Parazoanthidae

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parazoanthidae
Parazoanthus axinellae.jpg
Parazoanthus axinellae
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Radiata
Phylum Cnidaria
Classe Anthozoa
Sottoclasse Hexacorallia
Ordine Zoantharia
Sottordine Macrocnemina
Famiglia Parazoanthidae
Delage & Hérouard, 1901
Sinonimi

Bergiidae
Verrill, 1869
Gerardiidae
Verrill, 1865
Savaliidae
Poche, 1914

Generi

Parazoanthidae Delage & Hérouard, 1901 è una famiglia di esacoralli dell'ordine Zoantharia[1].

DescrizioneModifica

La famiglia comprende zoantari macrocneminici coloniali, che presentano pareti profondamente incrostate di sabbia o altri detriti.[2]

BiologiaModifica

Le specie di questa famiglia sono frequentemente associate con altri organismi, come spugne, coralli neri, ottocoralli, che utilizzano come substrato.[2]

Distribuzione e habitatModifica

La famiglia ha una distribuzione cosmopolita essendo presente sia nell'oceano Atlantico che nell'Indo-Pacifico, dal piano infralitorale a quello batiale.[3] Nel mar Mediterraneo sono presenti due specie: la margherita di mare (Parazoanthus axinellae) e il falso corallo nero (Savalia savaglia).[4]

TassonomiaModifica

La famiglia comprende i seguenti generi[1]

Alcune specieModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Parazoanthidae, in WoRMS (World Register of Marine Species). URL consultato il 4 novembre 2014.
  2. ^ a b (EN) Low M.E.Y., Sinniger F., Reimer J.D., The order Zoantharia Rafinesque, 1815 (Cnidaria, Anthozoa: Hexacorallia): supraspecific classification and nomenclature, in ZooKeys, vol. 641, 2016, pp. 1-80.
  3. ^ (EN) Sinniger F., Reimer J.D. & Pawlowski J., The Parazoanthidae (Hexacorallia: Zoantharia) DNA taxonomy: description of two new genera, in Mar Biodiv, vol. 40, n. 1, 2009, pp. 57-70, DOI:10.1007/s12526-009-0034-3.
  4. ^ Mojetta A., Ghisotti A, Flora e Fauna del Mediterraneo, Mondadori, 2003, pp. 64-65, ISBN 88-04-38574-X.

Altri progettiModifica