Parata militare

cerimonia militare pubblica

La parata militare è una cerimonia militare pubblica in cui le forze armate di ogni paese si organizzano in occasione di un anniversario o della commemorazione storica di una battaglia o di guerre che hanno coinvolto un paese nella storia.[1][2]

Un momento della parata militare in Corea del Nord nel 2013

Uno degli esempi più conosciuti sono le parate militari della Cina o della Corea del Nord.[3]

Nel mondoModifica

ItaliaModifica

In Italia la parata militare avveniva in diverse occasioni: durante il Regno d'Italia ogni 17 marzo in occasione per l'Unità d'Italia e per la commemorazione del Risorgimento; ed in epoca fascista nella stessa data della marcia su Roma[4]; dal 1947 ogni 2 giugno in occasione della nascita della Repubblica Italiana[5][6]

CinaModifica

La Cina è rinomata per le sue monumentali parate militari, spesso organizzate in occasione dell'anniversario della repubblica. Il primo evento commemorativo di tale calibro fu allestito nel 1959, in occasione del 10º anniversario della Repubblica Popolare Cinese per volere di Mao Zedong. Ne seguirono altri, tra cui le celebrazioni del 35º anniversario (1984), del 50º (1999) e del 60º (2009). Nel 2019 venne organizzata la parata più grande e imponente della storia della repubblica, atta a celebrare il 70º anniversario della Repubblica Popolare Cinese.[7] Il governo cinese ha organizzato parate militari anche al di fuori del contesto delle celebrazioni dell'anniversario della repubblica: per esempio, il 70º anniversario della fine della seconda guerra sino-giapponese celebra la vittoria del popolo cinese sui giapponesi durante la Seconda guerra mondiale.[8]

NoteModifica

Altri progettiModifica

  Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra