Apri il menu principale
Virgilio con l'Eneide tra Clio e Melpomene (Museo nazionale del Bardo, Tunisi)

La locuzione latina Parce sepulto, tradotta letteralmente, significa perdona il sepolto (parco, -is regge il dativo). (Virgilio, Eneide, III, 41).

Perdona chi è morto, ovvero è inutile continuare ad odiare dopo la morte.

Voci correlateModifica

  Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina