Apri il menu principale

Papa della Chiesa ortodossa copta

capo della chiesa ortodossa copta
Papa della Chiesa ortodossa copta
Tawadros II of Alexandria.jpg
Teodoro II, papa dal 4 novembre 2012
Sua Santità
Stemma

Il Papa della Chiesa ortodossa copta, ufficialmente Papa d'Alessandria e patriarca della predicazione di san Marco e di tutta l'Africa, è il primate della Chiesa ortodossa copta e uno dei tre patriarchi di Alessandria esistenti (gli altri due sono il Patriarca di Alessandria dei Copti, cattolico, e il Patriarca greco-ortodosso di Alessandria, ortodosso).

Il primo capo di una Chiesa a ricevere il titolo di papa fu Eraclio di Alessandria (232-248). Scrive Eusebio di Cesarea:

τοῦτον ἐγὼ τὸν κανόνα καὶ τὸν τύπον παρὰ τοῦ μακαρίου πάπα ἡμῶν Ἡρακλᾶ παρέλαβον[1] [Ho ricevuto questa regola e questo modello dal nostro beato Papa Eracla]

Dopo il concilio di Calcedonia del 451 il patriarca di Alessandria Dioscoro I di Alessandria non accettò il risultato del concilio.

I papi copti sono stati tra le prime autorità ecclesiastiche a decidere direttamente delle nomine dei presbiteri nelle diocesi.

Indice

Storia del papatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Lista dei papi della Chiesa ortodossa copta.

NoteModifica

  1. ^ Eusebio di Cesarea, Historia Ecclesiastica, VII, 7,4.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Cristianesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cristianesimo