Apri il menu principale

Papà per una notte

film del 1939 diretto da Mario Bonnard
Papà per una notte
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1939
Durata80 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaMario Bonnard
Soggettodal lavoro teatrale Bichon di Jean de Letraz
SceneggiaturaTomaso Smith Michele Galdieri (adattamento)
Casa di produzioneScalera Film S.p.a.
FotografiaOtello Martelli
MontaggioEraldo Da Roma (con il nome E. Da Roma)
MusicheGiulio Bonnard e Carlo Rustichelli (musiche originali)
ScenografiaGustavo Abel (con il nome G. Abel) Alfredo Manzi (con il nome A. Manzi) (arredatore)
Interpreti e personaggi

Papà per una notte è un film del 1939 diretto da Mario Bonnard.

TramaModifica

Luisa per sfuggire al matrimonio combinato dal padre con l'industriale Gambier dice di aver avuto un figlio dall'impiegato Agostino che ama ricambiata. Il bimbo è invece figlio di una cantante di locali notturni che l'ha lasciato in custodia a Jacques, fratello di Luisa.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Scalera Film S.p.a.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Scalera Film S.p.a., il film uscì nelle sale cinematografiche italiane il 7 agosto 1939.

NoteModifica


BibliografiaModifica

  • Francesco Savio, Ma l'amore no, Casa Editrice Sonzogno, novembre 1975 - Pag. 252

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema