Apri il menu principale

Parma Associazione Calcio 1998-1999

1leftarrow blue.svgVoce principale: Parma Calcio 1913.

Parma Associazione Calcio
Parma Associazione Calcio 1998-99.jpg
I ducali artefici del double continentale
Stagione 1998-1999
AllenatoreItalia Alberto Malesani
PresidenteItalia Stefano Tanzi
Serie A4º posto (in Champions League)
Coppa ItaliaVincitore
Coppa UEFAVincitore
Maggiori presenzeCampionato: Buffon, Thuram (34)
Totale: Thuram (53)
Miglior marcatoreCampionato: Crespo (16)
Totale: Crespo (28)
StadioEnnio Tardini
Abbonati17 873[1]
Maggior numero di spettatori29 964 vs Inter (6 gennaio 1999)[1]
Minor numero di spettatori19 131 vs Bari (13 marzo 1999)[1]
Media spettatori23 304[1]¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 23 maggio 1999

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Parma Associazione Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1998-1999.

StagioneModifica

Dopo i Mondiali di Francia il Parma ingaggiò Alberto Malesani, con il quale erano stati avviati contatti già nella stagione precedente.[2] Il mercato riguardò gli arrivi di Verón e Boghossian, che andarono a comporre una nuova mediana.[3]

 
Il nuovo tecnico Alberto Malesani

Al debutto in Coppa UEFA i ducali persero di misura col Fenerbahçe, ma una vittoria per 3-1 nel ritorno li qualificò.[4] Successivamente furono eliminate il Wisla Cracovia, i Rangers, Bordeaux e Atlético Madrid.[5][6] I parmensi raggiunsero inoltre la finale della Coppa Italia, battendo - tra le altre - Udinese e Inter: l'avversario dell'atto conclusivo fu la Fiorentina, con il primo incontro terminato in parità.[7] Anche la seconda gara si risolse con un nulla di fatto, che premiò gli emiliani in virtù delle reti segnate sul campo esterno.[8] La stagione fu poi arricchita da un nuovo successo, poiché i gialloblu fecero loro anche la manifestazione europea sconfiggendo per 3-0 l'Olympique Marsiglia.[9]

Sul fronte del campionato, i ducali - che conquistarono ben 15 punti sui 18 disponibili contro la Juventus e le milanesi - si classificarono quarti[10]; il piazzamento, conseguito al termine di un torneo al di sopra delle aspettative, significò un'altra partecipazione alla Champions League.[11]

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor tecnico della stagione 1998-1999 fu Lotto, mentre lo sponsor ufficiale fu Parmalat.[12]

Casa
Trasferta
Terza divisa

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

  • Presidente: Stefano Tanzi
  • Direttore Generale: Michele Uva
  • Responsabile organizzativo: Salvatore Scaglia
  • Responsabile marketing: Yvonne Schlesinger
  • Segretario generale: Renzo Ongaro
  • Segretario settore giovanile: Bruno Dall'Anese

Area comunicazione

  • Responsabile area comunicazione e relazioni esterne: Giorgio Bottaro
  • Ufficio Stampa: Enrico Cavalca/ Maria Dolores Martínez Juan

Area tecnica

  • Responsabile area sportiva: Gabriele Oriali
  • Direttore sportivo e responsabile settore giovanile: Fabrizio Larini
  • Allenatore: Alberto Malesani
  • Medico sociale: Massimo Manara

RosaModifica

RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1998-1999.

Girone di andataModifica

Parma
12 settembre 1998
1ª giornata
Parma0 – 0
referto
VicenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Venezia
20 settembre 1998
2ª giornata
Venezia0 – 0
referto
ParmaStadio Pier Luigi Penzo
Arbitro:  Boggi (Agropoli)

Parma
26 settembre 1998
3ª giornata
Parma1 – 0
referto
JuventusStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Bologna
4 ottobre 1998
4ª giornata
Bologna0 – 0
referto
ParmaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Parma
17 ottobre 1998
5ª giornata
Parma2 – 0
referto
SalernitanaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Cesari (Genova)

Perugia
25 ottobre 1998
6ª giornata
Perugia2 – 1
referto
ParmaStadio Renato Curi
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Parma
31 ottobre 1998
7ª giornata
Parma2 – 0
referto
FiorentinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Bari
8 novembre 1998
8ª giornata
Bari1 – 1
referto
ParmaStadio San Nicola
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Parma
15 novembre 1998
9ª giornata
Parma4 – 1
referto
UdineseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Cagliari
21 novembre 1998
10ª giornata
Cagliari1 – 0
referto
ParmaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Parma
29 novembre 1998
11ª giornata
Parma4 – 0
referto
MilanStadio Ennio Tardini
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Genova
5 dicembre 1998
12ª giornata
Sampdoria0 – 2
referto
ParmaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Parma
13 dicembre 1998
13ª giornata
Parma1 – 1
referto
RomaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Boggi (Agropoli)

Empoli
20 dicembre 1998
14ª giornata
Empoli3 – 5
referto
ParmaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Boggi (Agropoli)

Parma
6 gennaio 1999
15ª giornata
Parma1 – 0
referto
InterStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Trantalange (Torino)

Piacenza
10 gennaio 1999
16ª giornata
Piacenza3 – 6
referto
ParmaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Parma
17 gennaio 1999
17ª giornata
Parma1 – 3
referto
LazioStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Girone di ritornoModifica

Vicenza
24 gennaio 1999
18ª giornata
Vicenza0 – 0
referto
ParmaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Parma
31 gennaio 1999
19ª giornata
Parma2 – 2
referto
VeneziaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Torino
7 febbraio 1999
20ª giornata
Juventus2 – 4
referto
ParmaStadio Delle Alpi
Arbitro:  Boggi (Agropoli)

Parma
14 febbraio 1999
21ª giornata
Parma1 – 1
referto
BolognaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Salerno
21 febbraio 1999
22ª giornata
Salernitana1 – 2
referto
ParmaStadio Arechi
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Parma
27 febbraio 1999
23ª giornata
Parma3 – 1
referto
PerugiaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Firenze
7 marzo 1999
24ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
ParmaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Parma
13 marzo 1999
25ª giornata
Parma2 – 1
referto
BariStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Boggi (Agropoli)

Udine
21 marzo 1999
26ª giornata
Udinese2 – 1
referto
ParmaStadio Friuli
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Parma
3 aprile 1999
27ª giornata
Parma1 – 1
referto
CagliariStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Milano
11 aprile 1999
28ª giornata
Milan2 – 1
referto
ParmaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Parma
17 aprile 1999
29ª giornata
Parma1 – 1
referto
SampdoriaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Roma
25 aprile 1999
30ª giornata
Roma1 – 0
referto
ParmaStadio Olimpico
Arbitro:  Bettin (Padova)

Parma
2 maggio 1999
31ª giornata
Parma1 – 0
referto
EmpoliStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Milano
8 maggio 1999
32ª giornata
Inter1 – 3
referto
ParmaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Parma
16 maggio 1999
33ª giornata
Parma0 – 1
referto
PiacenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Roma
23 maggio 1999
34ª giornata
Lazio2 – 1
referto
ParmaStadio Olimpico
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1998-1999.

Sedicesimi di finaleModifica

Parma
9 settembre 1998
Andata
Parma3 – 0
referto
GenoaStadio Ennio Tardini

Genova
2 settembre 1998
Ritorno
Genoa0 – 1
referto
ParmaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Fausti (Milano)

Ottavi di finaleModifica

Bari
28 ottobre 1998
Andata
Bari1 – 2
referto
ParmaStadio San Nicola
Arbitro:  Farina (novi Ligure)

Parma
11 novembre 1998
Ritorno
Parma0 – 0
referto
BariStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Boggi (Agropoli)

Quarti di finaleModifica

Udine
1 dicembre 1998
Andata
Udinese3 – 2
referto
ParmaStadio Friuli
Arbitro:  Cesari (Genova)

Parma
27 gennaio 1999
Ritorno
Parma4 – 0
referto
UdineseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Collina (Viareggio)

SemifinaliModifica

Milano
17 febbraio 1999
Andata
Inter0 – 2
referto
ParmaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Braschi (Prato)

Parma
9 marzo 1999
Ritorno
Parma2 – 1
referto
InterStadio Ennio Tardini
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

FinaliModifica

Parma
14 aprile 1999, ore 21:00
Andata
Parma1 – 1
referto
FiorentinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Firenze
5 maggio 1999, ore 21:00
Ritorno
Fiorentina2 – 2
referto
ParmaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Braschi (Prato)

Coppa UEFAModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 1998-1999.

Trentaduesimi di finaleModifica

Istanbul
15 settembre 1998
Andata
Fenerbahçe1 – 0
referto
ParmaStadio Şükrü Saraçoğlu
Arbitro:   Durkin

Parma
29 settmbre 1998
Ritorno
Parma3 – 1
referto
FenerbahçeStadio Ennio Tardini
Arbitro:   Marin

Sedicesimi di finaleModifica

Cracovia
20 ottobre 1998
Andata
Wisła Cracovia1 – 1
referto
ParmaStadion Miejski
Arbitro:   Lica

Parma
3 novembre 1998
Ritorno
Parma2 – 1
referto
Wisła CracoviaStadio Ennio Tardini
Arbitro:   Hamer

Ottavi di finaleModifica

Glasgow
24 novembre 1998
Andata
Rangers1 – 1
referto
ParmaIbrox Stadium
Arbitro:   Sars

Parma
8 dicembre 1998
Ritorno
Parma3 – 1
referto
RangersStadio Ennio Tardini
Arbitro:   Hauge

Quarti di finaleModifica

Bordeaux
2 marzo 1999, ore 19:30 (CET)
Andata
Bordeaux2 – 1
referto
ParmaParc Lescure (31.500 spett.)
Arbitro:   Melo Pereira

Parma
16 marzo 1999, ore 18:30 (CET)
Ritorno
Parma6 – 0
referto
BordeauxStadio Ennio Tardini (16.400 spett.)
Arbitro:   Pedersen

SemifinaliModifica

Madrid
6 aprile 1999
Andata
Atlético Madrid1 – 3
referto
ParmaEstadio Vicente Calderón (57000 spett.)
Arbitro:   Levnikov

Parma
20 aprile 1999
Ritorno
Parma2 – 1
referto
Atlético MadridStadio Ennio Tardini (9782 spett.)
Arbitro:   Durkin

FinaleModifica

Mosca
12 maggio 1999, ore 20:00
Parma3 – 0
referto
Olympique MarsigliaStadio Lužniki (60000 spett.)
Arbitro:   Dallas

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A 55 17 9 6 2 27 13 17 6 4 7 28 23 34 15 10 9 55 36 +19
  Coppa Italia - 5 3 2 0 10 2 5 3 1 1 9 6 10 6 3 1 19 8 +11
  Coppa UEFA - 6[17] 6[17] 0 0 19 4 5 1 2 2 6 6 11 7 2 2 28 10 +18
Totale - 28 18 8 2 56 19 27 10 7 10 43 35 55 28 15 12 102 54 +48

NoteModifica

  1. ^ a b c d (EN) Statistiche Spettatori Serie A 1998-1999, su stadiapostcards.com.
  2. ^ Carlo Laudisa, Luca Calamai e Pierfrancesco Archetti, Malesani ha detto sì al Parma, in La Gazzetta dello Sport, 10 aprile 1998.
  3. ^ Gianfranco Bellè, Chiesa elogia il Veron di Parma: "Mi ricorda Mancini", in La Gazzetta dello Sport, 27 agosto 1998.
  4. ^ Emilio Marrese, Match batticuore poi Boghossian ha il colpo magico, in la Repubblica, 30 settembre 1998, p. 46.
  5. ^ Emilio Marrese, Irresistibile Parma, Bordeaux al tappeto, in la Repubblica, 17 marzo 1999, p. 48.
  6. ^ Emilio Marrese, Il Parma è quasi in finale, in la Repubblica, 7 aprile 1999, p. 50.
  7. ^ Emilio Marrese, Batistuta spaventa il Parma, in la Repubblica, 15 aprile 1999, p. 49.
  8. ^ Benedetto Ferrara, Crespo, è show Fiorentina ko, su repubblica.it, 6 maggio 1999.
  9. ^ Enrico Currò e Emilio Marrese, Parma, il difficile viene adesso, in la Repubblica, 14 maggio 1999, p. 55.
  10. ^ Il Piacenza «tocca» la salvezza, il Parma va in Champions League, in La Nuova Sardegna, 17 maggio 1999.
  11. ^ Il Parma gioca forte, Amoroso e Gallardo, in la Repubblica, 1º giugno 1999, p. 48.
  12. ^ Maglie della stagione 1998-1999, su storiadelparmacalcio.com.
  13. ^ Ceduto alla Sampdoria nella sessione autunnale di mercato.
  14. ^ Ceduto al Milan nella sessione invernale di mercato.
  15. ^ Acquistato dall'Atalanta nella sessione invernale di mercato.
  16. ^ Ceduto a stagione in corso.
  17. ^ a b Inclusa la finale, giocata in campo neutro.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio