Apri il menu principale
Paris-Saclay
Campus du plateau de Saclay
Campus Ecole polytechnique de palaiseau.jpg
Vista aerea del campus dell'École polytechnique
Stati Francia Francia
Territorio Essonne e Yvelines
Superficie 77 km²
Abitanti 430 000 (2017)
Densità 558,44 ab./km²
Fusi orari UTC+1
Saclay map.png
In evidenza il comune di Saclay
Mappa di localizzazione: Île-de-France
Paris-Saclay
Paris-Saclay
Sito principale

Coordinate: 48°42′24.12″N 2°10′08.76″E / 48.7067°N 2.1691°E48.7067; 2.1691

Paris-Saclay è un polo scientifico e tecnologico, attualmente in costruzione, a circa 20 km sud di Parigi in Francia. Comprende strutture di ricerca, università, istituti di scuola superiore (grandes écoles), centri di ricerca di imprese private e centinaia di imprese; operanti sei settori delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, della salute, dell'efficienza energetica, dell'aerospaziale, della difesa, della sicurezza e della mobilità.

Nel 2013 Technology Review ha inserito Paris-Saclay nei migliori 8 quartieri di ricerca tecnologica del mondo[1]. Nel 2014, comprende quasi il 15% della capacità di ricerca scientifica francese.

TerritorioModifica

Paris-Saclay si estende su 2 dipartimenti francesiEssonne e Yvelines –, su 4 IntercomunalitàCA Paris-Saclay e CC Pays de Limours in Essonne e CA Saint-Quentin-en-Yvelines e CA Versailles Grand Parc in Yvelines – e su 27 comuni francesi. Il nome proviene dall'omonimo altopiano (plateau de Saclay), situato a cavallo di diversi comuni, tra cui Saclay.

Paris-Saclay comprende 3 territori strategici:

Cifre chiaveModifica

  • 430.000 abitanti
  • 265.000 posti di lavoro
  • 71.000 stabilimenti
  • 15% della ricerca scientifica francese
  • 10 discipline scientifiche
  • 300 laboratori
  • 65.000 studenti

UniversitàModifica

RicercaModifica

AziendeModifica

Tecnologie dell'informazione e della comunicazione

Nel settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione vi sono più di 550 imprese (tra pubbliche e private, compresi i centri di ricerca) e 32.000 posti di lavoro. Tra le aziende vi sono:

Salute

Nel settore della salute vi sono più di 130 imprese (tra pubbliche e private, compresi i centri di ricerca) e 15.000 posti di lavoro. Tra le aziende vi sono:

Efficienza energetica

Nel settore dell'efficienza energetica vi sono più di 130 imprese (tra pubbliche e private, compresi i centri di ricerca) e 28.000 posti di lavoro. Tra le aziende vi sono:

Aerospaziale, difesa e sicurezza

Nei settori del'aerospaziale, della difesa e della sicurezza vi sono più 200.000 posti di lavoro diretti o indiretti. Tra le aziende vi sono:

Mobilità

Nel settore della mobilità vi sono più di 130 imprese (tra pubbliche e private, compresi i centri di ricerca) e 28.000 posti di lavoro. Tra le aziende vi sono:

NoteModifica

  1. ^ (EN) Antonio Regalado, Infographic: The World's Technology Hubs, su Technologyreview.com, 30 luglio 2013. URL consultato il 6 novembre 2016.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica