Partclone

Partclone è uno strumento di clonazione e ripristino delle partizioni. Fornisce strumenti per il backup ed il ripristino delle partizioni ed è progettato per un'alta compatibilità con la libreria del file system. È sviluppato da NCHC Free Software Labs in Taiwan.[1] È l'applicazione di backup predefinita in Clonezilla[2], in FOG a partire dalla versione 1.00 ed in Redo Backup and Recovery che è semplicemente un front-end per partclone.[3] Supporta molti file system ed ha buone prestazioni poiché salta le parti del file system contrassegnate come spazio libero.

Partclone
software
Logo
Logo
Partclone, versione 0.2.51 in esecuzione in clonezilla
Partclone, versione 0.2.51 in esecuzione in clonezilla
Partclone, versione 0.2.51 in esecuzione in clonezilla
GenereClonazione dischi (non in lista)
SviluppatoreThomas Tsai
Data prima versione25 novembre 2007
Ultima versione
  • 0.3.17 (29 ottobre 2020)
  • 0.3.23 (27 gennaio 2023)
Sistema operativoLinux, multipiattaforma (non in lista)
LinguaggioC
LicenzaGNU General Public License
(licenza libera)
Sito webwww.partclone.org/

UtilitàModifica

Partclone attualmente supporta i seguenti filesystem: ext2, ext3, ext4, hfs +, reiserfs, reiser4, btrfs, vmfs (v3, v5), xfs, jfs, ufs, ntfs, fat (16/12/32) ed exFAT. Per eseguire partclone su un particolare filesystem, si usa il comando 'partclone.<fstype>', in modo simile al comando mkfs:

  • partclone.btrfs
  • partclone.ext2, partclone.ext3, partclone.ext4
  • partclone.fat32, partclone.fat12, partclone.fat16
  • partclone.ntfs
  • partclone.exFAT
  • partclone.hfsp
  • partclone.jfs
  • partclone.reiserfs
  • partclone.reiser4
  • partclone.ufs (support SU+J)
  • partclone.vmfs (v3)
  • partclone.vmfs5 (for vmfs v5)
  • partclone.xfs

CaratteristicheModifica

Partclone è scritto in C e si concentra sulla clonazione di filesystem, invece che sulla clonazione di dischi. Le caratteristiche di base sono:

  • clonare una partizione in un file immagine
  • ripristinare un file immagine in una partizione
  • ripristinare un file immagine come raw su un loop device
  • duplicazione di partizioni on-the-fly
  • creazione di un file di dominio per ddrescue
  • supporto a crc32
  • supporto pipe (ripristino da stdin | clonazione a stdout)
  • modalità testo e modalità silenziosa
  • Interfaccia testuale di Ncurses
  • supporto di salvataggio
  • visualizzazione della velocità di trasferimento, calcolo del tempo trascorso
  • supporta la copia forense (dd)
  • partclone.chkimg controlla l'immagine creata da partclone

NoteModifica

  1. ^ Partclone- A tool to backup or restore a partition.::National Center for High-Performance Computing, su nchc.org.tw. URL consultato il 12 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  2. ^ clonezilla - About, su clonezilla.org. URL consultato il 12 ottobre 2012.
  3. ^ Bare Metal Restore Solution GUI Backup Open Source GPL Recovery, su redobackup.org. URL consultato il 12 ottobre 2012.

Collegamenti esterniModifica