Partito Liberale (Moldavia)

partito politico moldavo
Partito Liberale
Partidul Liberal
PresidenteMihai Ghimpu
StatoMoldavia Moldavia
SedeChișinău
Fondazione5 settembre 1993
IdeologiaLiberalismo conservatore[1]
CollocazioneCentro-destra
CoalizioneAlleanza per l'Integrazione Europea
Partito europeoALDE (osservatore)
Seggi Parlamento
0 / 101
 (2019)
Iscritti20 000 (2014)
Sito webwww.pl.md/

Il Partito Liberale (in romeno: Partidul Liberal) è un partito politico moldavo di centrodestra fondato nel 1993; noto inizialmente con la denominazione Partito della Riforma (Partidul Reformei), ha assunto l'odierna denominazione del 2005.

Il Presidente del partito è Mihai Ghimpu; suo nipote, Dorin Chirtoacă, è il vicepresidente.

StoriaModifica

Alle elezioni locali del 2007 il partito ottenne il 18,31% al comune di Chișinău e 11 seggi al Consiglio Municipale di Chişinău.

Alle elezioni parlamentari in Moldavia dell'aprile 2009 il partito ha ottenuto il 13,13%, ottenendo 15 seggi su 101 al Parlamento. Nelle elezioni anticipate di luglio 2009 ha ottenuto invece il 14,61%, restando a quota 15 seggi.

Coalizione di governoModifica

A partire dall'8 agosto 2009, il Partito fa parte della coalizione di governo, denominata Alleanza per l'Integrazione Europea, di cui fanno parte anche il Partito Liberale Democratico di Moldavia (18 seggi), il Partito Democratico della Moldavia (13 seggi) e il Partito Alleanza "Moldavia Nostra" (7 seggi).

Risultati elettoraliModifica

Elezione Voti % Seggi
1994 41 980 2,36
0 / 101
1998 8 844 0,54
0 / 101
2001
(col PNR)
10 686 0,67
0 / 101
2005 Non presentatosi
2009 (Apr.) 201 879 13,13
15 / 101
2009 (Lug.) 232 108 14,68
15 / 101
2010 171 445 9,96
12 / 101
2014 154 507 9,67
13 / 101
2019 17 741 1,25
0 / 101

NoteModifica

  1. ^ (EN) Wolfram Nordsieck, Moldova, in Parties and Elections, 2010. URL consultato il 27 novembre 2013.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica