Paolo Cavallone

conduttore televisivo, attore teatrale e speaker radiofonico italiano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il compositore abruzzese, vedi Paolo Cavallone (compositore).

Paolo Cavallone (Casale Monferrato, 11 novembre 1963) è un conduttore televisivo, attore teatrale e speaker radiofonico italiano.

BiografiaModifica

Inizia qui anche la sua collaborazione con Fabrizio Maconi (in arte Sergio Sironi).

Come attore teatrale lo possiamo trovare in scena con uno spettacolo di nome DDT (I due del tredicesimo) insieme a Tony Severo (costituivano la coppia del mattino di Radio 105) e come presentatore televisivo ha condotto programmi sia su Italia 1, in coppia con Fabrizio Maconi, sia su Odeon TV.

La sua carriera radiofonica è iniziata nell'emittente locale casalese Radio Mondo negli anni '80 con il nome d'arte di dj Vito,ed è proseguita dapprima su Radio 105, poi su Radio 101, successivamente entrata a far parte del Gruppo Mondadori con il nome di Radio R101.

Qui conduce, fino al dicembre 2013,[1] insieme ad altri speaker, il programma radiofonico mattutino di attualità e satira di nome La carica di 101 in onda dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 10.

Da gennaio 2014 passa a RTL 102.5 per condurre il programma Miseria e nobiltà insieme al Conte Galè,.[2] Nel Decembre 2018 cambia fascia oraria, andando a condurre il programma "La Famiglia giù al nord" dalle 9.00 alle 11.00, in sostituzione di Fernando Proce. Abbandona poi RTL 102.5 nel marzo 2020.

CuriositàModifica

Paolo Cavallone ha interpretato il personaggio di nome DJ Giostra.

NoteModifica

  1. ^ Il 13 gennaio riprende la Carica di 101 ma con nuovi conduttori, su radiomusik.it. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  2. ^ Paolo Cavallone passa a Rtl 102,5: farà Miseria e Nobiltà, su radiomusik.it. URL consultato il 14 gennaio 2014.