Apri il menu principale
Paolo Borsellino - Adesso tocca a me
Titolo originalePaolo Borsellino - Adesso tocca a me
PaeseItalia
Anno2017
Formatofilm TV
Generedocu-drama
Durata94 min
Lingua originaleItaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaFrancesco Miccichè
SoggettoSandrone Dazieri, Giovanni Filippetto, Francesco Miccichè
SceneggiaturaSandrone Dazieri, Giovanni Filippetto, Francesco Miccichè
Interpreti e personaggi
FotografiaEmanuele Chiari
MontaggioPaolo Vanghetti
MusicheFrancesco Cerasi
ScenografiaMassimo Santomarco
CostumiLuigi Bonanno
Effetti specialiCane-Cane
ProduttoreGiannandrea Pecorelli
Produttore esecutivoMassimo Jacobis
Casa di produzioneAurora Tv con Rai Fiction
Prima visione
Data19 luglio 2017
Rete televisivaRai 1

Paolo Borsellino- Adesso tocca a me[1][2] è un film documentario italiano trasmesso su Rai 1 il 19 luglio 2017, diretto da Francesco Miccichè e scritto dallo stesso Miccichè con Sandrone Dazieri e Giovanni Filippetto.

TramaModifica

La storia del giudice Paolo Borsellino è raccontata attraverso il punto di vista di Antonio Vullo, l'unico agente sopravvissuto alla strage di Via d'Amelio.[3]

ProduzioneModifica

Il docufilm è raccontato attraverso immagini di repertorio, interviste ad amici, colleghi e famigliari di Paolo Borsellino e attraverso scene di fiction. Tra le interviste: Pietro Grasso, Antonio Vullo, Rita Borsellino, Salvatore Borsellino, Attilio Bolzoni, Domenico Gozzo, Sergio Lari.

NoteModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione