Paolo Legrenzi

psicologo italiano

Paolo Legrenzi (Venezia, 1942) è uno psicologo e accademico italiano.

Noto a livello internazionale[1] nel campo della psicologia cognitiva.[2]

BiografiaModifica

Si laurea nel 1965 nell'ateneo di Padova, avendo come docente Paolo Bozzi.[3] Prosegue il suo perfezionamento con Peter Wason e Philip Johnson-Laird, pionieri nel campo della psicologia del pensiero. Nel 1974 è docente presso l'Università di Trieste, dal 1988 al 1990 detiene una cattedra all'Università di Ginevra, in seguito è Honorary visiting professor all'University College di Londra e visiting professor all'Università di Princeton. È membro dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, dell'Association for Psychological Science, dell'Associazione il Mulino (presidente del Consiglio Editoriale dal 2012) e del nucleo di valutazione dell'Università di Aix-Marseille.[4][5] È Professore Emerito di psicologia cognitiva dell'Università Ca' Foscari di Venezia e Presidente del Comitato Scientifico del Ca' Foscari Competency Centre.[6] È presidente di LUISS X.ITE.[7] Negli anni scrive per i tipi di Laterza, il Mulino e Raffaello Cortina e per i quotidiani Gazzettino, Repubblica, Sole24Ore.[8] Nel 2017 ha vinto insieme a Carlo Umiltà il Premio Sante de Sanctis con il saggio "Una cosa alla volta" (Mulino).[9] Attualmente è membro della Commissione per l’Etica della Ricerca e la Bioetica del CNR. [10]

PubblicazioniModifica

NoteModifica

  1. ^ The Shape of Reason: Essays in Honour of Paolo Legrenzi (Paperback) - Routledge, su Routledge.com. URL consultato il 25 ottobre 2016.
  2. ^ Pubblicazioni, scholar.google.com. URL consultato il 24 maggio 2015.
  3. ^ Paolo Legrenzi | Storie di Alumni - Alumni Università degli Studi di Padova, su www.alumniunipd.it. URL consultato il 30 ottobre 2016.
  4. ^ il Mulino, mulino.it.
  5. ^ Istituto Veneto, istitutoveneto.it.
  6. ^ Ca' Foscari, unive.it.
  7. ^ X.ITE Talks - Digital business transformation, in LUISS Guido Carli. URL consultato il 25 ottobre 2016.
  8. ^ unive.it, http://www.unive.it/nqcontent.cfm?a_id=1802&testata=&argomento=&chiave=paolo+legrenzi&tipoDurata=daa&da=05%2F01%2F2011&a=05%2F01%2F2016 .
  9. ^ Premio De Sanctis 2017, su http://www.premiodesanctis.org. URL consultato il 9 ottobre 2017.
  10. ^ Commissione per l’Etica della Ricerca e la Bioetica | Consiglio Nazionale delle Ricerche, su www.cnr.it. URL consultato il 09 ottobre 2017.
Controllo di autorità VIAF: (EN7424325 · LCCN: (ENn82024688 · SBN: IT\ICCU\CFIV\003860 · ISNI: (EN0000 0000 6304 7608 · GND: (DE1025870298 · BNF: (FRcb121297155 (data) · NLA: (EN42201192