Apri il menu principale
Paragrafo (segno)
Segni di punteggiatura
apostrofo '
barra /
due punti :
lineetta ondulata
lineetta
parentesi ( ) [ ] { } 〈 〉 < >
punti di sospensione ...
punto e virgola ;
punto esclamativo ! ¡
punto fermo .
punto interrogativo ? ¿
punto mediano ·
spazio     
tratto d'unione
virgola ,
virgolette « » ‘ ’ “ ”
Segni tipografici
asterisco *
asterismo
barra inversa \
barra verticale | ¦
cancelletto #
chiocciola o a commerciale @
circonflesso ^
copyright ©
e commerciale (et) &
fleuron
grado °
indicatore ordinale º ª
interrobang
ironia
losanga
manicula
marchio ®
meno
nota tipografica
numero
obelisco † ‡
obelo ÷
paragrafo §
per ×
per cento/mille/punto base %
piede di mosca
più +
primo
punto elenco
tilde ~
tombstone
trattino basso _
trattino-meno -
uguale =
Simboli monetari

¤฿¢$ƒ£ ¥

Ortografia · Segno diacritico · modifica

Il simbolo §, così come il simbolo ¶ (piede di mosca), indica ordinariamente il concetto di "paragrafo", ossia di insieme unitario di testo in cui viene svolto tendenzialmente un singolo concetto, composto da uno o più periodi.

Il paragrafo inizia con l'indentatura e termina con il ritorno a capo.

Una buona suddivisione in paragrafi di un testo ne migliora significativamente la comprensibilità e la leggibilità.

Come per "p." (pagina), che ripetuto in "pp." si legge pagine, se il simbolo viene ripetuto (ad esempio §§ 13-21) si legge come "paragrafi".

OrigineModifica

La probabile origine del segno paragrafo è il digramma formato dalla combinazione di due S glifi (dal latino signum sectionis).

CuriositàModifica

Viene utilizzato per rappresentare il Simoleon, la valuta delle serie di videogiochi The Sims e Sim City, lo Sporecredito di Spore e la valuta neutrale-nazionale del gioco per PC XCOM: Enemy Unknown.

Viene inoltre anteposto al testo per modificare lo stile e i colori in Minecraft.

Il simbolo è usato anche nelle corse di cavalli timeform per indicare un cavallo di scarsa affidabilità (il cosiddetto cavallo "squiggle").

Altri progettiModifica

  Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria