Partito Bielorusso della Sinistra "Un mondo giusto"

partito politico bielorusso
Partito Bielorusso della Sinistra “Un mondo giusto”
(BE) Беларуская партыя левых «Справядлівы свет»
(RU) Белорусская партия левых «Справедливый мир»
Belarusian Left Party "A Just World" logo.svg
LeaderSiarhiej Kaljakin
StatoBielorussia Bielorussia
Fondazione7 dicembre 1991
IdeologiaEurocomunismo[1]
CollocazioneSinistra
Partito europeoPartito della Sinistra Europea[2]
Iscritti3 128 (2007)

Il Partito Bielorusso della Sinistra "Un mondo giusto"[3] (in bielorusso: Беларуская партыя левых «Справядлівы свет»?, in russo: Белорусская партия левых «Справедливый мир»?) è un partito politico bielorusso di sinistra fondato nel 1991 come successore del Partito Comunista della Bielorussia di epoca sovietica; inizialmente designato Partito Bielorusso dei Comunisti (Партыя камуністаў беларуская - ПКБ, Partyja kamunistaŭ belaruskaja - PKB), fu ridenominato nel 2009.

Il partito si oppone al regime di Aljaksandr Lukašėnka.

StoriaModifica

Risultati elettoraliModifica

NoteModifica

  1. ^ https://ilmanifesto.it/il-modello-bielorusso/
  2. ^ https://www.european-left.org/our-parties/
  3. ^ Partiti membri, su sinistraeuropea.eu (archiviato dall'url originale il 12 dicembre 2018).