+138 293) 580 303(+496)
03-08-2021
32 496 120(+77 523) 580 836(+533)
04-08-2021
32 589 816(+93 696) 581 378(+542)
05-08-2021
32 672 537(+82 721) 581 824(+446)
06-08-2021
32 908 000(+235 463) 582 998(+1 174)
07-08-2021
32 940 568(+32 568) 583 144(+146)
08-08-2021
32 958 709(+18 141) 583 215(+71)
09-08-2021
33 141 330(+182 621) 583 759(+544)
10-08-2021
33 226 710(+85 380) 584 492(+733)
11-08-2021
33 340 414(+113 704) 584 814(+322)
12-08-2021
33 440 174(+99 760) 585 395(+581)
13-08-2021
33 711 583(+271 409) 587 325(+1 930)
14-08-2021
33 755 895(+44 312) 587 626(+301)
15-08-2021
33 811 934(+56 039) 587 773(+147)
16-08-2021
33 983 145(+171 211) 588 369(+596)
17-08-2021
34 086 455(+103 310) 589 256(+887)
18-08-2021
34 217 125(+130 670) 590 426(+1 170)
19-08-2021
34 333 441(+116 316) 591 308(+882)
20-08-2021
34 614 519(+281 078) 593 906(+2 598)
21-08-2021
34 688 313(+73 794) 594 399(+493)
22-08-2021
34 728 406(+40 093) 594 632(+233)
23-08-2021
34 923 552(+195 146) 595 418(+786)
24-08-2021
35 031 576(+108 024) 596 684(+1 266)
25-08-2021
35 158 162(+126 586) 598 049(+1 365)
26-08-2021
35 301 451(+143 289) 599 285(+1 236)
27-08-2021
35 598 892(+297 441) 602 376(+3 091)
28-08-2021
35 662 971(+64 079) 603 011(+635)
29-08-2021
35 702 847(+39 876) 603 343(+332)
30-08-2021
35 919 637(+216 790) 604 304(+961)
31-08-2021
36 046 606(+126 969) 605 648(+1 344)
01-09-2021
36 210 053(+163 447) 607 477(+1 829)
02-09-2021
36 341 291(+131 238) 608 896(+1 419)
03-09-2021
36 620 900(+279 609) 612 913(+4 017)
04-09-2021
36 681 178(+60 278) 613 500(+587)
05-09-2021
36 727 745(+46 567) 613 916(+416)
06-09-2021
36 780 880(+53 135) 614 284(+368)
07-09-2021
37 022 540(+241 660) 615 845(+1 561)
08-09-2021
37 155 966(+133 426) 617 833(+1 988)
09-09-2021
37 281 041(+125 075) 619 726(+1 893)
10-09-2021
37 524 090(+243 049) 624 035(+4 309)
11-09-2021
37 589 227(+65 137) 624 891(+856)
12-09-2021
37 627 894(+38 667) 625 202(+311)
13-09-2021
37 849 295(+221 401) 626 638(+1 436)
14-09-2021
37 969 801(+120 506) 628 678(+2 040)
15-09-2021
38 110 172(+140 371) 631 060(+2 382)
16-09-2021
38 233 523(+123 351) 632 874(+1 814)
17-09-2021
38 443 734(+210 211) 637 479(+4 605)
18-09-2021
38 502 621(+58 887) 638 368(+889)
19-09-2021
38 538 826(+36 205) 638 701(+333)
20-09-2021
38 713 438(+174 612) 640 164(+1 463)
21-09-2021
38 808 930(+95 492) 642 313(+2 149)
22-09-2021
38 927 960(+119 030) 644 957(+2 644)
23-09-2021
39 031 871(+103 911) 646 900(+1 943)
24-09-2021
39 199 103(+167 232) 651 443(+4 543)
25-09-2021
39 243 999(+44 896) 652 098(+655)
26-09-2021
39 271 387(+27 388) 652 359(+261)
27-09-2021
39 440 538(+169 151) 654 076(+1 717)
28-09-2021
39 528 457(+87 919) 656 075(+1 999)
29-09-2021
39 633 657(+105 200) 658 834(+2 759)
30-09-2021
39 729 145(+95 488) 660 730(+1 896)
01-10-2021
39 872 295(+143 150) 664 528(+3 798)
02-10-2021
39 907 442(+35 147) 665 193(+665)
03-10-2021
39 932 746(+25 304) 665 437(+244)
04-10-2021
40 081 637(+148 891) 667 021(+1 584)
05-10-2021
40 161 281(+79 644) 668 905(+1 884)
06-10-2021
40 256 725(+95 444) 671 281(+2 376)
07-10-2021
40 340 268(+83 543) 672 825(+1 544)
08-10-2021
40 462 087(+121 819) 676 365(+3 540)
09-10-2021
40 490 359(+28 272) 676 897(+532)
10-10-2021
40 514 448(+24 089) 677 411(+514)
11-10-2021
40 622 434(+107 986) 678 413(+1 002)
12-10-2021
40 718 795(+96 361) 680 254(+1 841)
13-10-2021
40 805 572(+86 777) 682 369(+2 115)
14-10-2021
40 879 852(+74 280) 683 924(+1 555)
15-10-2021
40 983 459(+103 607) 687 091(+3 167)
16-10-2021
41 012 881(+29 422) 687 506(+415)
17-10-2021
41 028 489(+15 608) 687 653(+147)
18-10-2021
41 135 757(+107 268) 689 123(+1 470)
19-10-2021
41 207 528(+71 771) 691 093(+1 970)
20-10-2021
41 278 899(+71 371) 693 998(+2 905)
21-10-2021
41 345 856(+66 957) 695 393(+1 395)
22-10-2021
41 437 034(+91 178) 698 187(+2 794)
23-10-2021
41 463 619(+26 585) 698 641(+454)
24-10-2021
41 478 785(+15 166) 698 793(+152)
25-10-2021
41 566 634(+87 849) 699 805(+1 012)
26-10-2021
41 646 679(+80 045) 701 627(+1 822)
27-10-2021
41 728 118(+81 439) 703 526(+1 899)
28-10-2021
41 794 595(+66 477) 704 766(+1 240)
29-10-2021
41 883 187(+88 592) 707 414(+2 648)
30-10-2021
41 909 810(+26 623) 707 755(+341)
31-10-2021
41 926 087(+16 277) 707 913(+158)
01-11-2021
42 037 629(+111 542) 708 799(+886)
02-11-2021
42 101 654(+64 025) 710 193(+1 394)
03-11-2021
42 171 751(+70 097) 711 989(+1 796)
04-11-2021
42 241 514(+69 763) 713 144(+1 155)
05-11-2021
42 332 165(+90 651) 715 387(+2 243)
06-11-2021
42 358 938(+26 773) 715 775(+388)
07-11-2021
42 378 668(+19 730) 715 895(+120)
08-11-2021
42 492 111(+113 443) 716 942(+1 047)
09-11-2021
42 561 745(+69 634) 718 475(+1 533)
10-11-2021
42 642 718(+80 973) 720 107(+1 632)
11-11-2021
42 688 773(+46 055) 720 774(+667)
12-11-2021
42 817 681(+128 908) 722 974(+2 200)
13-11-2021
42 874 065(+56 384) 723 500(+526)
14-11-2021
42 895 252(+21 187) 723 633(+133)
15-11-2021
43 027 037(+131 785) 724 593(+960)
16-11-2021
43 101 304(+74 267) 725 930(+1 337)
17-11-2021
43 197 691(+96 387) 727 548(+1 618)
18-11-2021
43 291 054(+93 363) 728 604(+1 056)
19-11-2021
43 407 775(+116 721) 730 621(+2 017)
20-11-2021
43 444 359(+36 584) 730 936(+315)
21-11-2021
43 469 370(+25 011) 731 031(+95)
22-11-2021
43 614 627(+145 257) 732 184(+1 153)
23-11-2021
43 694 167(+79 540) 733 484(+1 300)
24-11-2021
43 791 487(+97 320) 735 125(+1 641)
25-11-2021
43 821 538(+30 051) 735 501(+376)
26-11-2021
43 863 619(+42 081) 735 970(+469)
27-11-2021
43 885 409(+21 790) 736 143(+173)
28-11-2021
43 904 246(+18 837) 736 227(+84)
29-11-2021
44 105 021(+200 775) 737 727(+1 500)
30-11-2021
44 205 811(+100 790) 739 554(+1 827)
01-12-2021
44 321 503(+115 692) 741 479(+1 925)
02-12-2021
44 437 688(+116 185) 742 753(+1 274)
03-12-2021
44 582 379(+144 691) 744 509(+1 756)
04-12-2021
44 629 635(+47 256) 744 985(+476)
05-12-2021
44 662 500(+32 865) 745 152(+167)
06-12-2021
44 837 981(+175 481) 746 391(+1 239)
07-12-2021
44 933 471(+95 490) 748 055(+1 664)
08-12-2021
45 058 058(+124 587) 749 839(+1 784)
09-12-2021
45 162 885(+104 827) 750 920(+1 081)
10-12-2021
45 326 248(+163 363) 753 218(+2 298)
11-12-2021
45 373 431(+47 183) 753 618(+400)
12-12-2021
45 409 975(+36 544) 753 804(+186)
13-12-2021
45 592 491(+182 516) 755 039(+1 235)
14-12-2021
45 689 119(+96 628) 756 642(+1 603)
15-12-2021
45 807 252(+118 133) 758 661(+2 019)
16-12-2021
45 924 882(+117 630) 759 648(+987)
17-12-2021
46 101 353(+176 471) 761 939(+2 291)
18-12-2021
46 163 019(+61 666) 762 389(+450)
19-12-2021
46 225 880(+62 861) 762 532(+143)
20-12-2021
46 485 254(+259 374) 763 775(+1 243)
21-12-2021
46 646 903(+161 649) 765 773(+1 998)
22-12-2021
46 841 863(+194 960) 767 877(+2 104)
23-12-2021
47 055 928(+214 065) 771 151(+3 274)
24-12-2021
47 332 961(+277 033) 772 348(+1 197)
25-12-2021
47 377 334(+44 373) 772 447(+99)
26-12-2021
47 533 703(+156 369) 772 522(+75)
27-12-2021
47 956 394(+422 691) 774 019(+1 497)
28-12-2021
48 290 364(+333 970) 776 366(+2 347)
29-12-2021
48 673 253(+382 889) 778 289(+1 923)
30-12-2021
49 110 187(+436 934) 779 615(+1 326)
31-12-2021
49 750 809(+640 622) 780 992(+1 377)
01-01-2022
49 902 741(+151 932) 781 273(+281)
02-01-2022
50 103 882(+201 141) 781 494(+221)
03-01-2022
50 987 541(+883 659) 782 997(+1 503)
04-01-2022
51 712 384(+724 843) 785 197(+2 200)
05-01-2022
52 273 058(+560 674) 787 141(+1 944)
06-01-2022
52 893 443(+620 385) 788 945(+1 804)
07-01-2022
53 973 713(+1 080 270) 791 548(+2 603)
08-01-2022
54 309 317(+335 604) 792 263(+715)
09-01-2022
54 554 462(+245 145) 792 634(+371)
10-01-2022
55 786 232(+1 231 770) 794 094(+1 460)
11-01-2022
56 429 779(+643 547) 796 432(+2 338)
12-01-2022
57 197 701(+767 922) 799 097(+2 665)
13-01-2022
57 879 796(+682 095) 800 932(+1 835)
14-01-2022
59 096 991(+1 217 195) 804 013(+3 081)
15-01-2022
59 372 760(+275 769) 804 906(+893)
16-01-2022
59 636 053(+263 293) 805 360(+454)
17-01-2022
60 353 590(+717 537) 806 135(+775)
18-01-2022
61 327 534(+973 944) 808 255(+2 120)
19-01-2022
62 144 470(+816 936) 811 879(+3 624)
20-01-2022
62 697 999(+553 529) 814 464(+2 585)
21-01-2022
63 663 669(+965 670) 818 428(+3 964)
22-01-2022
63 891 325(+227 656) 819 269(+841)
23-01-2022
64 049 035(+157 710) 819 707(+438)
24-01-2022
65 189 998(+1 140 963) 821 626(+1 919)
25-01-2022
65 558 026(+368 028) 824 180(+2 554)
26-01-2022
66 219 073(+661 047) 828 045(+3 865)
27-01-2022
66 619 074(+400 001) 830 567(+2 522)
28-01-2022
67 282 463(+663 389) 835 030(+4 463)
29-01-2022
67 421 660(+139 197) 835 970(+940)
30-01-2022
67 499 740(+78 080) 836 332(+362)
31-01-2022
68 124 296(+624 556) 839 152(+2 820)
01-02-2022
68 348 736(+224 440) 842 251(+3 099)
02-02-2022
68 697 359(+348 623) 845 865(+3 614)
03-02-2022
68 931 358(+233 999) 848 057(+2 192)
04-02-2022
69 316 100(+384 742) 852 745(+4 688)
05-02-2022
69 379 601(+63 501) 853 535(+790)
06-02-2022
69 420 519(+40 918) 853 779(+244)
07-02-2022
69 724 417(+303 898) 856 441(+2 662)
08-02-2022
69 867 006(+142 589) 859 282(+2 841)
09-02-2022
70 109 354(+242 348) 863 002(+3 720)
10-02-2022
70 243 888(+134 534) 865 306(+2 304)
11-02-2022
70 500 772(+256 884) 869 054(+3 748)
12-02-2022
70 542 149(+41 377) 869 735(+681)
13-02-2022
70 567 389(+25 240) 870 095(+360)
14-02-2022
70 741 215(+173 826) 872 385(+2 290)
15-02-2022
70 828 575(+87 360) 874 755(+2 370)
16-02-2022
70 971 781(+143 206) 878 289(+3 534)
17-02-2022
71 050 716(+78 935) 880 328(+2 039)
18-02-2022
71 180 629(+129 913) 883 741(+3 413)
19-02-2022
71 207 823(+27 194) 884 368(+627)
20-02-2022
71 220 709(+12 886) 884 619(+251)
21-02-2022
71 262 880(+42 171) 885 237(+618)
22-02-2022
71 372 578(+109 698) 888 036(+2 799)
23-02-2022
71 461 606(+89 028) 891 405(+3 369)
24-02-2022
71 512 874(+51 268) 893 514(+2 109)
25-02-2022
71 602 022(+89 148) 896 477(+2 963)
26-02-2022
71 618 021(+15 999) 896 914(+437)
27-02-2022
71 624 034(+6 013) 897 008(+94)
28-02-2022
71 701 306(+77 272) 898 938(+1 930)
01-03-2022
71 735 729(+34 423) 900 506(+1 568)
02-03-2022
71 794 005(+58 276) 902 786(+2 280)
03-03-2022
71 850 206(+56 201) 904 037(+1 251)
04-03-2022
71 904 966(+54 760) 906 768(+2 731)
05-03-2022
71 914 897(+9 931) 907 013(+245)
06-03-2022
71 919 586(+4 689) 907 183(+170)
07-03-2022
71 977 131(+57 545) 908 642(+1 459)
08-03-2022
71 998 724(+21 593) 909 924(+1 282)
09-03-2022
72 044 592(+45 868) 911 965(+2 041)
10-03-2022
72 072 508(+27 916) 913 468(+1 503)
11-03-2022
72 116 779(+44 271) 915 611(+2 143)
12-03-2022
72 123 874(+7 095) 915 871(+260)
13-03-2022
72 128 367(+4 493) 915 976(+105)
14-03-2022
72 175 097(+46 730) 916 181(+205)
15-03-2022
72 193 878(+18 781) 916 645(+464)
16-03-2022
72 237 062(+43 184) 918 793(+2 148)
17-03-2022
72 262 906(+25 844) 919 887(+1 094)
18-03-2022
72 290 363(+27 457) 920 714(+827)
19-03-2022
72 296 854(+6 491) 920 852(+138)
20-03-2022
72 302 061(+5 207) 920 939(+87)
21-03-2022
72 351 221(+49 160) 922 903(+1 964)
22-03-2022
72 370 844(+19 623) 921 094
23-03-2022
72 415 587(+44 743) 922 581(+1 487)
24-03-2022
72 442 275(+26 688) 923 544(+963)
25-03-2022
72 485 042(+42 767) 925 416(+1 872)
26-03-2022
72 495 037(+9 995) 925 556(+140)
27-03-2022
72 499 648(+4 611) 925 594(+38)
28-03-2022
72 536 516(+36 868) 926 047(+453)
29-03-2022
72 555 691(+19 175) 927 060(+1 013)
30-03-2022
72 605 362(+49 671) 928 314(+1 254)
31-03-2022
72 636 298(+30 936) 929 065(+751)
01-04-2022
72 662 673(+26 375) 929 505(+440)
02-04-2022
72 671 814(+9 141) 929 602(+97)
03-04-2022
72 676 561(+4 747) 929 633(+31)
04-04-2022
72 706 333(+29 772) 930 024(+391)
05-04-2022
72 733 478(+27 145) 930 425(+401)
06-04-2022
72 777 194(+43 716) 931 444(+1 019)
07-04-2022
72 803 360(+26 166) 932 019(+575)
08-04-2022
72 860 904(+57 544) 933 170(+1 151)
09-04-2022
72 874 837(+13 933) 933 424(+254)
10-04-2022
72 884 138(+9 301) 933 446(+22)
11-04-2022
72 917 623(+33 485) 933 806(+360)
12-04-2022
72 938 737(+21 114) 934 242(+436)
13-04-2022
73 002 163(+63 426) 935 760(+1 518)
14-04-2022
73 035 358(+33 195) 936 220(+460)
15-04-2022
73 072 574(+37 216) 936 627(+407)
16-04-2022
73 085 568(+12 994) 936 747(+120)
17-04-2022
73 093 381(+7 813) 936 755(+8)
18-04-2022
73 135 404(+42 023) 937 004(+249)
19-04-2022
73 178 693(+43 289) 937 450(+446)
20-04-2022
73 237 081(+58 388) 938 170(+720)
21-04-2022
73 275 510(+38 429) 938 595(+425)
22-04-2022
73 368 150(+92 640) 939 333(+738)
23-04-2022
73 385 850(+17 700) 939 443(+110)
24-04-2022
73 397 277(+11 427) 939 476(+33)
25-04-2022
73 449 944(+52 667) 939 733(+257)
26-04-2022
73 499 091(+49 147) 940 126(+393)
27-04-2022
73 574 391(+75 300) 940 662(+536)
28-04-2022
73 623 500(+49 109) 941 035(+373)
29-04-2022
73 688 300(+64 800) 941 473(+438)
30-04-2022
73 710 427(+22 127) 941 589(+116)
01-05-2022
73 723 912(+13 485) 941 611(+22)
02-05-2022
73 789 749(+65 837) 941 876(+265)
03-05-2022
73 853 437(+63 688) 942 283(+407)
04-05-2022
73 942 700(+89 263) 944 063(+1 780)
05-05-2022
73 999 058(+56 358) 944 344(+281)
06-05-2022
74 135 458(+136 400) 944 965(+621)
07-05-2022
74 157 655(+22 197) 945 037(+72)
08-05-2022
74 172 619(+14 964) 945 063(+26)
09-05-2022
74 256 806(+84 187) 945 357(+294)
10-05-2022
74 333 938(+77 132) 945 621(+264)
11-05-2022
74 473 339(+139 401) 946 177(+556)
12-05-2022
74 555 964(+82 625) 946 487(+310)
13-05-2022
74 647 884(+91 920) 946 848(+361)
14-05-2022
74 673 831(+25 947) 946 928(+80)
15-05-2022
74 690 082(+16 251) 946 959(+31)
16-05-2022
74 789 428(+99 346) 947 183(+224)
17-05-2022
74 895 446(+106 018) 947 526(+343)
18-05-2022
75 055 651(+160 205) 948 106(+580)
19-05-2022
75 132 281(+76 630) 948 415(+309)
20-05-2022
75 341 674(+209 393) 949 199(+784)
21-05-2022
75 370 367(+28 693) 949 212(+13)
22-05-2022
75 387 266(+16 899) 949 245(+33)
23-05-2022
75 475 425(+88 159) 949 433(+188)
24-05-2022
75 584 406(+108 981) 949 727(+294)
25-05-2022
75 756 923(+172 517) 950 632(+905)
26-05-2022
75 843 978(+87 055) 950 936(+304)
27-05-2022
75 952 031(+108 053) 951 405(+469)
28-05-2022
75 958 574(+6 543) 951 438(+33)
29-05-2022
75 959 894(+1 320) 951 445(+7)
30-05-2022
75 977 949(+18 055) 951 458(+13)
31-05-2022
76 095 745(+117 796) 951 775(+317)
01-06-2022
76 332 257(+236 512) 952 537(+762)
02-06-2022
76 398 806(+66 549) 952 829(+292)
03-06-2022
76 639 121(+240 315) 953 440(+611)
04-06-2022
76 663 837(+24 716) 953 536(+96)
05-06-2022
76 679 749(+15 912) 953 562(+26)
06-06-2022
76 775 699(+95 950) 953 758(+196)
07-06-2022
76 900 061(+124 362) 954 115(+357)
08-06-2022
77 068 288(+168 227) 955 207(+1 092)
09-06-2022
77 150 177(+81 889) 955 417(+210)
10-06-2022
77 251 598(+101 421) 955 701(+284)
11-06-2022
77 280 187(+28 589) 955 775(+74)
12-06-2022
77 293 028(+12 841) 955 791(+16)
13-06-2022
77 373 598(+80 570) 955 933(+142)
14-06-2022
77 488 676(+115 078) 956 246(+313)
15-06-2022
77 634 027(+145 351) 956 751(+505)
16-06-2022
77 715 984(+81 957) 957 068(+317)
17-06-2022
77 945 866(+229 882) 957 868(+800)
18-06-2022
77 955 001(+9 135) 957 887(+19)
19-06-2022
77 972 862(+17 861) 957 934(+47)
20-06-2022
78 010 532(+37 670) 958 018(+84)
21-06-2022
78 167 680(+157 148) 958 226(+208)
22-06-2022
78 325 273(+157 593) 958 985(+759)
23-06-2022
78 409 112(+83 839) 959 352(+367)
24-06-2022
78 517 318(+108 206) 959 676(+324)
25-06-2022
78 547 939(+30 621) 959 727(+51)
26-06-2022
78 560 715(+12 776) 959 736(+9)
Fonti:

ReazioniModifica

Risposta governativaModifica

Governo federale e CongressoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Donald Trump § La risposta alla crisi economica legata al COVID-19, Operazione Warp Speed e Restrizioni agli spostamenti correlate alla pandemia di COVID-19.

Il governo federale statunitense ha istituito una prima task force contro il coronavirus il 29 gennaio, guidata dal segretario Azar, per coordinare e supervisionare gli sforzi per "monitorare, prevenire, contenere e mitigare la diffusione" del COVID-19 negli Stati Uniti.[133]

 
Mike Pence rilascia commenti al riunione dell'Unità operativa del Coronavirus del 29 febbraio 2020, accompagnato da Azar e Fauci.

Alla fine di gennaio 2020, l'amministrazione Trump ha annunciato che, a partire dal 2 febbraio, sarebbero state emesse quarantene per gli americani di ritorno da alcune parti della Cina.[134] Negli stessi giorni, molte compagnie aeree statunitensi hanno interrotto i voli da e per la Cina.[135] Un mese dopo sono state introdotte restrizioni su chi tornava dall'Iran,[136] dal 20 marzo il Dipartimento di Stato ha raccomandato ai cittadini statunitensi di non andare all'estero[137] e dallo stesso giorno gli Stati Uniti hanno vietato l'ingresso a cittadini stranieri (e aggiunto restrizioni come la quarantena obbligatoria agli statunitensi) che erano stati in 28 paesi europei negli ultimi 14 giorni.[138]

Il 24 febbraio, l'amministrazione Trump ha chiesto al Congresso 2,5 miliardi di dollari in finanziamenti di emergenza per combattere l'epidemia[139] e poco dopo, il leader delle minoranze del Senato Chuck Schumer ha svelato un piano per "8,5 miliardi di dollari in finanziamenti di emergenza per combattere il coronavirus".[140]

Il 25 febbraio, la dott.ssa Nancy Messonnier, direttrice del Centro nazionale per l'immunizzazione e le malattie respiratorie del Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie, ha dichiarato in una conferenza stampa che "prevediamo la diffusione comunitaria [del virus] in questo paese".[141] Il 26 febbraio, il presidente Trump ha incaricato il vicepresidente Mike Pence di guidare la risposta della nazione al virus.[142] L'Ente federale per la gestione delle emergenze è stato incaricato di procurare forniture mediche il 17 marzo.[143][144] Il 27 marzo 2020, Trump ha firmato un ordine di servizio che richiama in servizio un milione di riservisti per un periodo di due anni[145][146][147] e in seguito ha impiegato più volte la guardia nazionale di diversi Stati per contenere il virus e far rispettare le norme anti-contagio.[148]

Il 6 marzo 2020, il Coronavirus Preparedness and Response Supplemental Appropriations Act, 2020, ha fornito 8,3 miliardi di dollari per combattere la pandemia. L'accordo include "più di 3 miliardi di dollari per la ricerca e lo sviluppo di vaccini, terapie e diagnostica, oltre a 2,2 miliardi di dollari per il CDC e 950 milioni di dollari per sostenere le agenzie sanitarie statali e locali".[149][150] Un altro disegno di legge, il Families First Coronavirus Response Act, è stato approvato il 18 marzo. Esso prevede il congedo di emergenza retribuito e l'assistenza alimentare ai dipendenti interessati, oltre che i test gratuiti.[151] Il CARES Act, inizialmente da 1,4 bilioni, è stato rivisto al Senato ed è diventato legge il 27 marzo, arrivando a 2 bilioni di dollari, inclusi 500 miliardi per prestiti a imprese più grandi come le compagnie aeree, 350 per prestiti alle piccole imprese, 250 per individui (inviati in assegni da 1.200 dollari a individui che guadagnano meno di 75.000 dollari all'anno), 250 miliardi per l'assicurazione contro la disoccupazione (inclusi 600 dollari extra settimanali per i disoccupati), 150 miliardi per governi statali e municipali e 130 miliardi per gli ospedali.[22][152] Il 24 aprile è stato approvato un disegno di legge da 484 miliardi di dollari per aiutare a finanziare il programma di protezione dello stipendio (PPP) creato dal CARES Act, fornire 75 miliardi di dollari in finanziamenti agli ospedali e implementare test a livello nazionale per il virus.[153][154]

A partire dal 15 luglio 2020, il punto di centralizzazione dei dati predefinito per i dati COVID-19 negli Stati Uniti è passato dai Centers for Disease Control and Prevention al Dipartimento della salute e dei servizi umani.[155]

Il 27 dicembre è stato approvato un piano da 900 miliardi di dollari, che in combinazione con il piano di spesa omnibus è noto come Legge sugli stanziamenti consolidati del 2021.[156] Fornirà 300-330 miliardi per il PPP, 82 per l'istruzione, 28 per i vaccini, 25 in assistenza per gli affitti per coloro la cui fonte di reddito è cessata durante la pandemia, 20 per test sui virus statali, 10 per fornitori di assistenza all'infanzia, 2,6 per il CDC e 2 per gli autobus interurbani. Finanzierà anche un'assicurazione di disoccupazione settimanale di 300 dollari per 11 settimane, aumenterà il Programma di assistenza nutrizionale supplementare (SNAP), fornirà 400 milioni di dollari alle banche alimentari ed estenderà la moratoria di sfratto (precedentemente fissata per scadere il 1º gennaio 2021) di 30 giorni.[157][158][159] Verrà finanziato un pagamento diretto di 600 dollari a persona, con benefici che si dice verranno eliminati gradualmente per coloro che guadagnano più di 75.000 dollari all'anno.[160]

Federal ReserveModifica

Il 3 marzo 2020, la Federal Reserve ha abbassato i tassi di interesse target dall'1,75% all'1,25%,[161] il più grande taglio di emergenza dei tassi dalla crisi finanziaria globale del 2008[162] nel tentativo di contrastare l'effetto dell'epidemia sull'economia americana.[163]

Il 15 marzo, la Federal Reserve ha tagliato di nuovo il tasso di interesse in un intervallo compreso tra lo 0,0% e lo 0,25% e ha annunciato un programma di quantitative easing da 700 miliardi di dollari simile a quello avviato durante la crisi finanziaria del 2007-2008.[164] Nonostante le mosse, i futures su indici azionari sono crollati, innescando limiti di negoziazione per evitare vendite di panico.[165] Il Dow Jones Industrial Average ha perso quasi il 13% il giorno successivo, il terzo più grande calo di un giorno nei 124 anni di storia dell'indice.[165] Il 17 marzo, la Federal Reserve ha annunciato un programma per acquistare fino a 1 trilione di dollari di commercial paper aziendale per garantire che il credito continuasse a fluire nell'economia. La misura è stata sostenuta da 10 miliardi di dollari di fondi del Tesoro.[166]

Il 23 marzo, la Federal Reserve ha annunciato un'espansione su larga scala del quantitative easing, senza un limite massimo specifico, e la riattivazione del Term Asset-Backed Securities Loan Facility. Ciò inietta denaro di nuova creazione in una varietà di mercati finanziari tra cui obbligazioni societarie, exchange-traded funds, prestiti per piccole imprese, Mortgage Backed Securities, prestiti agli studenti, prestiti per auto e prestiti con carta di credito. La Fed ha anche abbassato il tasso di interesse delle operazioni di pronti contro termine dallo 0,1% allo 0,0%.[167]

Il 19 novembre, Mnuchin ha chiesto alla Federal Reserve di sbloccare 455 miliardi di dollari di finanziamenti non spesi dal CARES Act.[168] Il giorno successivo, il presidente della Fed Jerome Powell ha accettato di restituire 455 miliardi di dollari al Dipartimento del Tesoro dopo il 31 dicembre, quando scadranno alcuni programmi del CARES Act.[169]

Statale e localeModifica

 
Stati, territori e contee che hanno emesso l'ordine di non uscire di casa:

     Entrata in vigore dal 15 al 21 marzo

     Entrata in vigore dal 22 al 28 marzo

     Entrata in vigore dal 29 marzo al 4 aprile

     Entrata in vigore dal 5 all'11 aprile

Mappa completa con i comuni

Dal 29 gennaio (Samoa Americane e Marianne Settentrionali) al 16 marzo (Vermont) tutti gli Stati e territori statunitensi abitati hanno dichiarato uno stato di emergenza.[170][171][172][173][174]

Come riassume la mappa a destra, la maggior parte degli Stati hanno anche diramato un ordine di stare a casa, per un periodo da una settimana ad oltre un mese, tra marzo e maggio 2020.[173][175][176][177]

La maggior parte degli Stati statunitensi hanno anche richiesto di indossare la mascherina o DPI simili, hanno vietato i raduni di più di 10 o di più di 50 persone, attuato restrizioni sui viaggi e chiuso (o limitato le ore di apertura e/o ordinato di rispettare misure di sicurezza) scuole, asili nido, bar, ristoranti e negozi di vendite al dettaglio non essenziali per diversi periodi.[170][175][178]

Per dettagli relativi ai singoli Stati, visitare le pagine relative ai singoli Stati statunitensi (vedi sezione Statistiche).

Risposta medicaModifica

Forniture medicheModifica

Il 22 gennaio 2020, un giorno dopo il primo caso confermato di COVID-19 negli USA, il proprietario della Prestige Ameritech, importante società di forniture mediche, ha scritto ai funzionari dell'HHS per dirgli che poteva produrre milioni di mascherine N95 al mese, ma il governo non si era detto interessato, arrivando ad un accordo per la produzione di 1 milione di mascherine N95 con la Prestige solo il 7 aprile.[179]

TestModifica

App di tracciamento dei contagiModifica

OspedaliModifica

Sviluppo e uso di medicinali anti COVID-19Modifica

Sviluppo e distribuzione dei vacciniModifica

StatisticheModifica

 
Andamento dei casi di coronavirus negli Stati Uniti d'America da inizio marzo a fine giugno 2020.
 
Numero di casi (blu) e numero di decessi (rosso) su scala logaritmica.
Stato Casi
confermati
Decessi Guariti
  California (dettagli) 3 797 335 63 048 2 061 112
  Texas (dettagli) 2 965 364 51 967 2 850 024
  Florida (dettagli) 2 329 867 36 973 1 970 341
  New York (dettagli) 2 159 547 53 785 1 769 419
  Illinois (dettagli) 1 385 489 25 372 1 319 158
  Pennsylvania (dettagli) 1 210 692 27 471 1 157 749
  Georgia (dettagli) 1 126 397 20 986 1 014 574
  Ohio (dettagli) 1 104 903 19 980 1 071 009
  New Jersey (dettagli) 1 018 112 26 285 923 850
  Carolina del Nord (dettagli) 1 005 966 13 199 985 048
  Michigan (dettagli) 995 397 20 600 837 864
  Arizona (dettagli) 884 195 17 700 851 772
  Tennessee (dettagli) 864 195 12 479 848 718
  Indiana (dettagli) 747 083 13 687 719 358
  Massachusetts (dettagli) 708 195 17 915 686 085
  Virginia (dettagli) 676 831 11 245 56 782
  Wisconsin (dettagli) 675 448 7 965 -
  Minnesota (dettagli) 602 880 7 545 593 553
  Missouri (dettagli) 602 344 9 846 547 012
  Carolina del Sud (dettagli) 594 225 9 754 551 138
  Colorado (dettagli) 547 191 6 783 431 842
  Alabama (dettagli) 546 324 11 217 -
  Louisiana (dettagli) 473 777 10 619 -
  Maryland (dettagli) 460 659 9 649 10 710
  Kentucky (dettagli) 460 520 7 103 53 072
  Oklahoma (dettagli) 453 890 7 316 445 590
  Washington (dettagli) 443 210 5 909 218 426
  Utah (dettagli) 407 816 2 313 400 117
  Iowa (dettagli) 402 560 6 073 362 367
  Connecticut (dettagli) 348 088 8 253 332 717
  Arkansas (dettagli) 342 495 5 849 334 990
  Nevada (dettagli) 326 019 5 607 305 185
  Mississippi (dettagli) 318 521 7 333 308 103
  Kansas (dettagli) 315 099 5 100 304 569
  Porto Rico (dettagli) 268 596 2 519 121 227
  Nebraska (dettagli) 223 648 2 251 -
  Nuovo Messico (dettagli) 203 686 4 286 191 065
  Oregon (dettagli) 203 374 2 694 176 498
  Idaho (dettagli) 193 030 2 106 112 404
  Virginia Occidentale (dettagli) 162 540 2 821 156 194
  Rhode Island (dettagli) 152 074 2 717 9 328
  Dakota del Sud (dettagli) 124 273 2 022 122 009
  Montana (dettagli) 112 381 1 633 110 084
  Dakota del Nord (dettagli) 110 215 1 516 108 372
  Delaware (dettagli) 109 167 1 677 105 219
  New Hampshire (dettagli) 98 941 1 357 97 231
  Maine (dettagli) 68 262 839 12 963
  Alaska (dettagli) 67 698 362 52 773
  Wyoming (dettagli) 60 773 720 55 214
  Hawaii (dettagli) 36 649 505 -
  Vermont (dettagli) 24 282 256 23 423
  Guam (dettagli) 8 210 139 8 012
  Isole Vergini americane (dettagli) 3 560 28 3 421
Totale 34 227 237 612 701 28 177 659

Il CDC pubblica numeri ufficiali ogni lunedì, mercoledì e venerdì, riportando diverse categorie di casi: viaggiatori individuali, persone che hanno contratto la malattia da altre persone negli Stati Uniti e cittadini rimpatriati che sono tornati negli Stati Uniti da luoghi di focolaio, come Wuhan, dove ha avuto origine la malattia e la nave da crociera Diamond Princess.[180]

NoteModifica

  1. ^ Numero complessivo di casi confermati e sospetti.
  2. ^ First Case of 2019 Novel Coronavirus in the United States, in N. Engl. J. Med., vol. 382, n. 10, marzo 2020, pp. 929–936, DOI:10.1056/NEJMoa2001191, PMID 32004427.
  3. ^ (EN) Saipan confirms two COVID-19 positive cases, su guampdn.com, 28 marzo 2020. URL consultato il 28 marzo 2020 (archiviato il 30 marzo 2020).
  4. ^ Three crewmembers on container vessel test positive for COVID-19 | American Samoa | Samoa News, su web.archive.org, 10 novembre 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2020).
  5. ^ Coronavirus COVID-19 Global Cases by the Center for Systems Science and Engineering (CSSE) at Johns Hopkins, su gisanddata.maps.arcgis.com. URL consultato il 20 marzo 2021 (archiviato il 29 gennaio 2020).
  6. ^ Coronavirus (COVID-19) Vaccinations - Statistics and Research, su Our World in Data. URL consultato il 1º giugno 2021.
  7. ^ Aubrey, Allison, Trump Declares Coronavirus A Public Health Emergency And Restricts Travel From China, in NPR, 31 gennaio 2020. URL consultato il 18 marzo 2020 (archiviato il 4 marzo 2020).
  8. ^ Smith, Darrell and Cathie Anderson, First U.S. coronavirus case of unknown origin confirmed in Northern California, CDC says, in The Sacramento Bee, 26 febbraio 2020. URL consultato il 23 marzo 2020 (archiviato il 16 marzo 2020).
  9. ^ a b Peter Whoriskey e Neena Satija, How U.S. coronavirus testing stalled: Flawed tests, red tape and resistance to using the millions of tests produced by the WHO, in The Washington Post, 16 marzo 2020. URL consultato il 18 marzo 2020 (archiviato il 10 maggio 2020).
  10. ^ a b c Jessica Wang, Lindsay Huth e Taylor Umlauf, How the CDC's Restrictive Testing Guidelines Hid the Coronavirus Epidemic, in The Wall Street Journal, 22 marzo 2020. URL consultato il 23 marzo 2020 (archiviato il 22 marzo 2020).
  11. ^ (EN) Ed Pilkington e Tom McCarthy, The missing six weeks: how Trump failed the biggest test of his life, in The Guardian, 28 marzo 2020, ISSN 0261-3077 (WC · ACNP). URL consultato il 28 marzo 2020 (archiviato il 28 marzo 2020).
  12. ^ Aria Bendix, For more than 2 weeks, state labs were told they couldn't use the CDC's coronavirus tests—but the tests could have been used all along, su Business Insider, 20 marzo 2020. URL consultato il 30 marzo 2020 (archiviato il 3 aprile 2020).
  13. ^ Timothy Lee, America is finally testing for coronavirus in significant volumes, in Ars Technica, 21 marzo 2020. URL consultato il 23 marzo 2020 (archiviato il 22 marzo 2020).
  14. ^ CDC, Coronavirus Disease 2019 (COVID-19) Situation Summary, su cdc.gov, CDC, 7 marzo 2020. URL consultato il 7 marzo 2020 (archiviato il 26 gennaio 2020).
  15. ^ (EN) finanzen net GmbH, Trump signs emergency coronavirus package, injecting $8.3 billion into efforts to fight the outbreak, su markets.businessinsider.com. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  16. ^ Kevin Liptak CNN, Trump declares a national emergency to combat coronavirus, su CNN. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 25 luglio 2020).
  17. ^ US 'wasted' months before preparing for coronavirus pandemic, su AP NEWS, 5 aprile 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 16 novembre 2020).
  18. ^ Tom Ichniowski e Debra K. Rubin, Rep. DeFazio: FEMA Asks Army Corps to Help Build Emergency Health Facilities, in Engineering News-Record, 18 marzo 2020. URL consultato il 30 marzo 2020 (archiviato il 30 marzo 2020).
  19. ^ Balaji S. Srinivasan, Ok. It's just one clip. But it's by far the most intelligent thing I've heard any government official say in the last few months. Further increases likelihood the military will take over COVID19 response in the near future., su twitter.com/usarmy, 23 marzo 2020. URL consultato il 24 marzo 2020 (archiviato il 23 marzo 2020).
  20. ^ Global Level 4 Health Advisory—Do Not Travel, su travel.state.gov. URL consultato il 30 marzo 2020 (archiviato il 3 agosto 2020).
  21. ^ (EN) Trump invokes Defense Production Act to require GM to produce ventilators, su cbsnews.com. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  22. ^ a b Joseph Zeballos-Roig, Trump signs the $2 trillion coronavirus economic relief bill into law, which includes checks for Americans and business loans, su Business Insider. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 21 agosto 2020).
  23. ^ (EN) Paige Winfield Cunningham, Analysis | The Health 202: The Trump administration is eyeing a new testing strategy for coronavirus, Anthony Fauci says, in Washington Post. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 20 gennaio 2021).
  24. ^ Sopan Deb, Scott Cacciola e Marc Stein, Sports Leagues Bar Fans and Cancel Games Amid Coronavirus Outbreak, in The New York Times, 11 marzo 2020, ISSN 0362-4331 (WC · ACNP). URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato l'8 aprile 2020).
  25. ^ NUOVO CORONAVIRUS–CINA (PDF), Ministero della salute, 12 gennaio 2020. URL consultato il 12 aprile 2020 (archiviato il 4 maggio 2020).
  26. ^ Novel Coronavirus Information Center, su elsevier.com, Elsevier. URL consultato il 10 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2020).
  27. ^ Covid-19, Oms: non è mortale come Sars e Mers, su salute.gov.it, Ministero della salute, 18 febbraio 2020. URL consultato il 12 aprile 2020 (archiviato il 10 marzo 2020).
  28. ^ Michael Ryan, Il coronavirus ha ucciso più della Sars. L'Oms: "I contagi in Cina si stanno stabilizzando". E Amazon si ritira dal MWC a Barcellona, in La Repubblica, 9 febbraio 2020. URL consultato l'8 maggio 2020 (archiviato il 22 aprile 2020).
  29. ^ (EN) Madeline Farber, China spurned CDC offer to send team to help contain coronavirus: US Health Secretary, su Fox News, 28 gennaio 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 25 novembre 2020).
  30. ^ Shelby Lin Erdman CNN, The Trump administration was slow to recognize coronavirus threat from Europe, CDC director admits, su CNN. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 28 gennaio 2021).
  31. ^ (EN) Coronavirus in Context: CDC Director Discusses Next Steps in the War Against COVID. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 1º febbraio 2021).
  32. ^ Michelle L. Holshue, Chas DeBolt e Scott Lindquist, First Case of 2019 Novel Coronavirus in the United States, in The New England Journal of Medicine, vol. 382, n. 10, 5 marzo 2020, pp. 929–936, DOI:10.1056/NEJMoa2001191. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 22 ottobre 2020).
  33. ^ Outbreak of Pneumonia of Unknown Etiology (PUE) in Wuhan, China, su emergency.cdc.gov. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 18 maggio 2020).
  34. ^ (EN) WHO warned of transmission risk in January, despite Trump claims, su the Guardian, 9 aprile 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 26 gennaio 2021).
  35. ^ (EN) Lily Kuo, China confirms human-to-human transmission of coronavirus, in The Guardian, 21 gennaio 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 14 luglio 2020).
  36. ^ CDC Emergency Operations Center Activations, su emergency.cdc.gov. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 13 febbraio 2021).
  37. ^ Lena H. Sun, First U.S. case of potentially deadly Chinese coronavirus confermati in Washington state, su The Washington Post, 21 gennaio 2020. URL consultato il 21 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2020).
  38. ^ First Travel-related Case of 2019 Novel Coronavirus Detected in United States, su cdc.gov, 21 gennaio 2020. URL consultato il 21 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2020).
  39. ^ Snohomish County man has the United States' first known case of coronavirus, su The Seattle Times, 21 gennaio 2020. URL consultato il 22 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 25 gennaio 2020).
  40. ^ Ken Alltucker, First case of coronavirus in US: Patient got pneumonia, but now only has cough, study says, su USA Today, 31 gennaio 2020. URL consultato il 1º febbraio 2020 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2020).
  41. ^ Michelle L. Holshue, Chas DeBolt e Scott Lindquist, First Case of 2019 Novel Coronavirus in the United States, in New England Journal of Medicine, vol. 0, 31 gennaio 2020, DOI:10.1056/NEJMoa2001191, ISSN 0028-4793 (WC · ACNP), PMID 32004427.
  42. ^ Berkeley Lovelace Jr, CDC confirms second US case of coronavirus and is monitoring dozens of other potential cases, su CNBC, 24 gennaio 2020. URL consultato il 24 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 25 gennaio 2020).
  43. ^ Natasha Turak, Third US case of coronavirus confermati in California, health officials say, su CNBC, 26 gennaio 2020. URL consultato il 26 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 31 gennaio 2020).
  44. ^ As coronavirus worries circulate, ASU community takes extra precautions, su The State Press, Arizona State University, 28 gennaio 2020. URL consultato il 31 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2020).
  45. ^ Eric Beech, Two more U.S. evacuation planes leave coronavirus epicenter Wuhan, su Reuters, 6 febbraio 2020. URL consultato il 15 febbraio 2020 (archiviato il 16 febbraio 2020).
  46. ^ (EN) Timeline: WHO's COVID-19 response, su who.int. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 9 settembre 2020).
  47. ^ (EN) WHO declares coronavirus a global health emergency, su the Guardian, 30 gennaio 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 26 gennaio 2021).
  48. ^ (EN) WHO Declares Coronavirus Outbreak A Global Health Emergency, su NPR.org. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 5 aprile 2020).
  49. ^ Il comitato editoriale del Wall Street Journal ha sostenuto che il mondo sarebbe stato "meglio preparato" se il PHEIC fosse stato dichiarato una settimana prima, quando il virus si era diffuso in altri paesi. ( World Health Coronavirus Disinformation, su archive.today. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato l'11 settembre 2020).)
  50. ^ (EN) Michael Wayland, Trump says coronavirus outbreak is 'all under control' and a 'very small problem' in US, su CNBC, 30 gennaio 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 10 settembre 2020).
  51. ^ a b (EN) Deb Riechmann Associated Press, Updated February 1, 2020, 6:40 a m Email to a Friend Share on Facebook Share on TwitterPrint this Article View Comments, US declares public health emergency from coronavirus - The Boston Globe, su BostonGlobe.com. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato l'8 luglio 2020).
  52. ^ Alex Leary, U.S. Imposes Entry Restrictions Over Coronavirus, su The Wall Street Journal, 31 gennaio 2020. URL consultato il 31 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2020).
  53. ^ Planeloads of Americans flee growing coronavirus outbreak in Wuhan as 12th case is reported in the US, su Q13 Fox, 6 febbraio 2020. URL consultato il 15 febbraio 2020 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2020).
  54. ^ (EN) Lori Robertson, Trump's Snowballing China Travel Claim, su FactCheck.org, 10 aprile 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 3 febbraio 2021).
  55. ^ Sarah Moon CNN, A seemingly healthy woman's sudden death is now the first known US coronavirus-related fatality, su CNN. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 27 maggio 2020).
  56. ^ (EN) When Did COVID-19 Arrive and Could We Have Spotted It Earlier?, su medpagetoday.com, 4 maggio 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 9 gennaio 2021).
  57. ^ Maggie Fusek, 5 Cruise Ship Passengers Test Positive For Coronavirus, CDC Says, su Patch.com, 21 febbraio 2020. URL consultato il 22 febbraio 2020 (archiviato il 22 febbraio 2020).
  58. ^ (EN) Marisa Taylor, Exclusive: U.S. axed CDC expert job in China months before virus outbreak, in Reuters, 24 marzo 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 7 maggio 2020).
  59. ^ (EN) Anne Schuchat, Public Health Response to the Initiation and Spread of Pandemic COVID-19 in the United States, February 24–April 21, 2020, in MMWR. Morbidity and Mortality Weekly Report, vol. 69, 2020, DOI:10.15585/mmwr.mm6918e2. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 22 gennaio 2021).
  60. ^ (EN) Coronavirus: New case confermati in Northern California, origin unknown, su ABC 7, 26 febbraio 2020. URL consultato il 26 febbraio 2020.
  61. ^ Darrell Smith, First U.S. coronavirus case of unknown origin confermati in Northern California, CDC says, su The Sacramento Bee, 26 febbraio 2020. URL consultato il 26 febbraio 2020 (archiviato l'11 maggio 2020).
  62. ^ (EN) Corey Egel, CDC Confirms Possible First Instance of COVID-19 Community Transmission in California, su California Department of Public Health, 26 febbraio 2020. URL consultato il 26 febbraio 2020 (archiviato il 28 febbraio 2020).
  63. ^ (EN) Jeanine Santucci, What we know about the White House coronavirus task force now that Mike Pence is in charge, su USA TODAY. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 29 febbraio 2020).
  64. ^ (EN) Sopan Deb, Scott Cacciola e Marc Stein, Sports Leagues Bar Fans and Cancel Games Amid Coronavirus Outbreak, in The New York Times, 11 marzo 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato l'8 aprile 2020).
  65. ^ (EN) CDC, COVID-19 Cases, Deaths, and Trends in the US | CDC COVID Data Tracker, su Centers for Disease Control and Prevention, 28 marzo 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 17 febbraio 2021).
  66. ^ (EN) Donald G. McNeil Jr, Coronavirus Has Become a Pandemic, W.H.O. Says, in The New York Times, 11 marzo 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 9 gennaio 2021).
  67. ^ (EN) User Clip: Dr. Anthony Fauci addresses COVID-19 mortality rate | C-SPAN.org, su c-span.org. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 24 settembre 2020).
  68. ^ (EN) Alex Horton, Miriam Berger e Lateshia Beachum, Trump announces travel ban from most of Europe; NBA suspends season, in Washington Post. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 12 marzo 2020).
  69. ^ Kevin Liptak CNN, White House advises public to avoid groups of more than 10, asks people to stay away from bars and restaurants, su CNN. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 17 marzo 2020).
  70. ^ Global Level 4 Health Advisory—Do Not Travel, su travel.state.gov. URL consultato il 30 marzo 2020 (archiviato il 3 agosto 2020).
  71. ^ (EN) Olga Khazan, The 4 Key Reasons the U.S. Is So Behind on Coronavirus Testing, su The Atlantic, 13 marzo 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 31 marzo 2020).
  72. ^ (EN) Facebook, Twitter, Show more sharing options, Facebook, Twitter, LinkedIn, They were supposed to build stages for Coachella. Now they're building coronavirus triage tents, su Los Angeles Times, 30 marzo 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 27 agosto 2020).
  73. ^ (EN) A. B. C. News, Photos: Field hospitals built around the globe as coronavirus pandemic spreads, su ABC News. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 31 agosto 2020).
  74. ^ (EN) Connecticut National Guard Sets Up Temporary Hospitals Amid Coronavirus Pandemic, su NBC Connecticut. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 23 agosto 2020).
  75. ^ (EN) Most states have issued stay-at-home orders, but enforcement varies widely, su PBS NewsHour, 3 aprile 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato l'8 aprile 2020).
  76. ^ (EN) Reuters Staff, Confirmed coronavirus cases in U.S. reach 100,000: Reuters tally, in Reuters, 27 marzo 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 17 novembre 2020).
  77. ^ (EN) Trump wants masks on all nursing home workers, temperature checks for all, and separate COVID-19 units, su McKnight's Long Term Care News, 3 aprile 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 30 dicembre 2020).
  78. ^ (EN) Lisa Shumaker, U.S. coronavirus deaths top 20,000, highest in world exceeding Italy: Reuters tally, in Reuters, 11 aprile 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 26 aprile 2020).
  79. ^ Trump Administration Announces New Nursing Homes COVID-19 Transparency Effort | CMS, su cms.gov. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 14 febbraio 2021).
  80. ^ Steve Almasy, Christina Maxouris and Nicole Chavez CNN, US coronavirus cases surpass 1 million and the death toll is greater than US losses in Vietnam War, su CNN. URL consultato il 26 gennaio 2021 (archiviato il 29 aprile 2020).
  81. ^ (EN) U.S. coronavirus death toll surpasses 100,000, su Washington Post. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 24 luglio 2020).
  82. ^ U.S. surpasses 2 million coronavirus cases, su washingtonpost.com. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 4 luglio 2020).
  83. ^ (EN) Actual Covid-19 case count could be 6 to 24 times higher, per CDC study, su STAT, 21 luglio 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 21 gennaio 2021).
  84. ^ Randall Valentine, Dawn Valentine e Jimmie L Valentine, Relationship of George Floyd protests to increases in COVID-19 cases using event study methodology, in Journal of Public Health (Oxford, England), 5 agosto 2020, DOI:10.1093/pubmed/fdaa127. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 18 gennaio 2021).
  85. ^ (EN) Joseph Goldstein, Did Floyd Protests Lead to a Virus Surge? Here’s What We Know, in The New York Times, 1º luglio 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 26 gennaio 2021).
  86. ^ (EN) Tommy Beer, Research Determines Protests Did Not Cause Spike In Coronavirus Cases, su Forbes. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 30 gennaio 2021).
  87. ^ (EN) Bruce Selcraig, If you feel compelled to march, mask up, su ExpressNews.com, 3 agosto 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 5 febbraio 2021).
  88. ^ Chris Nichols, How Much Did Protests Contribute To LA’s COVID-19 Surge? The Data Is Still Sparse., su capradio.org. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 26 settembre 2020).
  89. ^ Briefing on the U.S. Government's Next Steps With Regard to Withdrawal From the World Health Organization, su state.gov. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 19 novembre 2020).
  90. ^ Oms, felici che gli Usa siano tornati 'in famiglia' - Nord America, su Agenzia ANSA, 21 gennaio 2021. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 1º febbraio 2021).
  91. ^ (EN) Diane Craft, U.S. sets record as coronavirus cases top 5 million, in Reuters, 9 agosto 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 1º febbraio 2021).
  92. ^ COVID-19 Pandemic Planning Scenarios (PDF), su cdc.gov. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 26 settembre 2020).
  93. ^ (EN) Alison Durkee, Medical Experts Tell Government: ‘Shut It Down Now, And Start Over’, su Forbes. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 25 luglio 2020).
  94. ^ (EN) The Editorial Board, Opinion | America Could Control the Pandemic by October. Let’s Get to It., in The New York Times, 8 agosto 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato l'8 agosto 2020).
  95. ^ (EN) Resetting Our Response: Changes Needed in the US Approach to COVID-19, su Johns Hopkins Center for Health Security. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 3 febbraio 2021).
  96. ^ (EN) Back to normal by October? Dr. Hotez sends the White House a national, unified coronavirus plan, su khou.com. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 1º febbraio 2021).
  97. ^ (EN) Michael T. Osterholm e Neel Kashkari, Opinion | Here’s How to Crush the Virus Until Vaccines Arrive, in The New York Times, 7 agosto 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  98. ^ (EN) Mark Walker e Jack Healy, A Motorcycle Rally in a Pandemic? ‘We Kind of Knew What Was Going to Happen’, in The New York Times, 6 novembre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  99. ^ (EN) Melanie J. Firestone, COVID-19 Outbreak Associated with a 10-Day Motorcycle Rally in a Neighboring State — Minnesota, August–September 2020, in MMWR. Morbidity and Mortality Weekly Report, vol. 69, 2020, DOI:10.15585/mmwr.mm6947e1. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 27 gennaio 2021).
  100. ^ 'Enormous And Tragic': U.S. Has Lost More Than 200,000 People To COVID-19, su npr.org.
  101. ^ (EN) Maggie Haberman e Michael D. Shear, Trump Says He’ll Begin ‘Quarantine Process’ After Hope Hicks Tests Positive for Coronavirus, in The New York Times, 2 ottobre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  102. ^ a b (EN) J. Edward Moreno, White House wanted to keep Hope Hicks's positive COVID-19 test private: report, su TheHill, 2 ottobre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 3 ottobre 2020).
  103. ^ Trump says he and first lady have tested positive for coronavirus, su washingtonpost.com. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 2 ottobre 2020).
  104. ^ (EN) Kara Manke| October 6, 2020October 23, 2020, Trump’s COVID-19 treatments suggest severe illness, UC Berkeley expert says, su Berkeley News, 6 ottobre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  105. ^ Kevin Liptak CNN, Trump taken to Walter Reed medical center and will be hospitalized 'for the next few days', su CNN. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 2 ottobre 2020).
  106. ^ (EN) Ariana Eunjung Cha e Amy Goldstein, Prospect of Trump’s early hospital discharge mystifies doctors, in Washington Post. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 17 febbraio 2021).
  107. ^ (EN) Erin Mansfield, Josh Salman and Dinah Voyles Pulver, Trump’s campaign made stops nationwide. Coronavirus cases surged in his wake in at least five places., su USA TODAY. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  108. ^ (EN) Biden transition team unveils members of Covid-19 task force, su STAT, 9 novembre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 10 novembre 2020).
  109. ^ (EN) Christine Wang, U.S. coronavirus cases cross 10 million as outbreaks spike across the nation, su CNBC, 9 novembre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  110. ^ 10 Million People Have Tested Positive for Coronavirus in the United States, su Time. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  111. ^ Pfizer says COVID-19 vaccine is looking 90% effective, su AP NEWS, 9 novembre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 15 febbraio 2021).
  112. ^ (EN) Katie Thomas, David Gelles e Carl Zimmer, Pfizer’s Early Data Shows Vaccine Is More Than 90% Effective, in The New York Times, 9 novembre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 23 novembre 2020).
  113. ^ Feds announce COVID-19 vaccine agreement with drug stores, su AP NEWS, 12 novembre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  114. ^ (EN) Matt O'Brien, Many Americans flying for Thanksgiving despite CDC pleas, su masslive, 23 novembre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  115. ^ (EN) John Bacon, Elinor Aspegren and Grace Hauck, Coronavirus updates: Joe Biden pledges to deliver 100M doses in 100 days; US reaches 15M infections; Ohio-State Michigan football game off, su USA TODAY. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  116. ^ (EN) Suzanne Rowan Kelleher, TSA Is Seeing An Alarming Post-Thanksgiving Covid-19 Spike, su Forbes. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  117. ^ Holly Yan CNN, Covid-19 now kills more than 1 American every minute. And the rate keeps accelerating as the death toll tops 300,000, su CNN. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 20 dicembre 2020).
  118. ^ (EN) Mike Murphy, U.S. to require all air passengers arriving from U.K. to test negative for COVID-19, su MarketWatch. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 15 febbraio 2021).
  119. ^ (EN) Zeynep Tufekci, The Mutated Virus Is a Ticking Time Bomb, su The Atlantic, 31 dicembre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  120. ^ (EN) US reports its first known case of new UK Covid variant, su the Guardian, 30 dicembre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  121. ^ (EN) A. B. C. News, California hits record COVID-19 deaths as new variant found, su ABC News. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  122. ^ (EN) Joseph Choi, Florida reports first case of new, contagious coronavirus strain, su TheHill, 31 dicembre 2020. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  123. ^ (EN) U.S. surpasses 20 million cases of coronavirus on first day of 2021, su cbsnews.com. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 23 gennaio 2021).
  124. ^ (EN) David Lim, U.S. coronavirus cases eclipse 20 million, su POLITICO. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  125. ^ Michael Nedelman CNN, CDC has found more than 50 US cases of variant first identified in UK, su CNN. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  126. ^ (EN) Nicholas Reimann, ‘Close To A Worst-Case Scenario’—Former CDC Director Issues ‘Horrifying’ Outlook For New Covid Strain, su Forbes. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 2 febbraio 2021).
  127. ^ Baked Alaska Tests Positive For COVID, Attends Far-Right Protest Anyway, su web.archive.org, 9 gennaio 2021. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 9 gennaio 2021).
  128. ^ Capitol riot was potential covid-19 superspreader, experts say - The Washington Post, su web.archive.org, 8 gennaio 2021. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2021).
  129. ^ Lawmakers may have been exposed to the coronavirus in Capitol lockdown, attending physician says - The Washington Post, su web.archive.org, 13 gennaio 2021. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2021).
  130. ^ Capitol physician says members in lockdown may have been exposed to occupant with Covid, su web.archive.org, 10 gennaio 2021. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2021).
  131. ^ Daniella Diaz CNN, Democratic Rep. Adriano Espaillat tests positive for Covid-19, su CNN. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 15 gennaio 2021).
  132. ^ As Death Rate Accelerates, U.S. Records 400,000 Lives Lost To The Coronavirus, su npr.org. URL consultato il 27 gennaio 2021 (archiviato il 15 febbraio 2021).
  133. ^ Statement from the Press Secretary Regarding the President's Coronavirus Task Force, su whitehouse.gov. URL consultato il 30 marzo 2020 (archiviato il 3 marzo 2020).
  134. ^ David Jackson, Trump administration declares coronavirus emergency, orders first quarantine in 50 years, su USA Today. URL consultato il 26 febbraio 2020 (archiviato il 5 febbraio 2020).
  135. ^ Delta, American and United suspend flights between US, China, su AP NEWS, 31 gennaio 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato l'8 febbraio 2021).
  136. ^ (EN) February 29, 2020: Temporary Restriction on Entering the U.S. after Travel from Iran, su International Student and Scholar Services, 3 marzo 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 24 maggio 2020).
  137. ^ (EN) Edward Wong, As Pandemic Grows, U.S. Warns Americans Not to Travel Abroad, in The New York Times, 19 marzo 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 19 marzo 2020).
  138. ^ Coronavirus: Trump declares health emergency, sets quarantines, su web.archive.org, 5 febbraio 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 5 febbraio 2020).
  139. ^ Andrew O'Reilly, Trump administration asks Congress for $2.5B to combat coronavirus, su Fox News. URL consultato il 26 febbraio 2020 (archiviato il 26 febbraio 2020).
  140. ^ Jordain Carney, Schumer requesting $8.5 billion in emergency funding on coronavirus, su The Hill. URL consultato il 26 febbraio 2020 (archiviato il 26 febbraio 2020).
  141. ^ Morgan Winsor, CDC warns Americans of 'significant disruption' from coronavirus, su ABC News. URL consultato il 26 febbraio 2020 (archiviato il 26 febbraio 2020).
  142. ^ Amanda Holpuch, Donald Trump puts Mike Pence in charge of US coronavirus response, in The Guardian, 26 febbraio 2020. URL consultato il 26 febbraio 2020 (archiviato il 26 febbraio 2020).
  143. ^ Devan Cole CNN, Illinois governor says 'it's a wild west' for medical supplies because of Trump's response to states' requests, su CNN. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 14 febbraio 2021).
  144. ^ (EN) Nancy Cook, Trump wants to defeat coronavirus — and make sure he gets credit, su POLITICO. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 26 gennaio 2021).
  145. ^ EO to Order the Selected Reserve and Certain Members of the Individual Ready Reserve of the Armed Forces to Active Duty, su whitehouse.gov, 27 marzo 2020. URL consultato il 28 marzo 2020 (archiviato il 23 dicembre 2020).
  146. ^ Coronavirus, Trump richiama ex militari e riservisti, su adnkronos.com. URL consultato il 28 marzo 2020 (archiviato il 28 marzo 2020).
  147. ^ Marco Guerra, Covid-19: superati i 600mila contagi. Trump chiama i riservisti, su vaticannews.va. URL consultato il 28 marzo 2020 (archiviato il 28 marzo 2020).
  148. ^ (EN) A. B. C. News, National Guard to deploy against coronavirus in NY, California, Washington, su ABC News. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 24 luglio 2020).
  149. ^ (EN) House swiftly passes bipartisan $8.3B coronavirus package, su POLITICO. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 12 agosto 2020).
  150. ^ (EN) Trump signs $8.3 billion emergency package to combat coronavirus, su cbsnews.com. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 28 luglio 2020).
  151. ^ (EN) House passes coronavirus aid package, sending bill to the Senate, su NBC News. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 30 giugno 2020).
  152. ^ Manu Raju, Clare Foran, Ted Barrett and Kristin Wilson CNN, Senate approves historic $2 trillion stimulus deal amid growing coronavirus fears, su CNN. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 10 agosto 2020).
  153. ^ (EN) Gregg Re, Senate passes $484B 'Phase 3.5' coronavirus stimulus package by voice vote amid tensions in chamber, su Fox News, 21 aprile 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 23 agosto 2020).
  154. ^ (EN) House passes $484 billion relief package after weeks of partisan battles, su POLITICO. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 18 agosto 2020).
  155. ^ (EN) Will Feuer, Coronavirus data has already disappeared after Trump administration shifted control from CDC, in CNBC, 16 luglio 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 21 gennaio 2021).
  156. ^ (EN) In reversal, Trump signs spending bill, unlocking Covid aid and averting shutdown, su NBC News. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 28 dicembre 2020).
  157. ^ Katie Lobosco and Tami Luhby CNN, Here's what's in the second stimulus package, su CNN. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 21 dicembre 2020).
  158. ^ Manu Raju, CNN Senior Congressional Correspondent, Stimulus talks: Democrats face key choice, su CNN. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 14 dicembre 2020).
  159. ^ Manu Raju and Clare Foran CNN, Congress on brink of deal on $900 billion relief package after resolving key dispute, su CNN. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 20 dicembre 2020).
  160. ^ Details emerge on $600 stimulus checks, jobless benefits as Congress rushes to finalize deal, su washingtonpost.com. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 20 dicembre 2020).
  161. ^ (EN) Lindsay Dunsmuir, Fed cuts rates to blunt coronavirus impact, markets drop, in Reuters, 4 marzo 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 7 febbraio 2021).
  162. ^ (EN) Heather Long, Fed makes largest emergency cut to interest rates since the financial crisis, in Washington Post. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 27 agosto 2020).
  163. ^ Fed cuts rates by half a percentage point to combat coronavirus slowdown, su web.archive.org, 4 marzo 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2020).
  164. ^ (EN) Jeanna Smialek e Neil Irwin, Fed Slashes Rates to Near-Zero and Unveils Sweeping Program to Aid Economy, in The New York Times, 15 marzo 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 24 agosto 2020).
  165. ^ a b (EN) Fred Imbert, Dow drops nearly 3,000 points, as coronavirus collapse continues; worst day since '87, su CNBC, 15 marzo 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 16 marzo 2020).
  166. ^ (EN) Jeanna Smialek, Kate Kelly e Peter Eavis, Fed Unveils Emergency Lending Programs as Companies Struggle to Raise Cash, in The New York Times, 17 marzo 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 26 luglio 2020).
  167. ^ (EN) Jeff Cox, The Federal Reserve just pledged asset purchases with no limit to support markets, su CNBC, 23 marzo 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 26 agosto 2020).
  168. ^ (EN) Jesse Byrnes, Mnuchin asks Fed to return $455 billion in unspent COVID-19 emergency funds, su TheHill, 19 novembre 2020. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 20 novembre 2020).
  169. ^ (EN) Victoria Guida, Powell agrees to return unused relief money to Treasury at year end, su POLITICO. URL consultato il 28 gennaio 2021 (archiviato il 21 novembre 2020).
  170. ^ a b (EN) Adam Ferrise, clevel, .com, 50 states of coronavirus: How every state in the U.S. has responded to the pandemic, su cleveland, 21 marzo 2020. URL consultato il 30 gennaio 2021 (archiviato il 4 febbraio 2021).
  171. ^ (EN) Suzanne Rowan Kelleher, 45 U.S. States Shut Down And Counting: State-By-State Travel Restrictions, su Forbes. URL consultato il 30 gennaio 2021 (archiviato il 13 febbraio 2021).
  172. ^ Declaration of Continued and Expanded Public Health Emergency (PDF), su dehayf5mhw1h7.cloudfront.net. URL consultato il 30 gennaio 2021 (archiviato il 12 giugno 2020).
  173. ^ a b (EN) Sarah Mervosh, Denise Lu e Vanessa Swales, See Which States and Cities Have Told Residents to Stay at Home, in The New York Times, 24 marzo 2020. URL consultato il 30 gennaio 2021 (archiviato il 4 maggio 2020).
  174. ^ (EN) Know before you go: America's state-by-state coronavirus travel restrictions, su kake.com. URL consultato il 30 gennaio 2021 (archiviato il 4 febbraio 2021).
  175. ^ a b (EN) The New York Times, See Coronavirus Restrictions and Mask Mandates for All 50 States, in The New York Times, 25 aprile 2020. URL consultato il 30 gennaio 2021 (archiviato il 30 gennaio 2021).
  176. ^ This is where all 50 states stand on reopening, su cnn.com. URL consultato il 30 gennaio 2021 (archiviato il 10 febbraio 2021).
  177. ^ Wisconsin Bars Welcome Crowds After Court Strikes Down 'Safer At Home' Bans, su npr.org. URL consultato il 30 gennaio 2021 (archiviato il 25 gennaio 2021).
  178. ^ (EN) Grace Hauck, What states require face masks in public? Alabama, Arkansas, Colorado join growing list of states where it's mandatory., su USA TODAY. URL consultato il 30 gennaio 2021 (archiviato il 4 febbraio 2021).
  179. ^ In the early days of the pandemic, the U.S. government turned down an offer to manufacture millions of N95 masks in America, su washingtonpost.com. URL consultato il 30 gennaio 2021 (archiviato il 15 febbraio 2021).
  180. ^ International Locations with Confirmed COVID-19 Cases, su Centers for Disease Control and Prevention, 11 febbraio 2020. URL consultato il 18 febbraio 2020 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2020).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica